Macro di Marijuana
Macro di Marijuana
Cronaca

Spaccio nei giardini del Castello di Barletta, arrestati due giovanissimi

La successiva perquisizione all'interno di un box, ha consentito di trovare due bustoni contenenti 144 dosi di marijuana

L'incessante attività preventiva ed investigativa della Polizia di Stato, tesa al contrasto della commercializzazione degli stupefacenti in terra di Barletta, ha consentito l'arresto di due giovani spacciatori che operano nei luoghi solitamente frequentati da giovanissimi; D. F., 18enne barlettana con precedenti di polizia, è stata bloccata dai poliziotti del locale Commissariato di P.S. all'interno dei giardini del Castello Svevo di Barletta, mentre cedeva una dose di hashish ad una sua coetanea.

La perquisizione personale e quella successiva domiciliare, ha permesso di rinvenire e sequestrare 35 gr. di hashish, suddiviso in dosi, pronte per essere vendute e la somma di euro 10 euro, ricevuta dalla coetanea alla quale aveva poco prima ceduto la dose di hashish. L'arresto è stato convalidato dal GIP di Trani, che ha disposto che la stessa fosse sottoposta all'obbligo di dimora nel comune di Barletta con prescrizioni notturne e obbligo di presentazione quotidiana presso il Commissariato P.S. di Barletta. Inoltre gli stessi Agenti, in una seconda circostanza, hanno tratto in arresto N. A. P., barlettano di anni 20, denunciato qualche giorno prima dagli Agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di Barletta, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana; il predetto è stato sorpreso a cedere una dose di marijuana ad un giovanissimo consumatore; la perquisizione locale eseguita dai poliziotti all'interno di un box a lui in uso, ha consentito di trovare all'interno di un controsoffitto due bustoni, contenenti 144 dosi di marijuana, pronte per essere spacciate, per il peso complessivo di gr. 420.

Nel corso della stessa perquisizione, sono state rinvenute centinaia di bustine dello stesso tipo di quelle usate per confezionare lo stupefacente rinvenuto. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell'A.G. procedente.
  • Droga
Altri contenuti a tema
1 Spacciavano a bordo di bici elettriche, arrestati dalla Polizia Spacciavano a bordo di bici elettriche, arrestati dalla Polizia Continua l'attività del Commissariato di Pubblica Sicurezza a contrasto della criminalità
Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese 20 arresti in flagranza di reato ed il sequestro di oltre 440 chilogrammi di stupefacente tra cocaina, eroina, hashish e marijuana
Nascondeva droga nello scooter, arrestato a Barletta un 16enne Nascondeva droga nello scooter, arrestato a Barletta un 16enne La polizia ha denunciato un altro minorenne: aveva 37 dosi di marijuana nel giubbotto
Rischi di alcol e droghe, a Barletta uno stand informativo Rischi di alcol e droghe, a Barletta uno stand informativo Gli operatori della Comunità Oasi2 forniranno informazioni e distribuiranno materiale di prevenzione
Spacciavano droga a bordo di bici elettriche, due arresti a Barletta Spacciavano droga a bordo di bici elettriche, due arresti a Barletta La Polizia di Stato ha sequestrato le biciclette e numerose dosi di cocaina, hashish e marijuana
Blitz antidroga a Barletta, sequestrato un box in pieno centro Blitz antidroga a Barletta, sequestrato un box in pieno centro Lo stupefacente sequestrato se messo in commercio la notte bianca avrebbe fruttato alla criminalità più di 15.000 euro
Detenzione e spaccio in casa, arrestato un minorenne a Barletta Detenzione e spaccio in casa, arrestato un minorenne a Barletta I poliziotti hanno tratto in arresto anche un sorvegliato speciale per possesso di droga
Droga e delinquenza, una lettura psicologica Droga e delinquenza, una lettura psicologica Riflessione dello psicologo Saverio Costantino
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.