Cane
Cane
La città

Lotta alle deiezioni canine, Barletta si affida alle guardie zoofile

Mercoledì a Palazzo di città la presentazione del servizio da parte del Settore Ambiente

Elezioni Regionali 2020
Si terrà mercoledì prossimo alle 10, presso la sala giunta a Palazzo di città, la conferenza stampa di presentazione del servizio di vigilanza ambientale ed ecologica nel comune di Barletta, al fine di contrastare, fra gli altri, il fenomeno delle deiezioni canine per strada. Alla conferenza stampa saranno presenti il sindaco, Cosimo Cannito, l'assessore all'Ambiente Ruggiero Passero e il dirigente del Settore Donato Lamacchia, oltre, ovviamente, alle guardie zoofile che svolgeranno il servizio sul territorio comunale.

Fortemente voluto dal sindaco Cosimo Cannito, d'intesa con il Settore Ambiente del comune di Barletta, l'affidamento del servizio avverrà ufficialmente mercoledì, proprio in occasione della conferenza stampa.

Fra i compiti delle guardie zoofile quello della vigilanza e controllo ambientale con riferimento alla corretta tenuta dei cani, alla vigilanza e al controllo in materia di gestione degli animali da compagnia, non solo per quanto riguarda le deiezioni canine per strada non raccolte, ma anche in riferimento alla verifica dell'iscrizione dei cani all'anagrafe canina.
  • Ambiente
  • Ecologia
  • Palazzo di città
Altri contenuti a tema
6 Invasione di coccinelle a Barletta? Nulla di preoccupante Invasione di coccinelle a Barletta? Nulla di preoccupante Gli insetti sono utili in agricoltura e non vanno uccisi
“Le regole d’oro dell’ecologia” per i giovani alunni di Barletta “Le regole d’oro dell’ecologia” per i giovani alunni di Barletta Nel progetto sono coinvolti gli studenti della Scuola Primaria D'Azeglio e della Scuola Secondaria De Nittis
1 Monitoraggio ambientale, a Barletta 19 nuovi piezometri Monitoraggio ambientale, a Barletta 19 nuovi piezometri I piezometri sono dei pozzi che consentono di prelevare campioni di acqua a diverse profondità
Mille borracce ecologiche per la scuola "Fieramosca" di Barletta Mille borracce ecologiche per la scuola "Fieramosca" di Barletta L'iniziativa è stata realizzata dal Comune con il contributo della Bar.S.A.
Parte la consegna di 1600 borracce “green” nelle scuole di Barletta Parte la consegna di 1600 borracce “green” nelle scuole di Barletta Inizierà domani la promessa distribuzione delle borracce, toccando in tre giorni diversi plessi
Lapidi abbandonate ad Ariscianne, individuati e denunciati i responsabili Lapidi abbandonate ad Ariscianne, individuati e denunciati i responsabili Prescrizioni anche per azienda di Trani che provocò emissioni moleste ad agosto
A Barletta saranno piantati 15 esemplari di albero imperatrice A Barletta saranno piantati 15 esemplari di albero imperatrice Il consigliere Dileo illustra le caratteristiche della "Paulownia tomentosa"
Monitoraggio qualità aria, nuova collocazione per una centralina Monitoraggio qualità aria, nuova collocazione per una centralina I dati saranno resi noti da Arpa Puglia che elaborerà i dati rilevati in viale Leonardo Da Vinci
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.