Mostra d'arte
Mostra d'arte
Eventi

Tratti di una comune passione, in mostra al centro culturale Zero Uno

Piccoli capolavori contemporanei si esprimono in contesti eterogenei, si manifestano sulle tele ma anche con carta, stracci, combustioni o semplicemente attraverso l’azione. In mostra dal 14 ottobre al 2 novembre

Quattro artisti con identica passione per l'arte Roberto Andreoli, Chiara Del Vecchio, Enzo Fabbiano, Enrico Bonetto realizzano soluzioni assolutamente diverse identificando un confronto inconsueto in mostra presso il Centro culturale ZeroUno dal 14 ottobre alle ore 18.00.

Roberto Andreoli adotta uno stile fortemente gestuale affrontando diversificati temi con la leggiadria dell'acquerello, grazie alla sua maestria spazia dalla musica alla paesaggistica e alla ritrattistica, coglie il cuore e l'idea delle cose, individua aree più cupe e forti luminosità individuando una leggerezza sospesa. Chiara Del Vecchio, utilizzando la china, delinea dettagliate automobili rinchiudendole in una più vasta ricerca dedicata ad uomini che non vogliono crescere, la sua pittura conosce nuova libertà espressiva che porta l'artista a districarsi in lunghi periodi per la produzione di un'opera. Enrico Bonetto esalta la potenzialità astratta del linguaggio spontaneo dettato dai segni involontari che restano su cartoni di appoggio, importante attenzione è posta all'equilibrio della forme che appare anche equilibrio dei toni creando sempre soluzioni omogenee e cadenzate. Le opere di Enzo Fabbiano, infine, colpiscono per la grande forza evocativa che detengono ove l'immagine emerge con effetti profondamente solcanti da una sobria materia, dove le forme sono fantasmi che chiunque può incontrare.


Piccoli capolavori contemporanei si esprimono in contesti eterogenei, si manifestano sulle tele ma anche con carta, metalli, combustioni, stracci, cartoni o semplicemente attraverso l'azione per trasmettere un brivido, un'emozione. Tratti di una comune passione tutti da scoprire.


Titolo
Tratti di una comune passione

Genere
Collettiva d'arte contemporanea

Periodo di riferimento
14 ottobre – 2 novembre

Espongono
Roberto Andreoli, Chiara Del Vecchio, Enzo Fabbiano, Enrico Bonetto

P
atrocini
Fondazione Giuseppe De Nittis

Vernissage
14 ottobre – ore 18.00

Orari
Dal lunedì a venerdì ore 10 - 12.30/17.30 - 20.30 chiuso sabato,domenica.

Ingresso
Libero

  • Arte
Altri contenuti a tema
1 Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Successo per la seconda edizione dell'iniziativa "Vico degli Artisti" in Vico Torto
1 Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Si rinnova l'iniziativa "Vico degli Artisti"
"Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni "Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni Artisti giovani ed esperti hanno esposto nel weekend le proprie creazioni
Nuovo colore e nuova luce per l’effige della Madonna dello Sterpeto a Barletta Nuovo colore e nuova luce per l’effige della Madonna dello Sterpeto a Barletta Volontari restituiscono bellezza all'immagine sul portale che porta al Santuario, con l'intervento della professoressa Antonella Palmitessa
"Emozionarte", nella chiesa di san Michele una mostra di arte contemporanea "Emozionarte", nella chiesa di san Michele una mostra di arte contemporanea Dal 12 aprile un percorso espositivo che riunisce numerosi artisti del territorio, tra giovani ed esperti
Barletta in Copertina, da oggi una mostra celebra una nuova narrazione pugliese Barletta in Copertina, da oggi una mostra celebra una nuova narrazione pugliese Uno sguardo sul patrimonio artistico e culturale della Puglia in collaborazione con "The Puglieser"
E se Ettore Fieramosca avesse combattuto contro le baby gang? E se Ettore Fieramosca avesse combattuto contro le baby gang? Premiati i giovani vincitori del contest grafico "Cartolina d'oro Ettore Fieramosca", giunto alla 34^ edizione
Exodus, al castello di Barletta la mostra dell’artista cubano Michel Mirabal Exodus, al castello di Barletta la mostra dell’artista cubano Michel Mirabal “L’arte e la sua relazione con la vita”, il percorso espositivo visitabile sino al 14 aprile
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.