Flavio Basile
Flavio Basile
Politica

«Scarsa coesione», Flavio Basile attacca la nuova giunta Cannito

L'ex candidato sindaco: «Si rischia l'ennesima debacle per la città»

«Quanto appreso in merito alle decisioni del sindaco Cannito sulla giunta comunale di Barletta deve farci riflettere». A scrivere è Flavio Basile, consigliere comunale di Barletta in quota Lega e già candidato sindaco del centrodestra alle Amministrative 2018. «Il buongiorno si vede dal mattino, come i litigi che si sono verificati e che si verificheranno in futuro dimostrano». Le attenzioni di Basile sono rivolte alle scelte prese dal primo cittadino, che nella mattinata di sabato 30 giugno con una conferenza lampo ha annunciato i nomi di 6 degli 8 assessori comunali, senza specificare le deleghe, e ha indicato in Sabino Dicataldo il nome del prossimo presidente del consiglio comunale.

«Dicataldo non sarà certamente eletto come presidente del consiglio comunale perché non ha i numeri - spiega Basile portando un esempio della confusione che, a detta del rappresentante della Lega, regna - e al momento spicca anche il mancato rispetto della percentuale di quote di genere negli assessorati, che dovrebbe essere pari al 40% del totale. Questa mancata condivisione tra il sindaco e le forze di maggioranza non porta a nulla: è l'ennesima dimostrazione, che noi avevamo palesato in tempi non sospetti, che la fragilità di questo contenitore che mette insieme più desiderata e più forze politiche, avrà tante difficoltà nel funzionare: basti pensare al minestrone che si compone di destra trasformista e sinistra estrema, che mai potranno andare d'accordo. Abbiamo assessori di estrazione di destra e altri di estrema sinistra come Cefola e Lasala, profili diametralmente opposti. Si rischia - conclude Basile - l'ennesima debacle per la città, un rischio con il quale non avremmo mai voluto fare i conti».
  • Giunta comunale
  • Flavio Basile
Altri contenuti a tema
Emergenza sicurezza a Barletta, Flavio Basile ne parlerà con Salvini Emergenza sicurezza a Barletta, Flavio Basile ne parlerà con Salvini «Mi sto adoperando affinché vi sia un potenziamento delle forze dell'ordine sul territorio»
Decreto sicurezza, Basile: «Perché Mennea avanza mozioni in consiglio?» Decreto sicurezza, Basile: «Perché Mennea avanza mozioni in consiglio?» «È inutile che i rappresentati del PD sul territorio si rivolgano ai Comuni per colmare le lacune su scala nazionale»
1 Cianci nuovo Amministratore Unico Bar.S.A. «un'ottima scelta» per Flavio Basile Cianci nuovo Amministratore Unico Bar.S.A. «un'ottima scelta» per Flavio Basile Le parole dell'esponente della Lega: «Spero che dimostri dedizione e impegno nel rispetto della comunità»
Contro la violenza sulle donne la giunta di Barletta ci mette la faccia Contro la violenza sulle donne la giunta di Barletta ci mette la faccia Il sindaco Cannito: «Da uomo chiedo scusa a tutte le donne»
La Giunta comunale approva lo schema di bilancio di previsione 2019 per Barletta La Giunta comunale approva lo schema di bilancio di previsione 2019 per Barletta Il sindaco Cannito soddisfatto: «Obiettivo raggiunto grazie all'impegno della squadra amministrativa»
Basile eletto vice presidente del consiglio comunale di Barletta Basile eletto vice presidente del consiglio comunale di Barletta La soddisfazione del consigliere: «Al primo posto nel mio lavoro ci sarà la gente»
1 Nuove nomine in giunta, le dichiarazioni delle forze politiche Nuove nomine in giunta, le dichiarazioni delle forze politiche I comunicati ufficiali di Iniziativa democratica e della lista Cannito sindaco
Nuovi ingressi nella giunta di Barletta: Ruggiero Passero e Michele Ciniero Nuovi ingressi nella giunta di Barletta: Ruggiero Passero e Michele Ciniero Prendono il posto di Reginaldo Seccia e Giovanni Ceto
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.