Stanislao Antonio Schimera
Stanislao Antonio Schimera
Territorio

Polizia di Frontiera per la Puglia, nuovo direttore Stanislao Antonio Schimera

Rientra nella 9^ zona di Polizia di Frontiera anche Barletta

E' Stanislao Antonio Schimera il nuovo Direttore della IX Zona Polizia di Frontiera di "Puglia Abruzzo Molise". Dirigente Superiore della Polizia di Stato, il 59enne dr. Schimera, brindisino di nascita, coniugato con figli è laureato in Giurisprudenza con il massimo dei voti. Vincitore nel 1985 del concorso per Vice Commissario della Polizia di Stato ha avuto come prima assegnazione il III Reparto Mobile di Milano. Numerosi gli incarichi ricoperti nel corso della sua ultratrentennale esperienza professionale che lo hanno portato in varie località della Penisola. Digos, Squadra Mobile, Nucleo Prevenzione Crimine, alcune delle attività che lo hanno visto in prima linea, impegnato nelle lotta al crimine organizzato, in particolare la Sacra Corona Unita, tanto da meritarsi nel 1995 la promozione per merito straordinario alla qualifica di Vice Questore Aggiunto, con decreto del Ministro dell'Interno Giorgio Napolitano, su segnalazione del Capo della Polizia Ferdinando Masone, per avere arrestato, dopo una violenta colluttazione, un pericoloso criminale che aveva esploso, a scopo di rapina, alcuni colpi di pistola all'indirizzo del funzionario e della consorte, al settimo mese di gravidanza.
Gli ultimi incarichi, nel 2013, promosso Dirigente Superiore è stato Direttore del Compartimento della Polizia Ferroviaria per la regione Calabria, per poi ricoprire dal 1° febbraio 2014, le funzioni di Questore della città di Matera e dal 7 settembre 2015 al 1° maggio 2019 quelle di Questore della città di Taranto.

La Polizia di Frontiera è una Specialità della Polizia di Stato che ha il compito di vigilare e controllare tutti i valichi di frontiera ufficiali (marittimi, aerei e terrestri) attraverso le verifiche documentali delle persone e delle merci in arrivo e in partenza.

Alla 9^ Zona della Polizia di Frontiera per la Puglia, il Molise e l'Abruzzo, diretta da qualche giorno dal dr. Stanislao Antonio Schimera, corrispondono le seguenti dipendenze: i 4 Uffici di Polizia di Frontiera di Bari, Brindisi, Pescara e Taranto, gli Uffici Immigrazioni con attribuzioni di Polizia di Frontiera delle Questure di Foggia, Lecce e Teramo. Dieci Commissariati della Polizia di Stato, anch'essi con attribuzioni di Polizia di Frontiera, Barletta, Gallipoli, Grottaglie, Manfredonia, Monopoli, Otranto, Taurisano, Termoli, Trani e Vasto, nonché 2 Comandi di Stazione Carabinieri, Molfetta e Ortona, con attribuzioni di Polizia di Frontiera.

La nostra Redazione augura un buon lavoro al Dr. Stanislao Antonio Schimera, foriero di altri importanti risultati professionali.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Feriti due agenti della polizia di Barletta, la nota di SAP Feriti due agenti della polizia di Barletta, la nota di SAP «Quotidianamente rischiano la propria vita per garantire alla giustizia i delinquenti»
Questura della Bat, SAP: «Ormai si parla di 2020» Questura della Bat, SAP: «Ormai si parla di 2020» Faccia a faccia con il segretario di Bari del SAP -Sindacato Autonomo Polizia- John Battista ed il suo aggiunto Vito Giordano
Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Cannito: «Lavoro delicato e pericoloso»
L’auto della polizia si ribalta dopo un inseguimento, due agenti feriti L’auto della polizia si ribalta dopo un inseguimento, due agenti feriti Nonostante i fuggitivi abbiano perso il controllo dell’auto sono riusciti a far perdere le loro tracce
Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Interviene il senatore barlettano di Forza Italia
Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Le immagini delle videocamere hanno consentito alla polizia di identificare il colpevole
Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio La Polizia di Stato è intervenuta dopo aver notato uno strano andirivieni presso l'attività commerciale del pregiudicato
Spaccio nei pressi di un'area di servizio di Barletta, scatta l'arresto Spaccio nei pressi di un'area di servizio di Barletta, scatta l'arresto Operazione della Polizia di Andria
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.