Territorio

Protezione civile, la Regione assegna 620mila euro alla Bat

Sottoscritto un protocollo d'intesa con le sei province pugliesi. Soddisfazione del presidente Francesco Ventola

E' stato sottoscritto un protocollo d'intesa tra Regione Puglia e le sei province pugliesi utile a rafforzare le strutture provinciali di Protezione civile. Le iniziative previste nel protocollo sono finalizzate alla redazione ed aggiornamenti dei programmi provinciali di previsione e prevenzione e dei piani provinciali di emergenza, alla realizzazione di sale operative multi rischi e multi forze, volte alla gestione territoriale delle emergenze, all'acquisizione di macchinari, mezzi ed attrezzature ritenute prioritarie dai piani provinciali di emergenza ed al potenziamento della dotazione delle associazioni di volontariato, consistenti in attrezzature e dispositivi di protezione individuali dei volontari.

La ripartizione della dotazione finanziaria di 5 milioni di euro, secondo quanto stabilito con determinazione dirigenziale numero 87 del servizio risorse naturali dello scorso 16 settembre, prevede l'assegnazione di 620.595,41 euro per la Provincia di Barletta, Andria, Trani. Il 50% dei fondi è stato ripartito in parti uguali, mentre l'altra metà in base alla popolazione residente, alla superficie territoriale, al numero dei comuni ed al livello del rischio idrogeologico definito dal piano per l'assetto idrogeologico.

«D'intesa con la Regione e le altre province pugliesi - ha spiegato il presidente della Bat, Francesco Ventola - è emerso come le strutture provinciali di Protezione civile necessitino di realizzazione, adeguamento o potenziamento delle proprie sale operative. Con questo protocollo d'intesa vengono poste le basi per garantire condizioni adeguate per garantire massima sicurezza alla collettività, attuando e coordinando interventi di emergenza, attribuendo il giusto valore alla struttura, al personale ed ai volontari. Questa intesa rappresenta un'importante occasione di impegno sinergico tra Regione e Province, che permette di realizzare un ampio progetto territoriale condiviso in grado di rendere sempre più efficace ed efficiente la macchina della Protezione civile».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Francesco Ventola
  • Regione Puglia
  • Soldi
  • Protezione civile
Altri contenuti a tema
Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale Con 19 voti favorevoli, 30 contrari e due assenti, è stata respinta la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti
Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito «Saranno loro a rappresentare Barletta tra i banchi della nostra Provincia»
Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Ci sono anche i barlettani Rosa Tupputi e Gennaro Calabrese
1 Sviluppo delle ciclovie urbane, finanziamento anche per Barletta Sviluppo delle ciclovie urbane, finanziamento anche per Barletta La nota della Regione Puglia
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Tra i candidati alla carica di consigliere provinciale i barlettani Gennaro Calabrese e Rosa Tupputi
I Sindaci della BAT a scuola di Protezione Civile I Sindaci della BAT a scuola di Protezione Civile Giovedì 15 febbraio ad Andria la prima di cinque giornate di formazione
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.