Mani
Mani
La città

Piano di contrasto alle povertà 2018-2020, istituzione del Tavolo territoriale a Barletta

Sarà istituito un Tavolo della Rete della protezione e dell'inclusione sociale

Istituzioni, parti sociali, mondo del volontariato, cooperative e associazioni di categoria, ordini professionali e cittadini, tutti saranno coinvolti nella programmazione di interventi che possano rientrare nel Piano di contrasto alle povertà 2018 – 2020. Tale partecipazione sarà suggellata dalla istituzione di un Tavolo della Rete della protezione e dell'inclusione sociale, un tavolo di lavoro attorno al quale quei soggetti si ritroveranno martedì prossimo, 19 febbraio, alle 17, presso l'Aula didattica del castello di Barletta.

A presiedere il consesso sarà l'assessore alle Politiche sociali del comune di Barletta Anna Maria Lacerenza, mentre i lavori saranno coordinati dalla dirigente del Settore Servizi sociali, Santa Scommegna. Gli interventi che saranno proposti e valutati andranno a integrare i servizi già previsti dal Piano sociale di zona dell'Ambito di Barletta, approvato lo scorso dicembre 2018.

E' utile sottolineare che la regione Puglia ha approvato il Piano regionale per la lotta alla Povertà 2018 e gli orientamenti attuativi per l'utilizzo del Fondo Nazionale per la Povertà 2018, comunicando la ripartizione dei fondi tra Ambiti territoriali, attribuendo all'Ambito di Barletta € 563.670,54. Pertanto, l'iniziativa di martedì prossimo accoglie l'indicazione regionale a "implementare gli interventi e i servizi a sostegno della cittadinanza più emarginata, che presenta i più gravi disagi sociali legati alle condizioni di povertà materiale e culturale" e ad approvare entro il 28 febbraio 2019 i Piani di contrasto alle povertà 2018-2020.
  • Povertà
Altri contenuti a tema
L'Ambulatorio popolare di Barletta è anche itinerante L'Ambulatorio popolare di Barletta è anche itinerante «Ogni fine settimana andremo nelle piazze, nelle strade e nelle periferie per aiutare le persone più povere»
2 Originario di Barletta e senza fissa dimora, muore per strada a Termoli Originario di Barletta e senza fissa dimora, muore per strada a Termoli Aveva 58 anni: pare avesse una figlia e una nipote
Messa per gli ammalati poveri ispirata da Don Salvatore Mellone Messa per gli ammalati poveri ispirata da Don Salvatore Mellone L'adorazione eucaristica si celebrerà questa sera nella Chiesa di S. Ruggero alle ore 20.00
2 Extracomunitario soccorso a Barletta, la Caritas spiega la vicenda Extracomunitario soccorso a Barletta, la Caritas spiega la vicenda Sarebbe stato derubato da un malintenzionato: le sue urla hanno attirato l'attenzione dei passanti
3 Povertà e silenzio: questo è il Natale di Barletta Povertà e silenzio: questo è il Natale di Barletta Ancora pericolo ai raccoglitori degli indumenti usati per le strade
Giornata mondiale dei poveri: le iniziative della Caritas di Barletta Giornata mondiale dei poveri: le iniziative della Caritas di Barletta Il programma prevede l'apertura e visita dei centri alla città e agli studenti
Don Salvatore Mellone e il suo progetto per gli ammalati poveri Don Salvatore Mellone e il suo progetto per gli ammalati poveri Stasera adorazione eucaristica su ispirazione del parroco scomparso nel 2015
Michele, volontario barlettano nei luoghi di guerra dal silenzio assordante Michele, volontario barlettano nei luoghi di guerra dal silenzio assordante Cibo, carbone e scarpe nuove per i profughi al confine tra Turchia e Siria
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.