Foto incontro sul Curci
Foto incontro sul Curci
Eventi

Nuova stagione teatrale del Teatro Curci, un incontro a palazzo di città

Il sindaco Cannito: «Già da gennaio inizieremo ad organizzare un programma delle iniziative estive»

"Barletta si prepara ad una nuova stagione teatrale e con un programma di grande qualità. Invito tutti i cittadini a partecipare a questa attività culturale che in altre località non esiste e che in molti ci invidiano". Così si è espresso il sindaco Cosimo Cannito durante l'incontro indetto per fare il punto sulle novità della stagione teatrale del "G. Curci" tenutosi ieri mattina a Palazzo di Città alla presenza dell'assessore alla Cultura Michele Ciniero, del dirigente del settore Santa Scommegna e di Giulia Delli Santi, dirigente del Teatro pubblico Pugliese.

"Si tratta di una stagione di ottimo livello – ha continuato il primo cittadino - nata nel solco dell'indirizzo indicato dalla vecchia amministrazione e parzialmente riveduta insieme alla preziosa attività del Teatro Pubblico Pugliese e delle associazioni coinvolte. La partecipazione popolare a ogni forma culturale permette la crescita di una intera comunità e proprio per operare in tal senso già da gennaio inizieremo ad organizzare un programma delle iniziative estive che investa tutti i quartieri e tutti gli interessi culturali." L'assessore Michele Ciniero ha ribadito l'importanza della collaborazione del TPP a cui ha chiesto una particolare attenzione finalizzata a rendere il Curci sempre più polo culturale attrattivo verso le comunità limitrofe. Giulia Delli Santi, dirigente del Teatro pubblico Pugliese, ha espresso parole di plauso alla stagione di "uno dei teatri più importanti della regione che ha caratteristiche uniche come la prosa per tre giorni (a Bari questo non succede più) ed esclusive regionali come lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni". Tra i punti qualificanti del programma anche la rappresentazione di produzioni pugliesi che ormai girano per tutta l'Europa.

"Si tratta di una stagione di transizione - ha affermato Santa Scommegna - con elementi nati dalla visione culturale delle precedenti amministrazioni mescolati a quelli pensati dalla nuova. Il TPP ci ha portato il meglio della produzione teatrale del nostro paese, iniziando con "La Parola canta" dei Servillo, con novità importanti, solo per citarne due la Medea per strada di Elena Cotugno e lo Studio di Eracle con Fabio Troiano. La prelazione dei vecchi abbonamenti è andata molto bene e già registriamo una importante richiesta per i nuovi che saranno disponibili fino al 28 ottobre."

Il responsabile della Associazione cultura e musica "G.Curci", Francesco Monopoli, ha confermato la piena sinergia con le strutture comunali per la riuscita della innovativa e qualificata stagione concertistica ribadendo l'importanza di rendere il teatro appetibile alle giovani generazioni. A tal proposito è previsto un abbonamento ridotto per tutti gli studenti.
  • Teatro Curci
Altri contenuti a tema
“Terre Promesse”, questa mattina la conferenza stampa di presentazione “Terre Promesse”, questa mattina la conferenza stampa di presentazione Il Festival è organizzato dal Teatro dei Borgia in collaborazione con la Comunità Oasi2 San Francesco ONLUS
Stagione teatro Curci, presentato il cartellone a Palazzo Della Marra Stagione teatro Curci, presentato il cartellone a Palazzo Della Marra Fabio Troiano: «Una stagione desiderosa di abbracciare un pubblico vasto, con un cartellone che fa spazio a più generi»
Prime anticipazioni sulla stagione teatrale 2019/2020 a Barletta Prime anticipazioni sulla stagione teatrale 2019/2020 a Barletta Mercoledì prossimo in conferenza saranno presenti gli attori Fabio Troiano e Gabriele Cirilli
Commozione al Teatro “Curci” per il musical  su San Massimiliano Kolbe Commozione al Teatro “Curci” per il musical  su San Massimiliano Kolbe Standing ovation per i giovani della parrocchia Buon Pastore di Barletta
Terremoto, chiuso il Teatro "Curci" di Barletta. Rinviata la replica di "Romeo e Giulietta" Terremoto, chiuso il Teatro "Curci" di Barletta. Rinviata la replica di "Romeo e Giulietta" Lo spettacolo della Compagnia Fagipamafra è stato rinviato a data da destinarsi
Più teatro per i giovani, convenzione tra Teatro Pubblico Pugliese e Adisu Puglia Più teatro per i giovani, convenzione tra Teatro Pubblico Pugliese e Adisu Puglia Oltre 17mila giovani potranno beneficiare di biglietti a soli 5 euro
2 Teatro Curci di Barletta, salvata dal degrado la scultura sulla facciata Teatro Curci di Barletta, salvata dal degrado la scultura sulla facciata Gli addetti ai lavori ne valuteranno lo stato, il tipo di restauro necessario e la giusta collocazione
Il regista Carlo Cecchi racconta i suoi mille volti, ospite al Teatro Curci di Barletta Il regista Carlo Cecchi racconta i suoi mille volti, ospite al Teatro Curci di Barletta «Guardare il video del mio spettacolo teatrale "Enrico IV" non equivale di certo a vivere il teatro»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.