R-Evolution Photofestival 2019, inaugurata la tappa di Barletta
R-Evolution Photofestival 2019, inaugurata la tappa di Barletta
Eventi

R-Evolution Photofestival 2019, inaugurata la tappa di Barletta

La città ospiterà una tre giorni di arte e percorsi creativi

Un lungo weekend di arte, fotografia e cultura. E' stata inaugurata ieri mattina, nei saloni del Palazzo del Governo di Barletta, la kermesse internazionale di Fotografia "R-evolution Photofestival 2019", promossa dal FIOF (Fondo Internazionale per la Fotografia), d'intesa con la Prefettura di Barletta Andria Trani ed in partenariato con la Regione Puglia, la Provincia di Barletta Andria Trani, il Comune di Barletta, CNA, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti.

L'iniziativa, in programma fino al prossimo 10 novembre, vedrà la Città di Barletta trasformarsi in un autentico contenitore d'arte a cielo aperto, con strade e piazze vestite di immagini e colori in un evento culturale itinerante. A cinquant'anni dallo sbarco dell'uomo sulla luna, la nona edizione di R-evolution celebrerà questo grande evento facendosi trascinare dalla luce, dal fascino e dalla poesia del satellite. Le luci di R-Evolution si accenderanno su tutto il territorio cittadino e provinciale, con la valorizzazione di percorsi ulteriori collegati al centro storico di Barletta che riveleranno una città estesa, viva ed attiva, che prenderà vita tra le suggestive architetture storiche dei Castelli di Barletta, Andria e Trani. Una parte della mostra documentaria itinerante è dunque ospitata nel Palazzo della Prefettura, dove sono esposte opere di Angelo Ferrillo, Riccardo Bononi, Giorgio Galimberti, Giuseppe Savino, Gianpiero Di Molfetta, Antonio Cavaliere e Mario Vitolo.

Altre, ancora, saranno esposte a Palazzo della Marra. Tra i presenti ieri mattina in conferenza stampa il Prefetto di Barletta-Andria-Trani, Emilio Dario Sensi, il Presidente Nazionale del FIOF Ruggiero Di Benedetto, il Consigliere regionale Sabino Zinni e il sindaco di Barletta Cosimo Damiano Cannito. «La foto è memoria, è identita e per questo sosteniamo sempre iniziative del genere – le parole del primo cittadino – consapevoli dell'importanza di queste immagini e dei messaggi eterogenei che sono in grado di veicolare». Dello stesso avviso il Prefetto Sensi: «La Prefettura coglie sempre di buon grado queste iniziative. Abbiamo la fortuna di avere sul territorio il presidente nazionale del FIOF e speriamo che ad avvicinarsi all'evento siano i più giovani, ai quali chiediamo di avere sempre lo sguardo aperto al futuro. È una manifestazione che abbiamo voluto ospitare in Prefettura, proprio come avevamo fatto, alcune settimane fa, con la mostra storico-documentaria e video-fotografica del 60esimo anniversario del crollo di via Canosa a Barletta a cura della Sezione dell'Archivio di Stato di Barletta».

In contemporanea dal 08 al 12 novembre FIOf sarà presente con molti autori del R-evolution on the Moon all' International Art Festival di Lishui in Cina, uno dei più importanti Festival dell'Oriente. Assoluta novità dell'edizione 2019, a 50 anni dallo sbarco dell'uomo sulla Luna, è l'installazione "Luna e l'altra", a cura dell'art designer Gennaro Corcella a fare da cornice all'esclusiva mostra della "NASA – Apollo 11 missione compiuta, su concessione limitata al R-Evolution di quest'anno, immagini inedite del satellite naturale della Terra , arrivate a Barletta grazie alla mediazione dell'ambasciatore Italiano a Washington S.E. Armando Varricchio. Ospite d'onore nei salotti della Prefettura è stata la Hasselblad 500, prima macchina fotografica usata dall'astronauta Neil Armstrong nello sbarco del 21 luglio 1969, prima volta in cui un essere umano fotografava qualcosa sulla Luna. «Il contenuto che la NASA ci ha messo a disposizione è eccezionale – ricorda Dibenedetto – e nel Castello abbiamo allestito un percorso storico che riguarda quelle immagini e un'installazione dell'artista Gennaro Corcella. L'arte invade la città, non solo nel centro ma toccando anche il porto e la periferia. Sabato sera inoltre ci sarà un videomapping curato da Hermes Mangialardo sulle mura dell'orologio di San Giacomo: è la rappresentazione del volo dell'Apollo 11 che dopo Washington farà tappa a Barletta».
  • R-evolution
Altri contenuti a tema
R-Evolution 2019 a Barletta, 5000 visitatori nel weekend R-Evolution 2019 a Barletta, 5000 visitatori nel weekend Mostre attive fino al 25 novembre
R-Evolution 2019, a Barletta ecco “Luna e l'altra” R-Evolution 2019, a Barletta ecco “Luna e l'altra” Ospite Gennaro Corcella, eclettico art designer di origini barlettane
R-Evolution Summer Festival 2017, al via la tappa di Barletta R-Evolution Summer Festival 2017, al via la tappa di Barletta Fotografia in mostra fino al 16 luglio
R-Evolution Summer Festival 2017, Barletta è pronta R-Evolution Summer Festival 2017, Barletta è pronta Appuntamento dal 12 al 16 luglio: il programma
R-Evolution, missione compiuta: ospiti prestigiosi nel cuore di Barletta R-Evolution, missione compiuta: ospiti prestigiosi nel cuore di Barletta Il pubblico ha potuto apprezzare immagini del più alto calibro artistico e tecnico
Barletta si racconta attraverso le immagini : al via R-Evolution Summer Festival Barletta si racconta attraverso le immagini : al via R-Evolution Summer Festival “Rivoluzionare culturalmente il mondo attraverso l'arte”
Arriva a Barletta la quinta tappa del R-Evolution Summer Festival Arriva a Barletta la quinta tappa del R-Evolution Summer Festival Dal 13 al 17 Luglio mostre, incontri con gli autori, lectures, mostre, firmati Fiof
Si presenta alla città R-Evolution 2013 Si presenta alla città R-Evolution 2013 Barlettalife proporrà la Memoria Fotografica dedicata al crollo di via Roma
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.