Rete COVID, attivo a Barletta il laboratorio analisi dei tamponi
Rete COVID, attivo a Barletta il laboratorio analisi dei tamponi
Servizi sociali

Rete COVID, a Barletta il laboratorio analisi dei tamponi

Le due apparecchiature sono in grado di elaborare circa 240 tamponi al giorno

È completa la rete COVID della Asl BT.

Canosa di Puglia per il post COVID

A Canosa di Puglia è già attivo il Presidio Post Covid della Asl Bt. Con 36 posti letto già operativi e altri 8 in preparazione, il Post Covid della Provincia Bat è stato realizzato negli spazi del Presidio Post Acuzie. Gli spazi della Riabilitazione Cardiologica con 16 posti letto e della Lungodegenza con 20 posti letto, di recente ristrutturazione, sono stati abilitati per ospitare sia pazienti in fase di regressione della patologia e in attesa di negativizzazione, sia pazienti in fase pre-Covid, cioè pazienti che sono stati in contatto con soggetti positivi e che possono sviluppare la patologia.

Negli spazi della Riabilitazione Cardiologica sono stati organizzati spazi separati per i pazienti positivi e negativi e sono stati definiti percorsi per il personale in servizio in maniera tale da garantire la massima sicurezza. L'intero primo piano del Presidio di Canosa, quindi, è pronto per ospitare pazienti in fase di regressione di patologia o in fase pre-Covid.

A questi 36 posti letto se ne aggiungeranno altri 8 realizzati negli spazi che oggi ospitano l'Ufficio di Igiene: "sono in corso i lavori al piano terra che permetteranno a breve di trasferire l'Ufficio di Igiene e di realizzare altri 8 posti letto in luoghi già abilitati alla degenza", spiega Giuseppe Caruso, Dirigente medico del PPA di Canosa.
Completa la rete COVID nella BatCompleta la rete COVID nella BatCompleta la rete COVID nella BatCompleta la rete COVID nella BatCompleta la rete COVID nella BatCompleta la rete COVID nella Bat

Barletta per l'analisi dei tamponi

"La piena realizzazione del Presidio Post-Covid di Canosa chiude il cerchio della assistenza covid della Asl Bt – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – un sistema che si snoda sulla importante attività svolta dal Dipartimento di Prevenzione, sul presidio ospedaliero di Bisceglie interamente dedicato al Covid e che ospita l'unità operativa di Malattie Infettive e sulla Patologia clinica dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta, diretta dalla dottoressa Elisabetta Caprioli, che utilizzando in contemporanea due apparecchiature è in grado di elaborare 240 tamponi al giorno".

A Barletta infatti sono operative due apparecchiature, attive h24, con tempi di lavorazione diversi che consentono di avere i risultati dei tamponi anche in tempi molto rapidi: questo consente, per esempio, di conoscere subito positività o negatività dei pazienti sospetti individuati dal Pronto Soccorso. Alla Patologia clinica di Barletta afferiscono i tamponi di tutta la Asl Bt.
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
Altri contenuti a tema
2 Lopalco alla nuova struttura del Dimiccoli di Barletta con 23 posti letto rianimatori Lopalco alla nuova struttura del Dimiccoli di Barletta con 23 posti letto rianimatori La visita dell'assessore regionale alla Sanità: «Strutture necessarie perchè la seconda ondata non è ancora passata»
2 All'ospedale Dimiccoli di Barletta il primo parto gemellare della Bat All'ospedale Dimiccoli di Barletta il primo parto gemellare della Bat Sono Inass e Ilyassem i primi nati del 2021 nella sesta provincia
2 Ospedale da campo, il sindaco incontra il Comandante Pitarra e il Comandante in seconda Tasca Ospedale da campo, il sindaco incontra il Comandante Pitarra e il Comandante in seconda Tasca Al momento non c'è una data di fine missione: da Cannito i ringraziamenti della città
Punto nascita no-Covid all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta Punto nascita no-Covid all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta Nella struttura sarà garantito un percorso sicuro di accesso alla unità operativa di Ostetricia e Ginecologia
Plasma iperimmune per Covid-19, screening pre-donazione all’ospedale di Barletta Plasma iperimmune per Covid-19, screening pre-donazione all’ospedale di Barletta I candidati donatori devono documentare la positività al tampone nasofaringeo e la successiva negatività
Ospedale da campo di Barletta, ricoverato ieri il primo paziente Ospedale da campo di Barletta, ricoverato ieri il primo paziente Attivata l'area medica della Marina militare con 40 posti letto
Eseguita l’autopsia sulla 41enne deceduta nell’ospedale di Barletta Eseguita l’autopsia sulla 41enne deceduta nell’ospedale di Barletta L’esito, che farà chiarezza su causa e tempi del decesso, sarà comunicato tra 90 giorni
1 Completato l'ospedale da campo a Barletta: a breve saranno operativi 40 posti letto Completato l'ospedale da campo a Barletta: a breve saranno operativi 40 posti letto Il team sanitario della Marina sarà composto da sette Ufficiali medici, 16 infermieri e 10 operatori tecnico-sanitari
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.