Sopralluogo Caracciolo sul cantiere Ciappetta Camaggi
Sopralluogo Caracciolo sul cantiere Ciappetta Camaggi
Politica

Lavori Ciappetta-Camaggi, Caracciolo: «Consegna entro fine maggio, siamo a un passo dal traguardo»

Sopralluogo del presidente del gruppo Pd in consiglio regionale

I lavori per la riduzione del rischio idrogeologico sul canale Ciappetta-Camaggi nel tratto di Barletta sono a un passo dalla conclusione. A partire da fine maggio la strada che collega la città della Disfida ad Andria sarà nuovamente fruibile senza intoppi. Questa mattina sopralluogo sul cantiere del presidente del gruppo Pd in Regione Puglia Filippo Caracciolo che ha evidenziato il ruolo di coordinamento svolto dalla Regione nell'ambito di lavori curati da Anas per un importo di 6 milioni di euro.

«Finalmente stiamo per vedere la luce con il compimento di un'opera strategica per il territorio. Il rischio idrogeologico del canale - ha affermato Caracciolo - ha causato non pochi danni in passato a questo pezzo di territorio, ma ora questo problema sarà superato. Dopo le prove di carico, la pavimentazione, le barriere e la segnaletica verticale e orizzontale si passerà al collaudo statico di un'opera che verrà finalmente consegnata al territorio dopo tanti anni (9 ndr) di attesa dovuti alla complessità di un progetto che ha dovuto scontare tantissimi passaggi burocratici». Entrando nel dettaglio il presidente del gruppo Pd ha spiegato che si è provveduto «ad allargare il canale da 8 a 24 metri e ad innalzare il ponte di 3 metri. Così si riduce il rischio idrogeologico e si consegna al territorio un'opera strategica. A fine maggio, finalmente i cittadini ne potranno fruire».
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
5 Risanamento scarichi Ponente a Barletta, Caracciolo: «Lavori in dirittura di arrivo» Risanamento scarichi Ponente a Barletta, Caracciolo: «Lavori in dirittura di arrivo» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Saluto al Prefetto Rossana Riflesso, Caracciolo: «Grazie per aver riaffermato la presenza dello Stato sul nostro territorio» Saluto al Prefetto Rossana Riflesso, Caracciolo: «Grazie per aver riaffermato la presenza dello Stato sul nostro territorio» Dal consigliere regionale anche un benvenuto alla dottoressa Silvana D'Agostino
1 Caracciolo: “Due milioni di euro per il ripristino dell’impianto di affinamento di Barletta” Caracciolo: “Due milioni di euro per il ripristino dell’impianto di affinamento di Barletta” La nota del consigliere regionale
Rete idrica e fognaria a Borgo Montaltino, Caracciolo: «C’è la gara d’appalto» Rete idrica e fognaria a Borgo Montaltino, Caracciolo: «C’è la gara d’appalto» La nota del consigliere regionale del Pd
1 Filippo Caracciolo si dimette dal ruolo di presidente del gruppo Pd in consiglio regionale Filippo Caracciolo si dimette dal ruolo di presidente del gruppo Pd in consiglio regionale "Rimetto nuovamente e in modo irrevocabile il mio mandato, no a speculazioni"
25 Dragaggio porto Barletta, Caracciolo: «Entro metà maggio la fine della prima fase dei lavori» Dragaggio porto Barletta, Caracciolo: «Entro metà maggio la fine della prima fase dei lavori» La nota del presidente del gruppo Pd in consiglio regionale
1 Dragaggio porto di Barletta, Caracciolo: “Bene il via dei lavori, serve più collaborazione dell’Autoritá di Sistema del Mare Adriatico Meridionale” Dragaggio porto di Barletta, Caracciolo: “Bene il via dei lavori, serve più collaborazione dell’Autoritá di Sistema del Mare Adriatico Meridionale” La nota del presidente del gruppo Pd in consiglio regionale
4 Consiglio regionale Aqp, Caracciolo: “Orgogliosi di aver scritto una pagina di storia importante per la Puglia e i pugliesi tutelando il bene più prezioso” Consiglio regionale Aqp, Caracciolo: “Orgogliosi di aver scritto una pagina di storia importante per la Puglia e i pugliesi tutelando il bene più prezioso” La nota del presidente del gruppo Pd
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.