Polivalente, accordo fra Comune e Provincia per interventi urgenti
Polivalente, accordo fra Comune e Provincia per interventi urgenti
Scuola e Lavoro

Polivalente di Barletta, c'è un primo accordo fra Comune e Provincia

Verranno risolte le problematiche più urgenti

Il sindaco di Barletta Cosimo Cannito, dando seguito all'impegno preso con gli studenti martedì scorso, in occasione della loro protesta, ieri mattina ha incontrato il presidente della provincia di Barletta – Andria Trani, Nicola Giorgino, presso il Polivalente di via Madonna della Croce. Insieme a una rappresentanza di studenti e docenti, è stato trovato un accordo per intervenire sulle criticità maggiori della struttura scolastica.

L'accordo raggiunto fra il sindaco e il presidente della provincia è quello che il comune si farà carico delle aree esterne, degradate e inutilizzabili a causa delle erbacce, mentre la provincia interverrà d'urgenza sui bagni, alcuni dei quali completamente inutilizzabili, e su uno spazio in cui coesistono due aule, realizzando una parete divisoria e insonorizzando l'ambiente.

"Quelli che abbiamo concordato – ha detto il sindaco Cannito – non sono interventi risolutivi delle problematiche in capo al Polivalente, ma si tratta di azioni indispensabili per le quali i ragazzi non possono e non devono più aspettare perché quel luogo e le condizioni in cui vivono la scuola possano essere considerati dignitosi".

"Per questo come comune, pur essendo il Polivalente una scuola di competenza provinciale – ha aggiunto Cannito – ha deciso di intervenire, perché si tratta di garantire le condizioni minime di vivibilità degli studenti a sostegno del loro diritto allo studio".
  • Studenti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole superiori di Barletta, ecco gli istituti che restano chiusi domani Scuole superiori di Barletta, ecco gli istituti che restano chiusi domani Informazioni in aggiornamento dopo i sopralluoghi effettuati dai tecnici provinciali
1 Terremoto, domani le scuole comunali di Barletta saranno aperte Terremoto, domani le scuole comunali di Barletta saranno aperte Ancora incertezza per licei e istituti superiori di competenza provinciale
Scuole evacuate per il terremoto di Barletta, situazione sotto controllo Scuole evacuate per il terremoto di Barletta, situazione sotto controllo Il vicepresidente della provincia Bat rassicura: «Non sono emerse criticità»
Giocare coi numeri, l'idea del professor Francesco Maria Dellisanti Giocare coi numeri, l'idea del professor Francesco Maria Dellisanti «Uno strumento nuovo per coinvolgere gli studenti»
Esclusi dal concorso per dirigenti, Codacons Puglia lancia un ricorso Esclusi dal concorso per dirigenti, Codacons Puglia lancia un ricorso È possibile aderire entro il 10 maggio
Un’esplosione di colori per la nuova vetrina del negozio “Prisma” di Barletta Un’esplosione di colori per la nuova vetrina del negozio “Prisma” di Barletta Realizzata dalla 5A dell’istituto I.I.S.S Nicola Garrone nell’ambito del percorso alternanza scuola lavoro
Aperte le iscrizioni all’Università popolare di Barletta, le lezioni sono gratuite Aperte le iscrizioni all’Università popolare di Barletta, le lezioni sono gratuite Alcune lezioni si terranno in pubblico, in modo da portare cultura e conoscenza sopratutto nelle zone più difficili
Bandiere e inni per la Giornata dell'Unità nazionale con gli studenti di Barletta Bandiere e inni per la Giornata dell'Unità nazionale con gli studenti di Barletta In conclusione dell'evento verranno letti i primi 12 articoli della Costituzione Italiana, elaborati dagli studenti
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.