Madonna dello Sterpeto
Madonna dello Sterpeto
Cronaca

Madonna dello Sterpeto, social in rivolta dopo gli assembramenti a Barletta

«Se non si ha il buon senso durante le restrizioni, figurarsi quando saremo più liberi!»

La folla accorsa questo pomeriggio a ridosso della Cattedrale per rivolgere un saluto all'icona della Madonna dello Sterpeto non ha potuto che creare sconcerto e indignazione tra i cittadini barlettani la cui condotta, in spregio delle regole di distanziamento sociale, sta suscitando polemiche non solo in città.

«Da domani vale tutto - si legge sui social - Se non si ha il buon senso durante le restrizioni, figuriamoci attenersi alle regole di base, quando saremo più liberi!». C'è chi mostra sgomento e indignazione e chi, invece, ironizza sull'autocertificazione: «Sindaco, io domani invece dell'autocertificazione per uscire di casa mi stampo questa fotografia».

«Vergogna - ci scrive un cittadino - nessun rispetto per chi lavora negli ospedali, per chi è vicino agli operatori sanitari». C'è chi si chiede a cosa serva rispettare le regole e chi cerca un senso agli aerei che la mattina sorvolano le città se il pomeriggio, invece, viene consentito tutto ciò. «Non una bella scena da vedere, soprattutto per chi è rimasto a casa rispettando le regole» osserva qualcuno. «Dove sono le multe in questi casi?» si domanda, retorico, qualcun altro. «Migliaia di morti - ricorda una cittadina - non hanno avuto nemmeno una degna sepoltura, nè sono stati degnamente salutati dai loro parenti, mentre poi succede questo».

«Uno spettacolo indegno oltre che illegale sotto gli occhi del Sindaco (massima autorità sanitaria cittadina), dei vertici della Polizia di Stato e della Polizia Locale e di tutti coloro che sono chiamati a far rispettare le leggi». E poi c'è chi, in attesa di poter ripartire con la propria attività lavorativa, prova rabbia: «Attività chiuse e gente disperata che si vede perdere anni di sacrifici e si sente priva di dignità».

Ad intervenire sulla vicenda anche la politica locale. «Questa processione mi è mancata molto. Peccato che qualcuno ha violato le regole di sicurezza», stigmatizza Ruggiero Mennea. «Sindaco incapace di far rispettare l'ordine pubblico – scrive il gruppo del Movimento 5 Stelle – Cittadini irrispettosi nei confronti degli altri fedeli che, correttamente, sono rimasti a casa». «Senza la collaborazione di tutti rischiamo che il lockdown durerà ancora a lungo», ammonisce Carmine Doronzo.

Intanto, anche la pagina del primo cittadino si riempie di commenti negativi: «Credo faccia meglio - l'invito rivolto al sindaco Cannito - a pubblicare il suo disappunto in merito all'accaduto, così come ha pubblicato le foto della nostra Madonna dello Sterpeto».
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

860 contenuti
Altri contenuti a tema
Barletta supera i 51 contagi di Coronavirus Barletta supera i 51 contagi di Coronavirus Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 11 nuovi casi nella provincia BAT
1 Insegnanti positivi al Coronavirus, resteranno chiuse tre scuole a Barletta Insegnanti positivi al Coronavirus, resteranno chiuse tre scuole a Barletta Sono 6 gli insegnanti risultati positivi fino ad ora
Covid-19, positivi 7 insegnanti dell’Istituto comprensivo "Mennea" di Barletta Covid-19, positivi 7 insegnanti dell’Istituto comprensivo "Mennea" di Barletta Si attendono i risultati di altri 6 tamponi
Sei nuovi casi Covid-19 nella Bat, in totale 67 in tutta la Puglia Sei nuovi casi Covid-19 nella Bat, in totale 67 in tutta la Puglia Aggiornato l'ultimo bollettino: effettuati 4.516 test nelle ultime 24 ore
Covid-19, sono 81 i nuovi casi in Puglia di cui 14 nella Bat Covid-19, sono 81 i nuovi casi in Puglia di cui 14 nella Bat Nelle ultime 24 ore effettuati quasi 2000 test
Tre nuovi casi di Coronavirus nella Bat: due sono sintomatici Tre nuovi casi di Coronavirus nella Bat: due sono sintomatici Nelle ultime 24 ore stati registrati 50 casi positivi su 2.777 test
Un decesso per Covid-19 nella Bat e 12 nuovi contagi Un decesso per Covid-19 nella Bat e 12 nuovi contagi Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 108 casi positivi in Puglia su 3717 test
1 Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 Emergernza Covid, a porte chiuse l’incontro Audace Barletta – Barletta 1922 L’incontro di calcio si disputerà domenica 20 settembre
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.