Nuova sede Anglat
Nuova sede Anglat
La città

Nuova sede per l'ANGLAT, Stella Mele: «Un nuovo inizio per i soci»

La consigliera comunale commenta la consegna del nuovo spazio all'associazione

È avvenuto stamane l'incontro per la consegna della nuova sede provvisoria dell'A.N.G.L.A.T. – Polisportiva Dilettantistica Sportinsieme Sud, da parte della Protezione Civile. «Sono contenta - commenta la consigliera comunale Stella Mele - che l'Autorità Portuale del Mare Adriatico Meridionale, d'intesa con la Prefettura competente, con la Protezione Civile e il Comune di Barletta sia giunta ad una soluzione in favore di un'associazione che per questo territorio rappresenta un importante presidio di inclusione sociale.

Nel mese di maggio, in seguito alla revoca della licenza di concessione demaniale marittima (notificata con decreto n.8 del 4/5/2021 dall' Autorità di Sistema Portuale del mare Adriatico Meridionale) di cui l'A.N.G.L.A.T sarebbe stata titolare fino al 31 dicembre 2021 (avente ad oggetto l'occupazione ed uso a fini associativi e senza scopo di lucro di un manufatto demaniale nel Porto di Barletta), avevo espresso la mia solidarietà alla realtà associativa, visto soprattutto l'importante ruolo, da essa svolto negli anni, circa le tante attività messe in campo in favore dei disabili e delle loro famiglie.

A quella solidarietà ho dato fattivamente seguito attraverso la richiesta di interessamento ad esponenti nazionali per un'interrogazione parlamentare presentata ai Ministri competenti, con la quale si chiedeva se vi fosse la volontà di subordinare l'atto di revoca all'individuazione di una struttura alternativa, agibile e con le medesime funzionalità, da concedere alla preziosa realtà associativa presieduta dal sig. Ruggiero Lauroia e anche al fine di ottenere maggiore chiarezza relativamente alla pericolosità dei depositi di benzina presenti nel porto (motivazione sulla quale si è incentrato il procedimento di revoca della predetta concessione).

Oggi, la consegna dei container messi a disposizione dalla Protezione Civile, nella persona del Dott. Mario Lerario, che ringrazio, unitamente all'Autorità di Sistema Portuale, rappresenta per l'A.N.G.L.A.T. e i suoi soci un nuovo inizio e sono soddisfatta per aver contribuito alla soluzione di un problema vitale per questa associazione che ha il grande merito di occuparsi di persone con disabilità, tanto da aver raggiunto importanti risultati che l'hanno portata negli anni alla ribalta nazionale.

All'ANGLAT, che merita il rispetto di un'intera comunità e delle istituzioni, auguro di proseguire nell'utile e preziosa attività sociale e sportiva che nel tempo l'ha contraddistinta, in attesa di riappropriarsi della sede originaria. Saremo sempre attenti e vigili all'evoluzione dell'attività associativa e al ripristino della condizione originaria, molto più congeniale ai bisogni e alle necessità dei tanti disabili che hanno difficoltà per accedere agli sport nautici».
  • Stella Mele
Altri contenuti a tema
1 Stella Mele: «Godiamoci questa vittoria tutta italiana» Stella Mele: «Godiamoci questa vittoria tutta italiana» Per l'esponente barlettana di Fratelli d'Italia non scatta il seggio al Senato
1 Stella Mele: «Perché votare Fratelli d'Italia, siamo l'unico partito credibile» Stella Mele: «Perché votare Fratelli d'Italia, siamo l'unico partito credibile» «Tentativi degli avversari politici sono stati vani, noi parliamo di programmi»
21 Elezioni politiche, Stella Mele: «Con Fratelli d'Italia coerenza e responsabilità» Elezioni politiche, Stella Mele: «Con Fratelli d'Italia coerenza e responsabilità» Intervista alla candidata al Senato nel collegio plurinominale per tutta la Puglia
Elezioni politiche, Stella Mele candidata nelle liste di Fratelli d'Italia Elezioni politiche, Stella Mele candidata nelle liste di Fratelli d'Italia La consigliera comunale di Barletta corre per il Senato nel collegio plurinominale Puglia-01
Verso le elezioni, per Fratelli d'Italia da Barletta Stella Mele in pole position Verso le elezioni, per Fratelli d'Italia da Barletta Stella Mele in pole position Il coordinatore regionale Gemmato dovrebbe chiudere il nodo delle liste dopo l'avvallo di Giorgia Meloni
2 Elezioni, intervista a Stella Mele: «Cosa cambierà? Si respirerà più legalità» Elezioni, intervista a Stella Mele: «Cosa cambierà? Si respirerà più legalità» Leale a Cannito, contro i consiglieri che lo sfiduciarono dice: «Il loro piano politico era l'assalto al Palazzo»
«Nessuna ipoteca sulla scelta del futuro candidato Sindaco di Barletta» «Nessuna ipoteca sulla scelta del futuro candidato Sindaco di Barletta» Stella Mele rompe il silenzio: l'ex consigliera contro le riunioni politiche "ufficiose e camaleontiche"
3 Mele, Memeo, Antonucci: «Parliamo di autentico odio misto a ignoranza» Mele, Memeo, Antonucci: «Parliamo di autentico odio misto a ignoranza» La risposta dei consiglieri al commento di un rappresentante del Collettivo Exit
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.