Christian Miani
Christian Miani
Eventi

Ricordando Christian, il più sorridente tra gli angeli

Memorial per ricordare la morte del giovane Miani. Per sensibilizzare a donare per lo sviluppo della ricerca

La raccolta fondi è linfa vitale per la ricerca, senza di essa non si potrebbe andare avanti nella sperimentazione di farmaci per la cura di malattie tutt'ora non debellabili. La ricerca resta l'unica speranza a cui appigliarsi quando si viene colpiti da una di quelle malattie che si sviluppano silenziosamente e lasciano ben poche speranze, quelle a cui si era sempre pensato di essere immuni.

Dalla volontà di sostenere con continuità, attraverso la raccolta fondi, il progresso della ricerca per la cura dei tumori cerebrali e diffondere informazione sui risultati ottenuti e sulle prospettive terapeutiche, nasce la serata di beneficenza "Ricordando Christian, il più sorridente tra gli angeli". La serata, patrocinata dalla sesta provincia, dal comune di Barletta e dall'associazione circolo Tennis Barletta "Hugo Simmen", si terrà sabato 2 ottobre presso il Teatro comunale, dalle ore 20.00.

Il tutto per mantenere vivo il ricordo di Christian Miani, per tutti "il professore", 31enne barlettano scomparso dopo aver sofferto inenarrabili dolori a causa del Glioblastoma, un tumore cerebrale molto aggressivo, che lascia ben poche speranze di sopravvivere. Christian è stato esempio di forza, coraggio e amore per la vita, che ha espresso sempre, in salute e in malattia; egli ha affrontato il suo calvario con grande umanità ed insegnamento per chi lo ha assistito amorevolmente e per chi lo ha conosciuto. Insegnante e istruttore di scuola guida, ha stimolato i suoi ragazzi affinché prendessero coscienza del valore della vita umana esortandoli ad avere comportamenti corretti alla guida dell'automobile.

Un'occasione per stare insieme, per conoscersi, divertirsi e soprattutto per riflettere sul valore della vita spesso sottovalutato dai giovani che oggi danno tutto per scontato e la necessità di amarla non trascurando l'aspetto della solidarietà espressa attraverso le donazioni.

Ma non solo…

Programma della serata
Incontro "I tumori cerebrali e le malattie neurologiche" – ore 20.00


Interventi finalizzati a promuovere, l'importanza dell'attività di ricerca dei laboratori, al fine di mettere a punto test per la caratterizzazione molecolare delle forme neoplastiche, permettendo prognosi più accurate e terapie maggiormente mirate.
Le malattie neurologiche e i tumori cerebrali, non si combattano a parole bensì con il nostro contributo, a causa delle difficoltà in cui versa la ricerca nel nostro Paese.

Intervengono:

Ing. Nicola Maffei – Sindaco della Città di Barletta

On. Nichi Vendola – Presidente Regione Puglia

Dott. Gaetano Finocchiaro – Direttore Unità Operativa NEURONCOLOGIA MOLECOLARE

La UO svolge attività di assistenza e di ricerca clinica per le neoplasie del sistema nervoso centrale (gliomi, medulloblastomi, meningiomi, ependimomi) nell'ambito del Dipartimento di Neuro-Oncologia dell'Istituto Neurologico Carlo Besta

Dott. Ivan Lolli –Dirigente Medico Responsabile DAY HOSPITAL ONCOLOGICO
Ospedale Specializzato in Gastroenterologia "Saverio de Bellis" Castellana Grotte

Dott. Tommaso Fiore – Assessore alla Sanità della Regione Puglia

Dott. Alessandro Scelzi – Presidente Circolo Tennis Barletta "Hugo Simmen"

Spettacolo con la Rimbamband in "Il SOL ci ha dato alla testa!" – gruppo seguito con entusiasmo da Christian

Una formazione, eclettica, frizzante, folle, bizzarra, gustosa e scatenata che diverte e si diverte grazie al vivido sapore ironico delle sue interpretazioni musicali più che originali, in uno spettacolo che "usa" la musica per viaggiare anche al di
là di essa. La Rimbamband propone uno spettacolo fuori dai canoni convenzionali, oltre le righe, senza righe.

Raffaello Tullo
Renato Ciardo
Vittorio Bruno
Nicolò Pantaleo
Francesco Pagliarulo

Biglietti in prevendita presso:

- Caffè Letterario , via G. di Scanno 94-96;
- St. Patrick, via Cialdini 15;
- Dona Fina, via Mura S. Cataldo;
- Caffè 57, C.so Garibaldi 57;
- Blue Rose Pizzeria, P.zza Marina 58;
- Circolo Tennis, via del Santuario 7;
- Autoscuola Regina, via S. Antonio 54.

Basta un piccolo gesto per preservare il nostro futuro e quello dei nostri figli.
Il ricavato dalla vendita dei biglietti dal costo simbolico di 10 euro, sarà integralmente devoluto alla Fondazione IRCCS Carlo Besta di Milano, polo di eccellenza per la ricerca e la cura delle più significative malattie neurologiche. La Fondazione persegue le seguenti finalità:

•assistenza sanitaria e di ricerca biomedica, sanitaria, di tipo clinico e finalizzata alla cura (ricerca traslazionale);
•elaborazione ed attuazione di programmi di formazione professionale e di educazione sanitaria;
•supporto alle università (istruzione e formazione pre e post laurea);
•sperimentazione di forme innovative di gestione e organizzazione in campo sanitario e di ricerca biomedica.
  • Medicina
  • Ricerca sui tumori
Altri contenuti a tema
A Bari un importante convegno sulle malattie infiammatorie intestinali A Bari un importante convegno sulle malattie infiammatorie intestinali Il curatore è il prof. Francesco William Guglielmi, direttore dell’UOC di Gastroenterologia dell’ospedale Dimiccoli di Barletta
Attualità e prospettive in oncologia: seminario scientifico a Barletta Attualità e prospettive in oncologia: seminario scientifico a Barletta Appuntamento oggi e domani presso la sala convegni del "Brigantino"
15 Da Barletta a Houston per fare ricerca: l'esperienza di Vincenzo Paolillo Da Barletta a Houston per fare ricerca: l'esperienza di Vincenzo Paolillo L'intervista al ricercatore barlettano, emigrato nel lontano Texas
1 Da Barletta a Chicago: l'oncologa Angela Damato e la ricerca Nivacor Da Barletta a Chicago: l'oncologa Angela Damato e la ricerca Nivacor Nella sua ricerca sono stati presi in considerazione pazienti affetti da tumore del colon-retto metastatico
A Barletta l'incontro “Sordità e isolamento sociale nel paziente con demenza”. A Barletta l'incontro “Sordità e isolamento sociale nel paziente con demenza”. Approfondimento scientifico su un disturbo a cui si associa anche un deterioramento cognitivo
Ricerca pugliese: arriva un importante contributo alla lotta ai tumori Ricerca pugliese: arriva un importante contributo alla lotta ai tumori Uno studio svela i meccanismi tra il metabolismo del colesterolo e tumori
Il presidente Mattarella riceve la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca Il presidente Mattarella riceve la ricercatrice di Barletta Cinzia Conteduca Udienza privata al Quirinale con una delegazione della LILT
Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt L'equipe, guidata dalla dottoressa Antonietta Paccione, mentre il prelievo è stato effettuato dal dottor Pasquale Attimonelli
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.