Osso San Ruggero Cardinale Monterisi
Osso San Ruggero Cardinale Monterisi
Religioni

Solenni festeggiamenti in onore di San Ruggero, tutte le foto

Presente S. E. Cardinale Francesco Monterisi. Affetto e stima dai fedeli barlettani

Immancabile tradizione religiosa che ogni anno caratterizza le manifestazioni liturgiche della festa patronale, si è ripetuta con grande affluenza di fedeli la processione che ha condotto il busto argenteo di San Ruggiero, vescovo di Canne per le vie della città. Accompagnato da autorità civili e religiose, quest'anno ha visto la presenza di Sua Eminenza Cardinale Francesco Monterisi che ritorna nella sua amata città natale dopo aver ricevuto l'investitura da Papa Benedetto XVI.

Il corteo si è snodato per il centro storico tra marciapiedi come di consueto assiepati di fedeli devoti al Santo che hanno mostrato tutto il proprio affetto e la propria stima al passaggio del Porporato barlettano.

8 fotoProcessione di San Ruggero vescono, patrono di Barletta
Processione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San RuggeroProcessione di San Ruggero
S. Ruggiero (1060/70?-1128)
Nacque a Canne, più famosa per la battaglia del 216 a.C. nella quale i cartaginesi di Annibale sconfissero l'esercito romano, divenuta importante città nel Medioevo, distrutta nel 1083 da Roberto il Guiscardo. Ruggero ne fu vescovo appunto dopo questa distruzione, e fu il vero padre spirituale della sua gente nelle calamità. Venerato presso l'altare maggiore della Cattedrale di Canne, nel 1276 i suoi resti furono traslati nella vicina Barletta, di cui divenne subito protettore, quando ormai la vecchia Canne era rimasta abbandonata. è raffigurato in abiti vescovili ed una grande aquila lo copre con la sua ombra.
  • Processione
  • Festa patronale
  • Mons. Francesco Monterisi
  • Funzione religiosa
  • Attività religiosa
  • San Ruggero Vescovo
Altri contenuti a tema
5 Traslazione delle ossa di San Ruggero da Canne a Barletta, il racconto di Michele Grimaldi Traslazione delle ossa di San Ruggero da Canne a Barletta, il racconto di Michele Grimaldi Domani il 748° anniversario
Un "borgo medievale" a Canne della Battaglia per celebrare San Ruggero Vescovo Un "borgo medievale" a Canne della Battaglia per celebrare San Ruggero Vescovo Sabato 27 e domenica 28 aprile i solenni festeggiamenti nel 748° anniversario della traslazione delle spoglie del Santo
6 Il comitato Pro Canne della Battaglia: «Sempre più dimenticata la fontana di San Ruggero» Il comitato Pro Canne della Battaglia: «Sempre più dimenticata la fontana di San Ruggero» La nota del presidente Nino Vinella
La Processione del Venerdì Santo a Barletta, antichissima fede e moderna preghiera - FOTO La Processione del Venerdì Santo a Barletta, antichissima fede e moderna preghiera - FOTO Le immagini della tradizionale processione eucaristico-penitenziale per le vie della città
10 La storia della Processione del Venerdì Santo raccontata da Michele Grimaldi La storia della Processione del Venerdì Santo raccontata da Michele Grimaldi La parola allo storico ed archivista di Stato
1 Festa patronale ed eventi nel fossato, «come verrà gestita la concomitanza?» Festa patronale ed eventi nel fossato, «come verrà gestita la concomitanza?» Intervengono Gennaro Rociola e Antonello Damato (Lista Emiliano Sindaco di Puglia)
Due eventi musicali per festeggiare in città San Ruggero Due eventi musicali per festeggiare in città San Ruggero Questa sera concerto del Coro polifonico “Il Gabbiano” e domani spettacolo dedicato alla musica dei Pooh
San Ruggero tra storia e leggenda San Ruggero tra storia e leggenda La storia del Santo Patrono raccontata dall'archivista di Stato Michele Grimaldi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.