Presepe
Presepe
Religioni

Torna il classico presepe del dopolavoro ferroviario

Sarà visitabile sino all'Epifania. In esposizione anche i timbri delle parrocchie di Barletta

Ritorna il classico appuntamento col presepio del Dopolavoro Ferroviario di Barletta divenuto in tanti anni una vera a propria tradizione, tanto che verrebbe da chiedersi come sarebbe il Natale Barlettano senza questo presepio-evento. La 4^ edizione della Mostra voluta dal Presidente dell'associazione del DLF di Barletta Lotti Riccardo ha comportato un notevole lavoro sia nell'organizzazione che è stata curata da Piccolo Cosimo Damiano la scenografia curata sin nei minimi particolari da Pelle Stefano l'allestimento da Morella Giuseppe, le luci da Bracco Michele e la tappezzeria da Vitrani Antonio.

La Mostra dei Presepi allestita presso la Nostra sede del DLF di Barletta sita in piazza Conteduca, 32 (adiacente alla stazione di Barletta) rimane aperta al pubblico dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle 17.30 alle 20.30 di tutti i giorni sino all'Epifania.
Quest'anno l'evento diventa ancora più ricco ed interessante per la contemporanea mostra di quadri che rappresentano l'effige di tutti i timbri delle Parrocchie di Barletta.
  • Religione
  • Santo Natale
Altri contenuti a tema
25 aprile: festeggiamenti per la Madonna di Canne e S.Ruggero Vescovo 25 aprile: festeggiamenti per la Madonna di Canne e S.Ruggero Vescovo Si terrà la messa dalle ore 11.00 alle ore 12.00 a cui seguirà la processione con le effigi
Che sia davvero un Natale di Luce Che sia davvero un Natale di Luce I nostri auguri a tutti i lettori del VivaNetwork
«Il Bambino che nasce povero in una mangiatoia ci indica un nuovo orizzonte di senso del Natale» «Il Bambino che nasce povero in una mangiatoia ci indica un nuovo orizzonte di senso del Natale» Il messaggio di auguri dell'arcivescovo D'Ascenzo
Una favola di Natale: tra palloncini e felicità Una favola di Natale: tra palloncini e felicità Lo scritto del professor Lagrasta per augurare buone feste
1 Villa Bonelli diventa la mangiatoia di Gesù Bambino Villa Bonelli diventa la mangiatoia di Gesù Bambino Oggi l'inaugurazione
32 In Piazza Caduti l'albero che illuminerà la città fino all'epifania In Piazza Caduti l'albero che illuminerà la città fino all'epifania I bambini potranno lasciare la loro letterina personale
Il lungomare di Bari risplende per Natale grazie all'albero di Megamark Il lungomare di Bari risplende per Natale grazie all'albero di Megamark Illuminato nella serata dell'Immacolata, è alto 30 metri e adornato con oltre 100 mila lampadine
Tatò Paride spa Master Franchising Coop Alleanza 3.0 ravviva la magia del Natale nelle piazze di Bari, Barletta e Trani Tatò Paride spa Master Franchising Coop Alleanza 3.0 ravviva la magia del Natale nelle piazze di Bari, Barletta e Trani I due alberi di Barletta e Trani saranno donati alle rispettive città e piantumati nei prossimi giorni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.