Francesco Ventola
Francesco Ventola
Politica

Barletta, minacce a Ventola e Riserbato

L'assemblea si riunirà giovedì 13 maggio. La tensione è molto alta, dopo i comunicati del Comitato di lotta Barletta provincia

In attesa della convocazione del consiglio provinciale per l'approvazione dello statuto (dovrebbe tenersi il 17 maggio), l'assemblea della Bat si riunirà giovedì 13 maggio (alle ore 10), in prima convocazione. La seduta, di carattere prettamente tecnico, sarà inaugurata dal presidente del consiglio Luigi Riserbato, cui saranno affidate delle comunicazioni relative ad alcuni prelevamenti dal fondo di riserva della Provincia.

A seguire, saranno ratificate alcune delibere adottate dalla giunta provinciale nei mesi scorsi, aventi ad oggetto delle variazioni di bilancio, in merito alle quali interverrà l'assessore al bilancio della provincia di Barletta, Andria e Trani, Dario Damiani.

In vista del consiglio del 17 invece sale la tensione soprattutto dopo la comparsa di alcuni volantini di matrice intimidatoria nei confronti del presidente della provincia, Francesco Ventola e del presidente del consiglio, Luigi Riserbato. A firmarli il Comitato di lotta per Barletta provincia che ha anche pubblicato una lista con i nomi di tutti i consiglieri che hanno votato a favore dello spostamento della sede legale (da Barletta ad Andria). Il presidente del consiglio provinciale, Luigi Riserbato, non ha voluto commentare quanto accaduto, limitandosi a dire di essere assolutamente sereno. Il sindaco di Trani, Giuseppe Tarantini, ha invece scritto una nota stigmatizzando l'atteggiamento intimidatorio che si sta registrando nella settimana che precede il voto.

Ecco la nota del sindaco Giuseppe Tarantini: «Esprimo la mia solidarietà al presidente della Provincia Bat, Francesco Ventola, ed al presidente del consiglio provinciale, Gigi Riserbato. Gli atti palesemente intimidatori che hanno subito in queste ore, iniettano una velenosità nel dibattito che nulla ha a che fare con la politica. Noi abbiamo sempre avuto un atteggiamento corretto nei confronti delle questioni che riguardano questa Istituzione e siamo oggi i più titolati ad esprimere una piena solidarietà a coloro i quali rischiano di subire una vera e propria limitazione del proprio libero arbitrio, condizione fondamentale per operare scelte politiche responsabili».

«La comparsa di liste di proscrizione con chiari cenni intimidatori, è cosa orrenda. Questa vicenda ci fa capire bene chi sono i veri dinamitardi della Provincia. Quando si abbandona la strada del buon senso, del dialogo, del confronto e ci si racchiude in arroganti logiche i risultati non possono che essere funesti. E questo, il nostro territorio, non può permetterselo. Ai presidenti Ventola e Riserbato, ai consiglieri provinciali indicati nelle liste di proscrizione di cui sopra, il mio pieno sostegno affinché facciano unicamente le scelte dettate dalle proprie convinzioni, dalla propria coscienza, nella piena libertà che è bene e valore supremo».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Consiglio provinciale
Altri contenuti a tema
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Tra i candidati alla carica di consigliere provinciale i barlettani Gennaro Calabrese e Rosa Tupputi
15 Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso per la "Provincia di Barletta". Interviene la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone «Lascia un segno tangibile nella nostra comunità»
Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Rimessa la delega a Patrimonio e Bilancio
Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat La comunicazione del presidente Lodispoto
Lodispoto: «Grazie per la fiducia, proseguiamo sulla strada intrapresa» Lodispoto: «Grazie per la fiducia, proseguiamo sulla strada intrapresa» La nota del rieletto presidente della provincia Bat
Rielezione Lodispoto, Marchio Rossi: “Grazie ai sindaci e ai consiglieri del centrosinistra che, unito, vince” Rielezione Lodispoto, Marchio Rossi: “Grazie ai sindaci e ai consiglieri del centrosinistra che, unito, vince” La nota del segretario provinciale dem
Rielezione Lodispoto, CON Bat: «Segnale di unità e coesione» Rielezione Lodispoto, CON Bat: «Segnale di unità e coesione» La nota del commento provinciale della civica di riferimento del presidente Emiliano
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.