Lopalco - Delle Donne - Lelario
Lopalco - Delle Donne - Lelario
Servizi sociali

Lopalco alla nuova struttura del Dimiccoli di Barletta con 23 posti letto rianimatori

La visita dell'assessore regionale alla Sanità: «Strutture necessarie perchè la seconda ondata non è ancora passata»

L'Assessore alla Salute della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco e il responsabile della Protezione Civile Mario Lerario, insieme con il Direttore Generale della Asl Bt Alessandro Delle Donne stamattina hanno visitato a Barletta la piastra rianimatoria realizzata dalla Protezione Civile con il supporto e la collaborazione dell'Area Tecnica della Asl diretta da Carlo Ieva.

La piastra ospita 23 posti letto rianimatori divisi in tre stanze ed collegata con l'unità operativa di Anestesia e Rianimazione del presidio ospedaliero, diretta da Giuseppe Cataldi. I lavori sono stati realizzati in un mese circa.

«Queste strutture sono necessarie in questa fase - ha detto l'Assessore Lopalco - perché la seconda ondata non è passata e abbiamo ancora un numero alto e costante di casi positivi ogni settimana. Siamo in inverno e siamo sicuri che il virus manterrà alto il suo livello di circolazione, purtroppo dobbiamo prepararci a gestire quella che può essere una terza ondata. Questi spazi potranno essere usati comunque per decongestionare gli ospedali e a far ripartire man mano tutte le altre attività no-Covid».«Questi 23 posti letto di Rianimazione Covid sono collegati alla unità operativa - dice Alessandro Delle Donne - nel momento in cui sposteremo i pazienti in questo modulo che ospita più posti letto in tre sole sale potremo riprendere l'attività chirurgica e garantire una più facile gestione degli stessi posti letto da parte del personale sanitario».

«Una struttura unica nel suo genere - ha riferito il consigliere regionale di 'Con' Giuseppe Tupputi - unita da un tunnel al reparto UNI del plesso centrale del presidio ospedaliero, costruita in tempi record, grazie al lavoro incessante della Protezione Civile con il supporto dell'area tecnica della Asl BT nella persona dell'ing. Carlo Ieva. Un esempio, riferisce , di una strategia precisa che vede uniti enti ed istituzioni in una guerra comune che sarà certamente vinta grazie all'impegno di tutti. Un comparto quello sanitario che oggi più che mai ha bisogno del sostegno del governo regionale. Tante e troppe le criticità da risolvere e di cui questa mattina insieme all'assessore Lopalco mi sono fatto portavoce. Prossimo step -conclude Tupputi - la stabilizzazione degli OSS e l'adozione del nuovo fabbisogno del personale delle Aziende Sanitarie Locali. Dare loro una boccata d'ossigeno è un nostro preciso dovere».
8 fotoAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensiva
Al Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensivaAl Dimiccoli 23 nuovi posti letto di terapia intensiva
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Asl Bt
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1451 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Nella provincia Bat altri 110 contagi da Covid-19 Nella provincia Bat altri 110 contagi da Covid-19 Sono stati 1.483 i nuovi casi registrati in Puglia
Covid, a Barletta nuove restrizioni per contenere la curva dei contagi Covid, a Barletta nuove restrizioni per contenere la curva dei contagi I provvedimenti in vigore da oggi fino al 6 aprile
1 Vaccini Covid, in Puglia accordo con i medici di medicina generale Vaccini Covid, in Puglia accordo con i medici di medicina generale Lopalco: «Fino alla fine del mese potremo completare la vaccinazione degli ultraottantenni»
Ancora zona gialla per la Puglia, l’Rt resta inferiore 1 Ancora zona gialla per la Puglia, l’Rt resta inferiore 1 La decisione del ministero della Salute
Covid-19, sono 485 i barlettani attualmente positivi Covid-19, sono 485 i barlettani attualmente positivi L'indice Rt in Italia aumenta ma la Puglia dovrebbe rimanere gialla
In Puglia altri 1.418 casi di Covid-19 e 19 decessi In Puglia altri 1.418 casi di Covid-19 e 19 decessi Nella sesta provincia sono 93 i nuovi contagi registrati
2 Tamponi dubbi per ben due volte, un lettore: «La Asl faccia degli accertamenti» Tamponi dubbi per ben due volte, un lettore: «La Asl faccia degli accertamenti» L'esperienza di un barlettano chiuso in casa da giorni dopo due tamponi dall'esito incerto
1 Covid, sono 1.438 i nuovi contagi registrati in Puglia Covid, sono 1.438 i nuovi contagi registrati in Puglia Nelle ultime 24 ore si contano 32 decessi
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.