Barletta nel Risorgimento
Barletta nel Risorgimento
Eventi

"Noi credevamo. Barletta nel turbine del Risorgimento”, la presentazione del catalogo

La mostra è ancora visitabile nel museo civico del Castello fino al 30 giugno

Elezioni Regionali 2020
La mostra "Noi credevamo. Barletta nel turbine del Risorgimento", allestita dall'Amministrazione comunale per offrire rinnovata visibilità all'ampio patrimonio di testimonianze dell'epoca risorgimentale custodite nel Museo civico e nella Biblioteca "Loffredo", propagherà il suo fascino evocativo anche attraverso le pagine di un catalogo.

Sarà presentato nella sala conferenze del Castello alle ore 18.30 di lunedì prossimo, 24 giugno, dal curatore Antonio Massimo Diviccaro e dal professore dell'Università degli Studi di Foggia Saverio Russo. Interverranno il sindaco Cosimo Cannito, l'assessore alla Cultura Michele Ciniero e la dirigente del settore comunale Beni e Servizi Culturali Santa Scommegna. La pubblicazione è stampata da edizioni di pagina.

La mostra, si ricorda, è ancora visitabile nel museo civico (Castello), essendo stata differita la chiusura al 30 giugno 2019. Appuntamento tutti i giorni, lunedì escluso, dalle ore 10 alle 20. Le biglietterie chiudono alle ore 19.15. Tra i cimeli esposti, afferenti soprattutto alle donazioni Gabbiani, Cafiero e al Fondo Vista, la bandiera del 9° Reggimento Corpo Volontari Italiani, il nastro azzurro del 10° Reggimento e la camicia rossa garibaldina del patriota barlettano Raffaele Lacerenza.
  • Castello di Barletta
Altri contenuti a tema
1 Conseguenze del maltempo, chiusi i giardini del castello di Barletta Conseguenze del maltempo, chiusi i giardini del castello di Barletta Il sindaco ha disposto divieto di balneazione a ridosso del Canale H
Castello di Barletta, riapertura al pubblico dal 1° luglio Castello di Barletta, riapertura al pubblico dal 1° luglio Resta sospeso l'ingresso gratuito nella prima domenica del mese
Museo civico del Castello di Barletta, dal 2 giugno la riapertura Museo civico del Castello di Barletta, dal 2 giugno la riapertura La pinacoteca invece riaprirà dopo il disallestimento della mostra su Boldini
Polo museale di Barletta, «bello e impossibile dopo il lockdown» Polo museale di Barletta, «bello e impossibile dopo il lockdown» Un approfondimento a firma del giornalista Nino Vinella
3 "Praefectus fabrum", una fortezza moderna da Barletta a New York "Praefectus fabrum", una fortezza moderna da Barletta a New York La fortezza di Barletta in una rete culturale internazionale: il progetto dell'architetto Massimiliano Cafagna e della dottoressa in storia dell’arte Simona Falcetta
I silos di Barletta: "Utensili senza storia o simboli di un futuro possibile?" I silos di Barletta: "Utensili senza storia o simboli di un futuro possibile?" Come i silos, il castello di Barletta nasce con quella stessa impressione di "fortezza"
I "gemelli" del Castello di Barletta, un viaggio tra le fortezze I "gemelli" del Castello di Barletta, un viaggio tra le fortezze L'idea di dare origine a un gemellaggio con il patrocinio dei comuni legittimerebbe operazioni artistiche ed eventi itineranti
Beni e siti culturali durante il periodo natalizio: tutte le informazioni Beni e siti culturali durante il periodo natalizio: tutte le informazioni I beni culturali cittadini saranno chiusi il 25 dicembre e il giorno di Capodanno
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.