Gennaro Rociola
Gennaro Rociola
Politica

Scissione Azione-IV, il punto di vista di Gennaro Rociola

Interviene il rappresentante del comitato “Vivaci ItaliaViva Barletta”

"Una rottura incomprensibile e senza senso politico, ma ancor più grave è la delusione di tutti coloro che con generosità hanno seguito un'idea e un partito, in questi mesi, a partire dalla campagna elettorale del torrido agosto".

Così ha esordito in una dichiarazione, a seguito della rottura tra Renzi e Calenda, Gennaro Antonio Rociola, il rappresentante del comitato "Vivaci ItaliaViva Barletta" e candidato al collegio uninominale per "Azione-ItaliaViva" alla Camera dei deputati.

"La prospettiva di occupare lo spazio politico riformista e popolare aveva riacceso la passione e voglia di partecipazione in tante persone" – ha continuato l'avvocato Rociola - "molti sono i punti di affinità che hanno accomunato i cittadini e quindi elettori, che hanno sostenuto Azione e Italia Viva, rispetto alle motivazioni che hanno indotto a ritenere naufragato un progetto politico ambizioso."

Due partiti che quindi torneranno a correre da soli, un centro sinistra che torna ancora a sgretolarsi, anziché unirsi e compattarsi a livello nazionale. Per il leader di Iv "non c'è un motivo politico per la rottura" e l'errore è unicamente di Calenda. La replica del fondatore di Azione: "C'è grande delusione, ma Renzi è inaffidabile".

Un divorzio in casa quindi, per i due ormai conosciuti come i "Jalisse della politica", che li porterà a correre separati alle prossime europee… due teste diverse, che si volevano unire per un unico partito, un'idea da volti fortemente ben vista, ma che già in qualche città, in vista delle elezioni comunali iniziava ad essere un po' storta dato l'occhiolino sottobanco del partito di Carlo Calenda verso la Destra.

Secondo l'avvocato Rociola però, le ragioni che hanno portato in questi mesi a unire i percorsi politici delle due realtà sono ancora sul tavolo, e ha affermato che secondo lui "basterà solo voglia, maturità e il senso di responsabilità per mantenere aperta la porta al dialogo costruttivo. Un progetto politico nuovo e aperto, non si può costruire con una leadership imposta senza conforto e confronto della base (vera anima dei partiti) o annullando personalità di riferimento, ma di contro non può nascere se non dal confronto."
  • ItaliaViva
Altri contenuti a tema
1 Velivolo militare via Foggia, Italia Viva: «Servono simboli come Leontine De Nittis» Velivolo militare via Foggia, Italia Viva: «Servono simboli come Leontine De Nittis» La nota firmata da Nunzia Stella Dell’Aere
«L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova «L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova Incontro organizzato da Italia Viva BAT per discutere di lavoro tra presente e futuro
Isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele, il parere di Italia Viva Barletta Isola pedonale in Corso Vittorio Emanuele, il parere di Italia Viva Barletta Dell'Aere: «Primo passo verso un riassetto della viabilità del centro cittadino»
1 In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta In memoria di Alexei Navalny, iniziativa a Barletta Una manifestazione silenziosa e senza vessilli proposte per questa sera a Piazza Caduti
PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» PalaMarchiselli inagibile, Rociola: «Serve puntare il dito contro qualcuno?» Intervento del responsabile delle politiche giovanili di Italia Viva Puglia
Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» Savio Rociola: «PUMS? A Barletta siamo ancora a zero» La nota del responsabile politiche giovanili di Italia Viva
«Nel 2040 la Puglia avrà il 31% dei giovani in meno» «Nel 2040 la Puglia avrà il 31% dei giovani in meno» La nota di Savio Rociola, responsabile regionale alle politiche giovanili Italia Viva
Contributo Fitto Casa, Italia Viva Barletta: «Momento già difficilissimo per tante famiglie» Contributo Fitto Casa, Italia Viva Barletta: «Momento già difficilissimo per tante famiglie» Interviene sul tema la presidente Nunzia Stella Dell'Aere
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.