Omicidio in via Dicuonzo, si costituisce il presunto killer
Omicidio in via Dicuonzo, si costituisce il presunto killer
Cronaca

Omicidio in via Dicuonzo, si sarebbe costituito il presunto killer

Ascoltato dalla Polizia di Stato di Barletta, sono al vaglio le sue dichiarazioni

Una svolta nell'omicidio di questo pomeriggio avvenuto in via Luigi Dicuonzo in cui ha perso la vita il 57enne Ruggiero Lattanzio, altrimenti noto come Rino "Non lo so" già noto alle forze dell'ordine.

Proprio nel corso del pomeriggio si sarebbe costituito il presunto omicida: si tratterebbe di Alessandro Cacciatore, classe '90. Il giovane si sarebbe presentato in tarda serata di propria sponte al locale Commissariato. Gli inquirenti stanno vagliando la sua posizione, ascoltando le sue dichiarazioni.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Feriti due agenti della polizia di Barletta, la nota di SAP Feriti due agenti della polizia di Barletta, la nota di SAP «Quotidianamente rischiano la propria vita per garantire alla giustizia i delinquenti»
Questura della Bat, SAP: «Ormai si parla di 2020» Questura della Bat, SAP: «Ormai si parla di 2020» Faccia a faccia con il segretario di Bari del SAP -Sindacato Autonomo Polizia- John Battista ed il suo aggiunto Vito Giordano
Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Poliziotti feriti in inseguimento, la solidarietà del sindaco di Barletta Cannito: «Lavoro delicato e pericoloso»
L’auto della polizia si ribalta dopo un inseguimento, due agenti feriti L’auto della polizia si ribalta dopo un inseguimento, due agenti feriti Nonostante i fuggitivi abbiano perso il controllo dell’auto sono riusciti a far perdere le loro tracce
Polizia di Frontiera per la Puglia, nuovo direttore Stanislao Antonio Schimera Polizia di Frontiera per la Puglia, nuovo direttore Stanislao Antonio Schimera Rientra nella 9^ zona di Polizia di Frontiera anche Barletta
Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Dario Damiani: «Il Governo continua a discriminare gli idonei in Polizia» Interviene il senatore barlettano di Forza Italia
Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Perde alle slot e minaccia i gestori per ottenere 1000 euro, arrestato un 34enne di Barletta Le immagini delle videocamere hanno consentito alla polizia di identificare il colpevole
Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio Doppio arresto a Barletta per detenzione ai fini di spaccio La Polizia di Stato è intervenuta dopo aver notato uno strano andirivieni presso l'attività commerciale del pregiudicato
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.