Raffaele Fitto incontra alcuni imprenditori di Barletta
Raffaele Fitto incontra alcuni imprenditori di Barletta
Politica

Raffaele Fitto incontra alcuni imprenditori di Barletta

«Bisogna cogliere ogni opportunità soprattutto per sostenere la nostra agricoltura e le nostre imprese»

Un momento di confronto e di ascolto del mondo imprenditoriale cittadino si è svolto ieri pomeriggio a Barletta, alla presenza del candidato Presidente della Regione Puglia Raffaele Fitto. Presso la sede dell'azienda CoFra, numerosi imprenditori hanno incontrato Fitto, il senatore di Forza Italia Dario Damiani e i consiglieri comunali di centrodestra per dialogare in merito alle problematiche dei vari settori, acuite negli ultimi mesi dalla grave emergenza sanitaria ed economica.

Fondamentale il contributo di proposte giunte dal tessuto produttivo cittadino, nonché la puntuale analisi delle criticità riscontrate negli ultimi anni a causa della scarsa presenza della Regione Puglia a guida centrosinistra nelle dinamiche economiche. Centrali anche le questioni urbanistiche irrisolte, che incidono negativamente sul nostro asset infrastrutturale, il tema della sanità e la necessità di perseguire con maggiore celerità la strada della sburocratizzazione. Il sen. Damiani ha sottolineato come "in questi mesi la carenza estrema di liquidità impedisca alle imprese di riavviare le attività, mentre il governo nazionale nulla ha fatto per assicurare in tempi rapidi i necessari contributi a fondo perduto, ragion per cui circa il 20% delle aziende rischia l'insolvenza". Ritardi e burocrazia a non finire che riguardano anche la Regione Puglia, "ultima nello spendere i fondi europei, mentre proprio adesso bisognerebbe cogliere ogni opportunità soprattutto per sostenere la nostra agricoltura e le nostre imprese", come ha evidenziato in conclusione il candidato Presidente Raffaele Fitto.
  • Raffaele Fitto
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
Riforma fiscale, il senatore Damiani la illustra a Barletta Riforma fiscale, il senatore Damiani la illustra a Barletta Questa mattina l'incontro nella sede cittadina di Forza Italia
Il senatore barlettano Dario Damiani: con il governo Draghi misure di sostegno per le zone pugliesi Il senatore barlettano Dario Damiani: con il governo Draghi misure di sostegno per le zone pugliesi Il Governo sostiene le zone pugliesi colpite dalla Xylella
Puglia Imperiale, Damiani: «In arrivo 4 milioni di euro per il nostro territorio» Puglia Imperiale, Damiani: «In arrivo 4 milioni di euro per il nostro territorio» Il senatore di Forza Italia commenta l'approvazione del progetto ministeriale
Riforma fiscale, Damiani: "Contro l'introduzione di nuove tasse" Riforma fiscale, Damiani: "Contro l'introduzione di nuove tasse" Il senatore barlettano spiega le proposte di Forza Italia
1 La visita del senatore Damiani al Posto medico avanzato dell'ospedale di Barletta La visita del senatore Damiani al Posto medico avanzato dell'ospedale di Barletta «Ringrazio la Marina militare per il lavoro svolto finora, che ha contribuito a ridurre la pressione sulla nostra sanità»
2 Decreto sostegni bis, il senatore Damiani: «Aiuti a fondo perduto per la ripartenza» Decreto sostegni bis, il senatore Damiani: «Aiuti a fondo perduto per la ripartenza» Il senatore di Forza Italia ha illustrato le proposte di Forza Italia
1 Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» La nota del senatore barlettano di Forza Italia dopo l'incontro con la ministra Carfagna
Decreto sostegni bis, Damiani: «Centrale la cedibilità dei crediti» Decreto sostegni bis, Damiani: «Centrale la cedibilità dei crediti» La nota dei componenti di Forza Italia della Commissione Bilancio
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.