Azienda
Azienda
Scuola e Lavoro

Nati-mortalità delle imprese, anche nella Bat il saldo è negativo

15 iscrizioni e 23 chiusure nel 1° semestre 2014

La sensazione di un momento buio per le imprese trova conferme all'interno dei dati diffusi dall'Osservatorio di Confesercenti sulla natimortalità delle stesse. Il bilancio tra aperture e chiusure di attività dedite al commercio al dettaglio o al turismo, relative ai primi otto mesi dell'anno in corso, forniscono un risultato fortemente negativo.

In tutta Italia si sono registrate circa 142 chiusure al giorno a fronte di 80 aperture, facendo emergere un saldo in perdita di circa 17mila attività. Ci sono state 11mila nuove aperture in meno e sembra essersi diffusa una sfiducia negli investitori nei pubblici esercizi o in negozi in vendita. Dai risultati per settore dell'Osservatorio di Confesercenti sembra non subire il colpo solo il commercio su area pubblica, mentre registrano circa 6 mila chiusure i ristoranti, i bar e le attività di ristorazione. Trend nero anche per edicole e negozi di abbigliamento. Quest'anno in Italia il 39% delle imprese "rosa" iscritte al Registro della Camera di Commercio nel 2011 ha cessato l'attività mentre per le imprese straniere questa percentuale scende al 33,5%.

Nella provincia Barletta-Andria-Trani, come fa sapere il direttore del Cat Confesercenti provinciale Bat Mario Landriscina, il saldo nel primo semestre 2014 è negativo di 8 attività essendosi registrate 15 iscrizioni e 23 chiusure.

«Si bruciano investimenti e si perde occupazione – commenta Mario Landriscina – serve un piano di tutoraggio allo start-up ed una formazione continua per gli imprenditori. Nella nostra provincia continuano ad operare centinaia di microimprese che hanno bisogno di sostegno concreto sull'innovazione e sullo sviluppo di sistema».
  • Impresa
  • Confesercenti
Altri contenuti a tema
Come regolare il caso Covid? Malattia, infortunio o congedo? Come regolare il caso Covid? Malattia, infortunio o congedo? A cura di Danilo Volpe
1 Accordo tra Inchiostro di Puglia e Coop Master Alleanza 3.0 di Puglia e Basilicata Accordo tra Inchiostro di Puglia e Coop Master Alleanza 3.0 di Puglia e Basilicata Nei supermercati della Tatò Paride S.p.A. sarà distribuito il merchandising dei promotori del “sentimento pugliese”
Il barlettano Saverio Rociola nella start-up vincitrice del bando PIN della Regione Puglia Il barlettano Saverio Rociola nella start-up vincitrice del bando PIN della Regione Puglia Southings: l’arte e il marketing territoriale si incontrano. Le opere inedite degli artisti locali, nazionali ed internazionali diventano souvenir
Al via la quinta edizione di DigithON, c'è anche Barletta tra le 50 startup selezionate Al via la quinta edizione di DigithON, c'è anche Barletta tra le 50 startup selezionate Il vincitore dell'edizione 2020, che si svolgerà totalmente online, sarà annunciato il 31 ottobre
I finanziamenti per le imprese: una panoramica I finanziamenti per le imprese: una panoramica A cura di Nadia Saponara
Soldani: «La pressione fiscale italiana ai vertici d’Europa. Imprese del Sud le più sfavorite» Soldani: «La pressione fiscale italiana ai vertici d’Europa. Imprese del Sud le più sfavorite» Il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trani commenta lo studio della Fondazione Nazionale dei Commercialisti Italiani
Puglia, 665 milioni di euro per rilanciare le imprese Puglia, 665 milioni di euro per rilanciare le imprese Completato oggi il confronto con il partenariato sociale
Riapre il mercato a Barletta: «Riapertura sperimentale, ma in sicurezza» Riapre il mercato a Barletta: «Riapertura sperimentale, ma in sicurezza» La nota di Confcommercio e Confesercenti Bat: «Indispensabile la collaborazione di tutti»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.