Pomodori
Pomodori
Territorio

Legalità nelle campagne, Flai e Cgil: “Nella Bat serve un bollino di eticità”

I segretari generali Gaetano Riglietti e Biagio D’Alberto lanciano l’idea nella provincia

Elezioni Regionali 2020
"Un bollino di eticità nella Bat". L'idea, o meglio la provocazione, la lanciano Gaetano Riglietti, segretario generale della Flai Cgil Bat e Biagio D'Alberto, segretario generale della Cgil Bat all'indomani della nascita di una filiera nel Foggiano. "Noi della Flai e Cgil abbiamo fatto della battaglia contro i caporali la nostra azione quotidiana fino ad arrivare alla legge 199 del 2016 sull'intermediazione illecita di manodopera. Apprendiamo dalla stampa che il Gruppo Megamark di Trani abbia messo in piedi l'intesa che interessa tre aree: la Capitanata, il Metapontino e il Ragusano e una ventina di imprese agricole di questi territori.

"Questa cosa da un lato ci fa piacere perché ci fa capire che tutti i nostri sforzi stanno dando dei risultati almeno in termini di diffusione della cultura della legalità, di sensibilità verso questo tema e del rispetto delle regole, dall'altro però ci spinge a fare delle riflessioni: nella Bat non si può immaginare di creare un bollino che rappresenti un riconoscimento per le aziende che fanno dell'eticità sul lavoro la loro cifra distintiva? Sappiamo che di problemi ce ne sono tanti e li abbiamo più volte denunciati, parliamo del mancato rispetto dei contratti, delle procedure con cui avviene il reclutamento della manodopera, delle condizioni di vita e lavoro dei migranti. Per questo lanciamo questa sfida al tessuto produttivo locale. Vorremmo vedere in prima fila in un progetto finalizzato al bollino di eticità non solo un Gruppo ma le tante aziende del nostro territorio".

"Purtroppo siamo in presenza di un'assenza, mancano tutti gli elementi di controllo che consentano di far emergere certe situazioni che invece ci sono e sono caratterizzate da lavoro precario, povero e nero. Auspichiamo che nel più breve tempo questo gap possa essere superato ma soprattutto che un bollino etico possa comparire anche sulle nostre produzioni locali", concludono Riglietti e D'Alberto".
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Concorso Bar.S.A.: «Ci sarà scorrimento della graduatoria?» Concorso Bar.S.A.: «Ci sarà scorrimento della graduatoria?» Intervento del segretario della Fp Cgil Bat Emanuele Papeo e della neo segretaria generale Ileana Remini
Ileana Remini è la nuova segretaria generale della Fp Cgil Bat Ileana Remini è la nuova segretaria generale della Fp Cgil Bat È stata eletta dall’assemblea generale della categoria del pubblico impiego della provincia alla presenza dei vertici della Fp e Cgil
Stabilizzazione precari in sanità, proroga per maturare i requisiti Stabilizzazione precari in sanità, proroga per maturare i requisiti La Fp Cgil Bat esprime soddisfazione per l’approvazione dell’emendamento nel Dl Rilancio
Agricoltura, nella fase 3 la Flai Cgil Bat torna in strada Agricoltura, nella fase 3 la Flai Cgil Bat torna in strada Assemblee in sicurezza nei posti di lavoro e regolarizzazione dei migranti. Riglietti: “Al via monitoraggio cassa integrazione”
Mense e pulizie scolastiche e aziendali, oggi manifestazione davanti alla Prefettura Bat Mense e pulizie scolastiche e aziendali, oggi manifestazione davanti alla Prefettura Bat La segretaria generale Filcams Bat, Tina Prasti: «Servono certezze subito»
Pesca in difficoltà, Flai Cgil: «Servono aiuti per il rilancio» Pesca in difficoltà, Flai Cgil: «Servono aiuti per il rilancio» Gaetano Riglietti e Dora Lacerenza dettano le priorità urgenti per il comparto dopo l’emergenza sanitaria
Ripresa attività sanitarie, i sindacati alla Asl Bat: «Serve assistenza di prossimità» Ripresa attività sanitarie, i sindacati alla Asl Bat: «Serve assistenza di prossimità» D’Alberto (Cgil), Boccuzzi (Cisl) e Posa (Uil) scrivono ad Alessandro Delle Donne: «Già a novembre scorso criticità su liste d’attesa»
1 Ripresa delle attività sanitarie anche a Barletta: «Attenzione particolare per gli anziani» Ripresa delle attività sanitarie anche a Barletta: «Attenzione particolare per gli anziani» Felice Pelagio (Spi Cgil Bat): «La riprogrammazione ha bisogno di una indifferibile priorità, quella di mantenere rigorose procedure di sicurezza»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.