Oronzo Carli
Oronzo Carli
Politica

«Scelta operata senza confronto», il movimento AMICO disconosce il consigliere Fiorella

Scrive Oronzo Carli, segretario del movimento, dopo il rimpasto di giunta

«Alea iacta est. "Queste rappresentano le dinamiche della politica", ha affermato il primo cittadino Cosimo Cannito. Bene noi non ci stiamo!». Questo in sintesi il pensiero del segretario del Movimento AMICO, Oronzo Carli, dopo il rimpasto della Giunta Comunale.

«L'atto d'accusa è rivolto alla modalità poco trasparente utilizzata per la scelta dell'assessore, che dovrebbe essere espressione del movimento AMICO, rappresentato dal segretario Oronzo Carli. La trasparenza che ha sempre contraddistinto il Movimento Amico è stata totalmente ignorata dagli artefici della nuova nomina di assessore. Il Consigliere Fiorella, in totale solitudine e senza un confronto politico con la base del Movimento Amico, ha scelto una persona che non rientra nell'alveo politico del Movimento, semmai espressione di altro partito di opposizione.

Nessuna discussione di merito sulle problematiche della città è mai avvenuta, le cui risoluzioni spettano ai movimenti e ai partiti e alle persone da essi rappresentati. Il Movimento Amico ha sempre posto sul tavolo politico idee e soluzioni ai problemi annosi della città, senza mai anteporre le velleità dei singoli individui.

Il dado è tratto, con la nuova nomina di assessore, è avvenuto esattamente il contrario; si è deciso in maniera personalistica, da parte del consigliere Ruggiero Fiorella, senza un confronto con la propria base politica che l'ha supportato.

Sulla base di questa scelta sciagurata, che non ci rappresenta, è stata indicata come assessore l'avv. Anna Maria Scommegna. Un metodo poco democratico che avrà delle conseguenze sulla rappresentanza in consiglio comunale del Movimento.

La base del Movimento AMICO, con un documento firmato, non si riconosce nell'azione del consigliere comunale, Ruggiero Fiorella. Per sua scelta illogica e contraria ai principi ispiratori del Movimento il consigliere Fiorella Ruggiero, da oggi si è posto fuori dal Movimento che lo ha supportato.

Il disconoscimento viene esteso anche a chi si interfacciasse come referente del Movimento in quanto questo incarico viene assunto provvisoriamente dal segretario Oronzo Carli».
  • Giunta comunale
Altri contenuti a tema
Giunta comunale: varata la nota di aggiornamento al DUP 2024-2026 Giunta comunale: varata la nota di aggiornamento al DUP 2024-2026 Presentate richieste di aggiornamento dai gruppi consiliari di PD, Coalizione Civica e Noi Moderati
2 Arriva il nuovo assessore all'Ambiente: Cannito ritira le dimissioni Arriva il nuovo assessore all'Ambiente: Cannito ritira le dimissioni Ridefinite le deleghe in giunta. Domani conferenza stampa del primo cittadino
10 Ricomposizione giunta, interviene la lista Mino Cannito Sindaco Ricomposizione giunta, interviene la lista Mino Cannito Sindaco «A prevalere è stato il senso di responsabilità da parte di tutti»
La neo assessora Scazzeri: «Lavorerò al servizio della mia comunità» La neo assessora Scazzeri: «Lavorerò al servizio della mia comunità» Ringrazio il sindaco e il gruppo di Barletta al centro
1 Entra nella giunta di Barletta Valentina Scazzeri Entra nella giunta di Barletta Valentina Scazzeri Laureata in legge, è il nuovo nome dell'esecutivo. A Pier Paolo Grimaldi va la delega all'ambiente
Rimodulazione per la giunta di Barletta, new entry sarebbe Valentina Scazzeri Rimodulazione per la giunta di Barletta, new entry sarebbe Valentina Scazzeri La nuova figura in quota Barletta al Centro andrebbe a colmare il vuoto dopo la revoca di Elisa Spera
Lavori pubblici, novità dalla giunta comunale Lavori pubblici, novità dalla giunta comunale Interventi su Castello, cimitero, "PalaMarchiselli" e scuole
Spera: «Ringrazio Barletta al centro per il sostegno, resto in attesa di chiarimenti» Spera: «Ringrazio Barletta al centro per il sostegno, resto in attesa di chiarimenti» La nota dell'ex assessore alla polizia locale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.