Premiato per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice
Premiato per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice
La città

Salvò un uomo in mare, premio per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice

Insignito della Medaglia di Bronzo al Merito per il suo eroico gesto nel novembre 2011

Lo scorso 10 maggio a Manfredonia la Lega Navale Italiana ha promosso e organizzato la "Giornata nazionale della sicurezza in mare", in collaborazione con la locale Capitaneria di Porto/Guardia Costiera, il 118 ASL/FG, la Guardia Costiera Ausiliaria e il Centro Cultura del Mare. In tale occasione c'è stata una solenne cerimonia, durante la quale un Sottufficiale Barlettano, in servizio presso la Capitaneria di Porto/Guardia Costiera di Manfredonia, il sergente Ruggiero Iodice, è stato premiato per l'atto di eroismo di cui si è reso protagonista la notte del 13 novembre 2011.

In quella data, durante un attività di pattugliamento Navale con la Motovedetta della Guardia Costiera CP2072, il Sergente Ruggiero Iodice intervenne in soccorso di un marittimo in arresto cardiaco a bordo di un motopeschereccio in navigazione nel Golfo di Manfredonia, nonostante le proibitive condizioni meteomarine. Il sottufficiale barlettano, già premiato dalla Marina Militare come miglior Sergente dell'Anno Accademico 2016/2017, è stato così insignito in questa occasione, della prestigiosa Medaglia di Bronzo al Merito.

Tale onorificenza è stata conferita dal Presidente della Società Nazionale di Salvamento (sede centrale) con la seguente motivazione: "Per aver contribuito in maniera diretta e determinante al salvataggio di un marittimo in arresto cardiaco, imbarcato su un peschereccio al largo ed in grande difficoltà per le avverse condizioni meteo-marittime, incurante per la propria incolumità raggiungeva il pericolante proseguendo nella rianimazione coordinandosi telefonicamente con il centro radio medico ed applicando con successo i protocolli di soccorso previsti fino al rientro in porto, dimostrando elevata perizia e non comuni doti di intraprendenza ad operare in condizioni estreme. Acque del golfo di Manfredonia (FG) 13 novembre 2011".

Il riconoscimento gli è stato consegnato dal Sottotenente di Vascello Dario Nicosia, in rappresentanza del Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia, alla presenza del Sig. Rag. Albero Tricarico, Presidente della Società Nazionale di Salvamento (Sezione di San Severo) e Presidente della Guardia Costiera Ausiliare Regione Puglia, del Sig. Luigi Olivieri, Presidente della Lega Navale di Manfredonia e di tutta la cittadinanza presente all'evento.
  • Premio
Altri contenuti a tema
Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Per lei un terzo posto e due secondi posti al XIV trofeo internacional
L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni Primo premio per il progetto teatrale “Quelli della terza G”
1 L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award «Il nostro Paese deve iniziare a puntare seriamente sulla ricerca scientifica e sui giovani»
Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta "13 Web Serie" vince nella sezione Pilots all'Apulia Web Fest
Salvò quattro ragazzi in mare, encomio per un bagnino di Barletta Salvò quattro ragazzi in mare, encomio per un bagnino di Barletta Il sindaco Cannito: «Un premio per attestargli la riconoscenza di tutta la città e la mia stima personale»
Successo per l'acquapark Ippocampo, premiata la famiglia Marzocca di Barletta Successo per l'acquapark Ippocampo, premiata la famiglia Marzocca di Barletta Consegnato il premio Parksmania Awards 2018, l'oscar dei parchi di divertimento
Challenger amaro per Giannessi: ritiro e ko contro Trungelliti Challenger amaro per Giannessi: ritiro e ko contro Trungelliti Oggi due derby tutti azzurri sui campi dell'Hugo Simmen di Barletta
L’Ordine degli Infermieri della Bat indice il premio per la migliore tesi di ricerca L’Ordine degli Infermieri della Bat indice il premio per la migliore tesi di ricerca Il premio, giunto alla sua nona edizione, è dedicato alla memoria di Nicola Sette
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.