Emilia
Emilia
La città

Solidarietà per Emilia, potrà iniziare le visite all'estero

«Il "mostro" corre veloce, ma io sono più veloce di lui»

Proliferano in città le iniziative di solidarietà in sostegno di Emilia, la 33enne barlettana che sta lottando contro un sarcoma triplo negativo mammario metastatico. L'affetto dimostrato dai suoi concittadini ha da subito commosso Emilia, dandole la forza per portare a termine questa battaglia nel migliore dei modi e di poterlo fare con il sostegno di tutti.

Per questo, così come promesso, la giovane mamma vuole aggiornare la città sul suo percorso. «Eccomi qua - scrive Emilia sulla pagina Facebook a lei dedicata - Vi comunico che solo grazie a voi ho la possibilità di cominciare le prime visite mediche di valutazione all'estero. Tel Aviv, Israele. Si parte. Il "mostro" corre veloce, ma io sono più veloce di lui. Non se ne parla di arrendersi! Vi aggiornerò nei prossimi giorni. Nel frattempo, sempre incredula della vostra sensibilità nei miei confronti, non ho altre parole se non: grazie, grazie, grazie, grazie, grazie. Di cuore».

«È in programma anche una valutazione della mia malattia in America - comunica Emilia nel suo messaggio - Ne avrò conferma in questi giorni. Quindi almeno due strade si sono aperte, grazie a dio. Prego - conclude - affinché una delle due si riveli quella giusta. A presto. Siete straordinari».
  • solidarietà
Altri contenuti a tema
Emilia continua a lottare: «Ti voglio bene Barletta» Emilia continua a lottare: «Ti voglio bene Barletta» «Sono molto fiduciosa, nella terapia e nell'aiuto di Dio»
4 La storia di Emilia continua: «Oggi mi dimettono dall'ospedale» La storia di Emilia continua: «Oggi mi dimettono dall'ospedale» La giovane mamma di Barletta ha dovuto subire un intervento chirurgico urgente
Solidarietà alle popolazioni kurde, Cannito incontra Yilmaz Orkan Solidarietà alle popolazioni kurde, Cannito incontra Yilmaz Orkan Questa mattina, l'incontro fra il sindaco Cosimo Cannito e il coordinatore dell’Ufficio di informazione del Kurdistan in Italia
Panifici e supermercati di Barletta, ascoltate l'appello dell'Ambulatorio popolare Panifici e supermercati di Barletta, ascoltate l'appello dell'Ambulatorio popolare Il presidente Matteucci invita ad aderire alla raccolta alimentare: «La povertà a Barletta è tanta»
Buone notizie per Emilia: «Da oggi vi domando di pregare per me» Buone notizie per Emilia: «Da oggi vi domando di pregare per me» «Sembrerebbe che le buone notizie stiano cominciando ad arrivare. Ancora nessuna certezza ma vi terrò aggiornati»
“Tutti per Emi”: a Barletta il torneo di calcio per la raccolta fondi “Tutti per Emi”: a Barletta il torneo di calcio per la raccolta fondi Una serata di sport, intrattenimento e musica per sostenere Emilia Lacerenza
Barletta 1922, il calcio è al fianco di Emilia Barletta 1922, il calcio è al fianco di Emilia Gli incassi dei biglietti saranno totalmente devoluti alla causa di Emilia Lacerenza
Tutti insieme per Emilia: la raccolta fondi per le cure della giovane mamma Tutti insieme per Emilia: la raccolta fondi per le cure della giovane mamma Emilia: «È indescrivibile tutto ciò, adesso so che non posso arrendermi»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.