Cantiere via Andria
Cantiere via Andria
La città

Lavori via Andria e via Veneto, Cannito: «Ottimista per il rispetto dei tempi»

Il sindaco fa il punto della situazione

«Sono ottimista, le opere per la realizzazione dei sottopassi di via Andria e via Vittorio Veneto sono sulla strada della conclusione». Quelle del sindaco Cosimo Cannito sono parole di speranza, il cantiere per la rimozione degli ultimi due passaggi a livello presenti in città è aperto da ormai quattro anni con conseguenti disagi per la cittadinanza e in particolare per i residenti di via Callano e via Andria, costretti ad un lungo isolamento e impossibilitati a raggiungere il centro cittadino, se non percorrendo la statale 16 bis. Ora, però, la svolta sembra ad un passo. «Ci sono - spiega il primo cittadino - ancora dei piccoli problemi da risolvere, ma non intaccheranno il cronoprogramma. Va realizzato un esproprio dal valore di 175mila euro il cui accordo si dovrebbe chiudere in questi giorni senza particolari intoppi. Allo stesso tempo, posso dire, che Ferrotramviaria ha autorizzato lo scavo a cielo aperto in via Vittorio Veneto e nelle prossime settimane potremo fare il punto della situazione». Il mese che sta per cominciare sarà probabilmente quello che porterà allo scatto decisivo verso la fine dei lavori. A marzo, infatti, si dovrebbe procedere con la realizzazione del monolite in via Vittorio Veneto: un passaggio chiave per il pieno compimento dell'opera.

L'obiettivo è quello del 28 maggio 2023, data di fine lavori indicata da Rfi al sindaco Cannito nello scorso mese di ottobre 2022. «Mi auguro - conclude Cannito - che la scadenza del 28 maggio possa essere effettivamente rispettata. Sono fiducioso, dopo aver superato notevoli difficoltà i lavori si stanno realizzando e siamo ad un passo dal compimento di un'opera storica».
  • Via Andria
Altri contenuti a tema
Sottovia via Andria, manca poco all'apertura di via Milite Ignoto Sottovia via Andria, manca poco all'apertura di via Milite Ignoto Previste modifiche anche alla segnaletica orizzontale e verticale
Sottovia via Andria, Desario: «Da Cannito populismo e demagogia spicciola» Sottovia via Andria, Desario: «Da Cannito populismo e demagogia spicciola» La nota della componente della direzione nazionale di Sinistra Italiana
Apre il sottovia di via Andria, Damiani: «Onorato l'impegno preso con i cittadini» Apre il sottovia di via Andria, Damiani: «Onorato l'impegno preso con i cittadini» Il senatore annuncia: «Nelle prossime settimane l'amministratore delegato di Rfi sarà a Barletta per un sopralluogo»
11 Riapertura sottovia Andria, parlano i residenti: «Sollevati dopo anni di inferno» Riapertura sottovia Andria, parlano i residenti: «Sollevati dopo anni di inferno» Le voci a margine dell'inaugurazione di un'opera aperta dopo 5 anni
Apertura sottovia via Andria, le riflessioni del sindaco Cosimo Cannito Apertura sottovia via Andria, le riflessioni del sindaco Cosimo Cannito «Chiedo scusa per i ritardi, oggi è un giorno di festa»
Apertura sottovia via Andria: la nota di RFI Apertura sottovia via Andria: la nota di RFI Entro l’estate sarà aperto anche il sottovia di via Veneto
Il giorno del sottovia: le novità con l'apertura di via Andria Il giorno del sottovia: le novità con l'apertura di via Andria Le comunicazioni del sindaco Cannito in conferenza stampa
2 Cambio epocale in via Andria: ecco il sottovia, e dopo? Cambio epocale in via Andria: ecco il sottovia, e dopo? Ufficialmente aperto al transito ieri mattina. Pro e contro di un'opera che la città aspettava da più di 20 anni
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.