Cosimo Cannito. <span>Foto Cosimo Campanella</span>
Cosimo Cannito. Foto Cosimo Campanella
La città

Lavoro in sofferenza anche a Barletta, Cannito: «Chiedo a Emiliano di rivedere la zona rossa nella Bat»

Le parole del primo cittadino dopo la manifestazione di questa mattina

«La protesta di oggi, dei nostri concittadini, dei commercianti, degli ambulanti, dei ristoratori, di tutti quanti stanno patendo questa pandemia anche dal punto di vista economico, è stata pacifica, civile e amara perché promana dalla sofferenza di queste persone, che sono tante e hanno ragione». Commenta così il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, dopo la protesta svoltasi questa mattina in città.
«Chiedo per questo al Presidente della regione Puglia Michele Emiliano - prosegue Cannito - di rivedere, almeno per la nostra provincia, l'opportunità di rimanere in zona rossa, perché gli operatori del terziario, e non solo, sono stanchi e disperati. La rabbia è forte ed è importante mantenere l'ordine sociale, continuando così, però, diventa difficile, soprattutto per noi sindaci che siamo impotenti. L'esasperazione è a un punto di non ritorno e la protesta sta montando sempre più, noi siamo molto preoccupati.

Chiedo, pertanto, a Emiliano ma anche a sua eccellenza il Prefetto della Bat Maurizio Valiante e al ministro della Salute Speranza interventi decisivi per consentire al nostro territorio, compatibilmente con la sicurezza sanitaria, di cominciare a tornare alla normalità».
  • Cosimo Cannito
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1700 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 979 casi si più di 11mila tamponi
4 Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini A darne notizia è l'associazione ANPS di Barletta su Facebook
Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lo ha comunicato il sindaco Cannito in Consiglio comunale
Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Resta la priorità per i pazienti fragili: le ultime novità sulla campagna vaccinale in Puglia
Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 I cittadini prenotati saranno richiamati attraverso il recall telefonico
Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia Barletta in zona gialla da lunedì 10 maggio con il resto della Puglia La regione abbandona la zona arancione. Tornano gli spostamenti tra Comuni e riaprono teatri e cinema
Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Covid, in Puglia 870 contagi su più di 11mila tamponi Ma sono altri 20 i decessi registrati in regione
Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Puglia zona gialla, in attesa della conferma da lunedì 10 maggio Tutti gli indicatori sono migliorati sostanzialmente negli ultimi 15 giorni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.