Crollo di via Roma
Crollo di via Roma
La città

Nove anni fa il dolore del crollo della palazzina in via Roma

Alle ore 12.21 si svolgerà un minuto di silenzio

La città di Barletta ancora una volta si raccoglie e si ritrova nel ricordo mesto e commosso di quanto accadde il 3 ottobre di nove anni fa. Quel giorno del 2011, persero la vita la giovanissima Maria, Antonella, Matilde, Giovanna e Tina, le cinque vittime del crollo della palazzina di via Roma. Quello è stato, in ordine di tempo, solo l'ultimo degli episodi di mala edilizia verificatisi a Barletta, nella cui memoria collettiva restano impresse la tragedia del crollo di via Canosa del settembre 1959, con le sue 58 vittime, e di via Magenta del dicembre 1952, che costò la vita a 17 persone.

Questa mattina, 3 ottobre, alle ore 12,00 è previsto un momento di raccoglimento, proprio in via Roma, con una simbolica deposizione di fiori. Alle 12.21, ora in cui si è consumata la tragedia, si terrà un minuto di silenzio per ricordare le cinque donne, quattro operaie e la figlia 14enne del loro datore di lavoro. Il sindaco Cosimo Cannito invita alunni e studenti che saranno a scuola a rispettare anche in classe il minuto di silenzio in segno di cordoglio e nella speranza che sia anche occasione di riflessione per una comunità cittadina che si possa dire consapevole della propria memoria. Alla cerimonia saranno presenti oltre al primo cittadino e ai familiari delle vittime, le altre autorità cittadine e i rappresentanti istituzionali del territorio.
  • Crollo
Altri contenuti a tema
Sessantotto anni fa il tragico crollo di via Magenta Sessantotto anni fa il tragico crollo di via Magenta 8 dicembre 1952-2020, un ricordo a cura del giornalista Nino Vinella
Crollo di via Roma, il ricordo delle 5 vittime a nove anni dalla tragedia Crollo di via Roma, il ricordo delle 5 vittime a nove anni dalla tragedia La commemorazione alle ore 12:21 di questa mattina
Diritti e tutele, per la Cgil Bat «a nove anni dal crollo di Barletta poco è cambiato» Diritti e tutele, per la Cgil Bat «a nove anni dal crollo di Barletta poco è cambiato» Biagio D’Alberto, segretario generale: «La cultura della legalità nel mondo del lavoro è purtroppo ancora in diversi settori carente»
Crollo di via Canosa, Lodispoto: «Barletta detiene il triste primato delle vittime per i crolli» Crollo di via Canosa, Lodispoto: «Barletta detiene il triste primato delle vittime per i crolli» La nota del presidente della provincia BAT: «Una delle tragedie della mala edilizia più sanguinose e laceranti dell'Italia del secondo dopoguerra»
Crollo via Canosa, una messa in suffragio delle 58 vittime Crollo via Canosa, una messa in suffragio delle 58 vittime Riflessione storica a cura del giornalista Nino Vinella
Scompare il reporter barlettano Rino De Benedetto Scompare il reporter barlettano Rino De Benedetto Il giornalista Nino Vinella: «Furono sue le prime fotografie del tragico crollo di Via Canosa del 16 settembre 1959»
Crollo di via Roma a Barletta, Cassazione conferma cinque condanne Crollo di via Roma a Barletta, Cassazione conferma cinque condanne Diversi i reati prescritti. Nel crollo morirono cinque donne
Furto sul luogo del crollo di Barletta, «gesto indegno e oltraggioso» Furto sul luogo del crollo di Barletta, «gesto indegno e oltraggioso» Le parole del sindaco Cannito dopo la scomparsa della maglia con i nomi delle vittime
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.