Miss Italia
Miss Italia
Eventi

Miss Italia, passa la 18enne Isabella Ardone

Vince ad Andria e si guadagna un posto per la finalissima. Nata in Germania, vive a San Vito dei Normanni

Sogna Miss Italia sin da bambina, e con determinazione ed entusiasmo ha accorciato le distanze: Isabella Ardone è "Miss Sasch Modella Domani" e va dritta in Finale, il 22 agosto. In gara con il numero 2, occhi e capelli castani, alta 173 centimetri, Isabella, domenica sera, ha passato il turno ad Andria, incoronata sul palco di Piazza Vittorio Emanuele, sotto una pioggia che non ha scoraggiato pubblico e Miss.

È nata a Stoccarda, in Germania, ma vive a San Vito dei Normanni (BR): è venuta in Italia per amore, e a seguirla c'è il suo fidanzato. Una passione per il nuoto e la bicicletta, ha terminato i suoi studi all'estero, e tra le sue ambizioni c'è il mondo del cinema.

Dietro di lei Anna Petroni, la numero 12, 19 anni di Canosa di Puglia (BT) è "Miss Rocchetta". Sul podio anche una tarantina, la 17enne Nicoletta Caligine (numero 20). Al quarto posto troviamo una concorrente di Andria, Gioana Coratella (numero 22), 20 anni, che indossa la fascia di "Miss Peugeot". È di Andria anche la quinta classificata, Graziana Accavone, 20 anni, in gara con il numero 24, eletta "Miss Wella". Ventiquattro ragazze venute da tutta la Puglia si sono date battaglia per il primo titolo in palio nella sesta provincia.

Il pubblico ha sfidato le avverse condizioni meteorologiche per assistere ad uno show frizzante, con la partecipazione straordinaria di Pio D'Antini e Amedeo Grieco, reduci dalla fortunatissima trasmissione "Stiamo tutti bene" di Rai Due, in casa Rodriguez. I due comici foggiani, turisti ad Andria, non le mandano a dire e con le loro irriverenti incursioni hanno affiancato e insidiato la bellissima Angelica Gianfrate, la presentatrice del tour, volto ormai noto al grande pubblico.

Il talent scout Mimmo Rollo, l'Agente regionale che da anni organizza le selezioni pugliesi con la sua Agenzia Parole & Musica, ha schierato una formazione vincente sul prestigioso palco di Piazza Vittorio Emanuele: un'incontenibile Cintia Moreira, ballerina e coreografa, ha fatto battere le mani al ritmo del suo inconfondibile Carnaval e l'acrobatico Igor ha tolto il fiato.

In squadra anche il rumorista Ivano Trau, Oscar Europeo per gli effetti sonori, che trascina nelle sue 'rumorose' gag davanti ad un pubblico che assiste in religioso silenzio ai suoi sketch pirotecnici.

La carovana della bellezza prosegue il suo cammino: prossima tappa mercoledì 23 giugno, alle 21, a Faggiano (TA). In Piazza Vittorio Veneto sarà eletta "Miss Liabel".
Sono aperte le iscrizioni: tutte le ragazze di età compresa tra i 17 ed i 26 anni possono compilare il modulo on line all'indirizzo www.missitalia.rai.it oppure contattare l'Agenzia Parole & Musica al numero 0881-776013.
  • Andria
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Bellezza
Altri contenuti a tema
Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» La nota dell'opposizione
Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» La nota del vicepresidente della provincia
Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Intervengono i consiglieri provinciali di opposizione
59 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani La nota del già segretario del “Comitato di lotta Barletta Provincia” Nardo Binetti
Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» La nota dei consiglieri di opposizione
Miss Mamma Italiana, alle selezioni premiate due mamme di Barletta e una mamma di Bitonto Miss Mamma Italiana, alle selezioni premiate due mamme di Barletta e una mamma di Bitonto L'evento lo scorso fine settimana nella città della Disfida
I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
Scopri i benefici unici dei prodotti a base di rosa mosqueta per la cura della pelle Scopri i benefici unici dei prodotti a base di rosa mosqueta per la cura della pelle Il risultato è una pelle più luminosa, elastica e giovane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.