Parametro per le scuole, situazione nella Bat
Parametro per le scuole, situazione nella Bat
Scuola e Lavoro

Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte

L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo

Ha fatto discutere e messo in allarme, il nuovo parametro ideato dal Comitato tecnico-scientifico per modulare con un criterio il più possibile oggettivo le aperture o le chiusure degli istituti scolastici. L'indiscrezione, raccolta da Youtrend nel pomeriggio di martedì 2 marzo (link), è stata di fatto confermata nelle ore successive.

Secondo quanto emerso, il dato più significativo utilizzabile per stabilire come disciplinare l'attività scolastica in presenza sarebbe il calcolo dei casi Covid ogni 100 mila abitanti. Il territorio nazionale è stato ripartito in Province e Aree Metropolitane, ragione per cui, al netto delle eventuali zone rosse dichiarate dal Governo (in quel caso le scuole sarebbero comunque chiuse), se una determinata zona del Paese facesse registrare 250 casi settimanali ogni 100 mila abitanti, si procederebbe allo stop alle lezioni nelle scuole.

La situazione di Barletta e della Bat in generale, al momento, è sotto controllo: considerata la popolazione della Provincia, pari a 393 mila abitanti, la soglia sotto cui mantenersi è di mille casi. Prendendo in esame i dati diffusi dai bollettini della Regione Puglia nella settimana tra mercoledì 24 febbraio e martedì 2 marzo, il totale delle nuove positività riscontrate nella Bat è di 541, quindi il rapporto sui 100 mila abitanti si mantiene intorno ai 135 casi, piuttosto lontano dal riferimento dei 250.

DETTAGLIO DEI CASI POSITIVI REGISTRATI NELLA BAT NELL'ULTIMA SETTIMANA

95 mercoledì 24 febbraio
78 giovedì 25 febbraio
75 venerdì 26 febbraio
46 sabato 27 febbraio
132 domenica 28 febbraio
10 lunedì 1 marzo
105 martedì 2 marzo
541 totale periodo 24 febbraio-2 marzo

Non è così, al contrario, per l'Area Metropolitana di Bari, ovvero il territorio dei 41 comuni (48 meno i 7 ora nella Bat) che facevano parte dell'ex Provincia di Bari. Qui la soglia sarebbe stata superata, sebbene di pochissimo: analizzando lo stesso periodo (24 febbraio-2 marzo), i nuovi contagi risultano 3191. L'Area Metropolitana ha 1276000 abitanti e, calcolando il rapporto di 250 casi per centomila abitanti, il risultato esatto sarebbe, incredibile ma vero, 3190. Il Governo farà naturalmente le sue valutazioni ma sotto un profilo concettuale è chiaro che se il barese dovesse continuare a far registrare una media di oltre tremila casi positivi a settimana il rischio di una chiusura delle scuole sarebbe concreto. Lo stesso discorso vale per la Bat, Provincia in cui però i margini sembrano più larghi.
  • Scuola
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1619 contenuti
Altri contenuti a tema
2 Restrizioni a Barletta, Giuseppe Tupputi: «Cannito non fomenti l'odio sociale» Restrizioni a Barletta, Giuseppe Tupputi: «Cannito non fomenti l'odio sociale» La nota del consigliere regionale Giuseppe Tupputi (Con Emiliano)
2 Lavoratori in piazza a Barletta, Caracciolo: «Cannito gioca allo scarica barile» Lavoratori in piazza a Barletta, Caracciolo: «Cannito gioca allo scarica barile» «Non è possibile chiedere al Presidente Emiliano di rivedere la zona rossa»
Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Covid, nella provincia Bat 159 nuovi contagi e 4 decessi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.191 casi su 13.107 tamponi
Lavoro in sofferenza anche a Barletta, Cannito: «Chiedo a Emiliano di rivedere la zona rossa nella Bat» Lavoro in sofferenza anche a Barletta, Cannito: «Chiedo a Emiliano di rivedere la zona rossa nella Bat» Le parole del primo cittadino dopo la manifestazione di questa mattina
A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» A Barletta in piazza contro le chiusure: «Siamo tutti essenziali» La mobilitazione pacifica di questa mattina
Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»
In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi Il bollettino epidemiologico: nella provincia Bat 33 nuovi casi e 1 decesso
Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Il punto dell'assessore regionale alla Sanità sulla giornata di somministrazioni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.