Stazione Ferroviaria Barletta. <span>Foto Francesca Piazzolla</span>
Stazione Ferroviaria Barletta. Foto Francesca Piazzolla
Cronaca

"Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta

La Polizia di Stato in azione nelle principali stazioni ferroviarie

Si è svolta ieri, 29 novembre, una giornata di controlli straordinari denominata "Stazioni Sicure", presso gli scali principali del territorio nazionale e zone limitrofe. L'operazione ad alto impatto è stata disposta dal Servizio Centrale della Polizia Ferroviaria per innalzare ulteriormente il livello di attenzione negli Impianti ferroviari ed a bordo dei treni, anche alla luce del maggior afflusso di viaggiatori in concomitanza con l'approssimarsi delle festività natalizie, finalizzata, altresì, al contrasto di ogni forma di illegalità ed attività abusiva.

Nell'ambito del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Puglia, Basilicata e Molise sono state interessate le Stazioni F.S. di Bari Centrale, Brindisi, Barletta, Campobasso, Foggia, Lecce, Metaponto, Potenza, Taranto e Termoli nonché altri scali di competenza, ove sono stati attuati controlli a viaggiatori e relativi bagagli al seguito nonché a persone ritenute sospette. In campo 43 pattuglie della Polizia Ferroviaria per un totale di 86 uomini impiegati,

Per quanto riguarda il capoluogo barese, i controlli hanno interessato anche le zone limitrofe della Stazione Centrale (extramurale Capruzzi, Piazza Moro, Corso Italia) e le Stazioni ferroviarie della Ferrotramviaria S.p.A., delle Ferrovie Appulo Lucane e delle Ferrovie del Sud Est, dove sono state effettuate verifiche e ispezioni nelle sale di attesa, nelle biglietterie, nei sottopassaggi, nelle toilette, a bordo dei treni, lungo i marciapiedi di arrivo e partenza dei treni e negli esercizi commerciali.

Va sottolineato che l'attività si è svolta sinergicamente, con la fattiva e preziosa collaborazione di personale di Protezione Aziendale di Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana che hanno effettuato, contemporaneamente, numerosi controlli di specifica competenza, sia a bordo treno che lungo i marciapiedi. In particolare, sono state eseguite delle capillari verifiche volte a constatare il possesso del titolo di viaggio dei passeggeri nonché il rispetto del regolamento d'uso.

Al termine dell'operazione, sono stati conseguiti i seguenti risultati:
  • persone sospette identificate e controllate: 912, di cui:
    • con pregiudizi penali: 135;
    • stranieri controllati: 118;
  • persone denunciate in stato di libertà: 1;
  • sanzioni amministrative elevate: 2;
  • verifiche con metal detector sui bagagli al seguito di viaggiatori: 118;
  • servizi di scorta a bordo treno: 24
  • veicoli controllati: 16.
  • Polizia di Stato
  • Stazione ferroviaria
  • Polizia ferroviaria
Altri contenuti a tema
Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Venerdì scorso si era verificata una violenta lite
Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Ascoltato dagli agenti della Polizia di Stato, il trentenne si è mostrato poco collaborativo
1 Aggredito alla testa a Barletta all’esterno dei locali della movida Aggredito alla testa a Barletta all’esterno dei locali della movida La Polizia di Stato ha individuato due persone, mentre la vittima è fuori pericolo
In corso controlli anti-assembramento anche a Barletta In corso controlli anti-assembramento anche a Barletta In azione la Polizia di Stato con le altre forze dell'ordine e l'ausilio dell'Esercito
2 Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Rubano nel supermercato e minacciano il direttore, due arresti a Barletta Con una bottiglia rotta hanno tentato di opporre resistenza: sono accusati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale
1 Lotta al COVID-19: cronaca della sanificazione delle strade di Barletta Lotta al COVID-19: cronaca della sanificazione delle strade di Barletta Impegnata la Polizia di Stato e l'idrante speciale giunto da Napoli
Sanificazione delle strade a Borgovilla e Patalini con idrante della Polizia Sanificazione delle strade a Borgovilla e Patalini con idrante della Polizia Saranno interessate le strade di periferia tra le 5 e le 9 del mattino
Minacciava i genitori per denaro, «se non mi date i soldi vi taglio la testa» Minacciava i genitori per denaro, «se non mi date i soldi vi taglio la testa» Arrestato a Barletta un 38enne che vessava con violenza gli anziani genitori
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.