Sottovia Pertini
Sottovia Pertini
La città

Bloccato il sottovia Pertini, procedono gli interventi per smaltimento acque

Il sindaco Cannito: «Ci scusiamo con i cittadini per i disagi, ma siamo al lavoro proprio per rendere questa città più vivibile»

Il cielo di Barletta è tornato sereno e la conta dei disagi sembra inevitabile. Le forti piogge della giornata di ieri hanno causato di fatti problemi alla viabilità. Il sottovia Pertini, ad esempio, al centro di numerose polemiche dal giorno della sua apertura, è stato interdetto al traffico a causa del suo allagamento. Intorno alle ore 21,30, una donna, alla guida della sua auto, è rimasta bloccata in prossimità del punto più basso.

Questa mattina i volontari della Misericordia di Barletta assieme agli addetti dell'Acquedotto pugliese, sono intervenuti sul posto con un'idrovora al fine di far defluire l'acqua presente nel sottovia. Attualmente, il tratto resta interdetto al traffico veicolare. Il Comune di Barletta, attraverso l'invio di un comunicato stampa, ricorda alla cittadinanza che, in concomitanza dei lavori atti all'eliminazione dei semafori presso l'incrocio di via Foggia - via Violante, sono in programma le operazioni per la realizzazione di una condotta di fogna bianca. Essa raccoglierà le acque meteoriche dal sottovia Pertini e le convoglierà nella condotta esistente, in modo tale che in quel sottopasso non si verifichino ulteriori allagamenti.

Il sindaco Cannito si rivolge ai cittadini di Barletta dicendo: "Ci scusiamo con i cittadini per i disagi, ma siamo al lavoro proprio per rendere questa città più vivibile portando a compimento opere che questa città attende da tempo".
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
1 Nuovo prato verde fra la Cattedrale e i giardini del Castello di Barletta Nuovo prato verde fra la Cattedrale e i giardini del Castello di Barletta Il sindaco Cannito: «Costantemente impegnati nella cura e nel decoro della città»
Scenari possibili per il faro napoleonico di Barletta, struttura dell'800 Scenari possibili per il faro napoleonico di Barletta, struttura dell'800 L'obiettivo sarà quello di restituire in tempi celeri il monumento alla città
Il sindaco Cannito incontra gli alunni della scuola "G. Modugno" Il sindaco Cannito incontra gli alunni della scuola "G. Modugno" Le parole del primo cittadino: «I bambini sono il futuro della città, importante soddisfare le loro esigenze»
Caos aule al "Cassandro-Fermi-Nervi", il sindaco Cannito scrive a Nicola Giorgino Caos aule al "Cassandro-Fermi-Nervi", il sindaco Cannito scrive a Nicola Giorgino Le parole del primo cittadino: «Intervenire al più presto per assicurare serenità all'intero corpo scolastico»
1 I cento anni di nonna Renata, un ciak per lo straordinario traguardo I cento anni di nonna Renata, un ciak per lo straordinario traguardo La vedova di Paolillo ha tagliato il traguardo del secolo tra l'affetto dei suoi tre figli, nipoti e pronipoti
Lavori di soppressione passaggio a livello via Milano, chiusura parziale di via Turbine Lavori di soppressione passaggio a livello via Milano, chiusura parziale di via Turbine Domani e dopodomani sarà chiusa al traffico veicolare per consentire la rimozione dei cavi elettrici dell’Enel
1 Commemorazione dei defunti, la cerimonia presso il cimitero di Barletta Commemorazione dei defunti, la cerimonia presso il cimitero di Barletta Alla celebrazione presenti anche il sindaco Cannito ed il Prefetto Dario Sensi
L'Amministrazione comunale approva i progetti di mensa sociale e dormitorio Caritas L'Amministrazione comunale approva i progetti di mensa sociale e dormitorio Caritas Il sindaco Cannito e l'assessore Lasala: «Contributo prezioso per l'integrazione sociale»
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.