Stanislao Antonio Schimera
Stanislao Antonio Schimera
Territorio

Polizia di Frontiera per la Puglia, nuovo direttore Stanislao Antonio Schimera

Rientra nella 9^ zona di Polizia di Frontiera anche Barletta

Elezioni Regionali 2020
E' Stanislao Antonio Schimera il nuovo Direttore della IX Zona Polizia di Frontiera di "Puglia Abruzzo Molise". Dirigente Superiore della Polizia di Stato, il 59enne dr. Schimera, brindisino di nascita, coniugato con figli è laureato in Giurisprudenza con il massimo dei voti. Vincitore nel 1985 del concorso per Vice Commissario della Polizia di Stato ha avuto come prima assegnazione il III Reparto Mobile di Milano. Numerosi gli incarichi ricoperti nel corso della sua ultratrentennale esperienza professionale che lo hanno portato in varie località della Penisola. Digos, Squadra Mobile, Nucleo Prevenzione Crimine, alcune delle attività che lo hanno visto in prima linea, impegnato nelle lotta al crimine organizzato, in particolare la Sacra Corona Unita, tanto da meritarsi nel 1995 la promozione per merito straordinario alla qualifica di Vice Questore Aggiunto, con decreto del Ministro dell'Interno Giorgio Napolitano, su segnalazione del Capo della Polizia Ferdinando Masone, per avere arrestato, dopo una violenta colluttazione, un pericoloso criminale che aveva esploso, a scopo di rapina, alcuni colpi di pistola all'indirizzo del funzionario e della consorte, al settimo mese di gravidanza.
Gli ultimi incarichi, nel 2013, promosso Dirigente Superiore è stato Direttore del Compartimento della Polizia Ferroviaria per la regione Calabria, per poi ricoprire dal 1° febbraio 2014, le funzioni di Questore della città di Matera e dal 7 settembre 2015 al 1° maggio 2019 quelle di Questore della città di Taranto.

La Polizia di Frontiera è una Specialità della Polizia di Stato che ha il compito di vigilare e controllare tutti i valichi di frontiera ufficiali (marittimi, aerei e terrestri) attraverso le verifiche documentali delle persone e delle merci in arrivo e in partenza.

Alla 9^ Zona della Polizia di Frontiera per la Puglia, il Molise e l'Abruzzo, diretta da qualche giorno dal dr. Stanislao Antonio Schimera, corrispondono le seguenti dipendenze: i 4 Uffici di Polizia di Frontiera di Bari, Brindisi, Pescara e Taranto, gli Uffici Immigrazioni con attribuzioni di Polizia di Frontiera delle Questure di Foggia, Lecce e Teramo. Dieci Commissariati della Polizia di Stato, anch'essi con attribuzioni di Polizia di Frontiera, Barletta, Gallipoli, Grottaglie, Manfredonia, Monopoli, Otranto, Taurisano, Termoli, Trani e Vasto, nonché 2 Comandi di Stazione Carabinieri, Molfetta e Ortona, con attribuzioni di Polizia di Frontiera.

La nostra Redazione augura un buon lavoro al Dr. Stanislao Antonio Schimera, foriero di altri importanti risultati professionali.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta Rete dello spaccio, da Andria ramificazioni anche a Barletta In corso la complessa operazione “Caveau” della Polizia di Stato
4 Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Droga a Barletta nel quartiere Settefrati, scatta l'arresto per un 21enne Nei giorni scorso la Polizia di Stato ha eseguito anche due arresti per tentato furto e ricettazione
Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Morirono in servizio: ripristinata l'aiuola per i due poliziotti barlettani Era il gennaio del 2018 quando il Comune intitolò agli agenti due strade, unite idealmente da due querce piantate per rafforzare il legame tra Barletta e i suoi figli
2 La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher La Polizia setaccia i luoghi della movida di Barletta, in manette un pusher Controlli serrati a distributori di bevande e bar per il contrasto alla vendita di alcolici a minorenni
3 Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili Aggressione nella notte a Barletta: arrestati i responsabili I due giovani sono stati tratti in arresto e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, mentre un 29enne è stato denunciato in stato di libertà
3 Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Aggressione a una coppia sulla litoranea di Ponente Identificati gli aggressori, che avrebbero agito senza alcuna motivazione
Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Aggressione nella movida, la Polizia ordina la chiusura di due attività a Barletta Venerdì scorso si era verificata una violenta lite
Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Spari a Barletta, ferito agli arti un trentenne pregiudicato Ascoltato dagli agenti della Polizia di Stato, il trentenne si è mostrato poco collaborativo
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.