Sindaco Cosimo Cannito
Sindaco Cosimo Cannito
La città

Salvò quattro ragazzi in mare, encomio per un bagnino di Barletta

Il sindaco Cannito: «Un premio per attestargli la riconoscenza di tutta la città e la mia stima personale»

Il sindaco Cosimo Cannito ha voluto incontrare ieri mattina il 28enne barlettano Giovanni Marco Rizzi per congratularsi con lui dell'attestato di merito ricevuto dalla Società Nazionale di Salvamento per aver sottratto al pericolo, durante l'estate 2015, 4 ragazzi in difficoltà a causa del mare grosso. Il giovane, bagnino presso un lido balneare sito sulla litoranea di Ponente, non aveva esitato a gettarsi in mare essendosi accorto della impossibilità dei ragazzi di raggiungere la riva.

Colma di significato la motivazione dell'encomio ottenuto "per aver contribuito in maniera efficace e determinante al salvataggio in mare di 4 ragazzi in gravissima difficoltà per le avverse condizioni meteo marittime. Chiaro esempio di elevate capacità marinaresche unite a non comuni doti di intraprendenza ed altruismo durante l'azione del salvataggio dimostrate operando un soccorso in condizioni estreme.

"Ho voluto conoscere questo giovane concittadino – ha dichiarato il sindaco Cannito - per attestargli la riconoscenza di tutta la città e la mia stima personale. E' sempre piacevole incontrare giovani che credono in valori fondamentali ed edificanti come l'attenzione verso il prossimo anche a rischio della propria vita e il senso della comunità". Il giovane Rizzi, che lavora a Trieste e nel tempo libero allena una squadra di calcio affiliata alla Triestina, ha voluto simpaticamente donare al Sindaco una maglietta della formazione gigliata.
  • Premio
Altri contenuti a tema
Medaglia d'Oro al Caporal Maggiore Scelto Paolo Pascali Medaglia d'Oro al Caporal Maggiore Scelto Paolo Pascali Il militare, effettivo all’82° Reggimento Fanteria “Torino” di Barletta, si salvò in un attacco terroristico
Premio Oltre: le eccellenze Made in Puglia della terza edizione Premio Oltre: le eccellenze Made in Puglia della terza edizione Sono stati 15 gli imprenditori pugliesi premiati
1 La caffetteria di Trani “Bacio Nero” è tra le “Eccellenze Italiane” La caffetteria di Trani “Bacio Nero” è tra le “Eccellenze Italiane” Riconoscimento di qualità per il locale situato in via delle Crociate
Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Ginnastica artistica, la giovane Barbara Calvano di Barletta svetta in Spagna Per lei un terzo posto e due secondi posti al XIV trofeo internacional
L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni L'IISS "Nicola Garrone" vince il Premio Vito Maurogiovanni Primo premio per il progetto teatrale “Quelli della terza G”
1 L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award L'Asco premia di nuovo la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca con il Merit Award «Il nostro Paese deve iniziare a puntare seriamente sulla ricerca scientifica e sui giovani»
Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta Un premio per la web serie dedicata alla Disfida di Barletta "13 Web Serie" vince nella sezione Pilots all'Apulia Web Fest
Salvò un uomo in mare, premio per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice Salvò un uomo in mare, premio per il sergente di Barletta Ruggiero Iodice Insignito della Medaglia di Bronzo al Merito per il suo eroico gesto nel novembre 2011
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.