Territorio

La Puglia riscopre le sagre, e Barletta sta a guardare

Bisognerebbe riscoprire le tradizioni chiuse nel cassetto dei ricordi. Origini all'ombra dei grandi eventi di movida

Condividere un momento della quotidianità, riscoprire antichi sapori della nostra tradizione e scoprirne dei nuovi, o perché no, trascorrere un po' di tempo improvvisandosi cuochi o rock star. Una sagra cittadina è anche questo. Si rivela straordinaria fonte di attrattiva turistica, forse indispensabile per le casse del comune.

Non si tratta di ospitare un cantante che necessita solo di un'area pubblica dove posizionare il suo palco, né tanto meno di offrire a cittadini e turisti un piatto di qualche pietanza tradizionale cucinata dai migliori cuochi della città; organizzare una sagra significa innanzitutto garantire una gestione impeccabile che vada incontro alle aspettative dei partecipanti.

Quando ben organizzate, le sagre riescono a diventare "calamite" con i partecipanti disposti a tornarci per tutte le edizioni successive, come dimostrato nelle sagre tradizionali che si svolgono d'estate nella città di Trani, come in numerosi comuni della nostra Puglia e dell'intera Italia. Con appena qualche migliaio di euro, a Trani si riuscì ad organizzare la Manifestazione "Montegrosso in Festa – 1^ Sagra del Tartufo", dando inizio al processo di valorizzazione del prestigioso "nuovo" prodotto della nostra terra. A quell'esperienza ne seguirono tante altre, tutte molto ben riuscite come la "Sagra dei frutti di mare" appena conclusa.

Riscoprire la nostra tradizione ormai chiusa nel cassetto dei ricordi, far conoscere alle nuove generazioni come eravamo, trasmettere loro valori dimenticati al giorno d'oggi come la dedizione al lavoro, alla famiglia: è questo il desiderio che si vorrebbe realizzare.

Ma la nostra città ha compiuto una scelta diversa: preferisce investire su grandi (e dispendiosi) eventi che vedono protagonisti soprattutto i giovani, i giovani della notte, sempre più impegnati tra una discoteca e l'altra. Quegli stessi giovani che passano i pomeriggi tra una chiacchiera e un cocktail pagato rigorosamente dal portafogli del papà che si spacca la schiena dodici ore al giorno per mantenere la sua famiglia.

Sì, Barletta è rinomata per essere città della movida, ma sembra stia dimenticando le proprie origini.
  • Gastronomia
  • Tradizione
  • Grandi eventi
Altri contenuti a tema
1 La barlettana Nietta Borgia compie 90 anni La barlettana Nietta Borgia compie 90 anni Gli auguri alla donna che ha tramandato storia e tradizioni di Barletta
Notte di San Lorenzo: consigli per non perdere le stelle cadenti e sognare a occhi aperti Notte di San Lorenzo: consigli per non perdere le stelle cadenti e sognare a occhi aperti Meteo permettendo, il cielo da stasera promette magiche scie luminose per alcune notti
1 Successo per il Jova Beach Party 2022: Barletta promossa Successo per il Jova Beach Party 2022: Barletta promossa Jovanotti replica lo strepitoso successo del 2019 cancellando le inutili polemiche della vigilia
Jova Beach, Barletta stregata da Sangiorgi, Zalone e Morandi. Mistero sull'ospite di oggi Jova Beach, Barletta stregata da Sangiorgi, Zalone e Morandi. Mistero sull'ospite di oggi In attesa di conoscere i super ospiti di oggi, ecco alcuni estratti delle esibizioni di ieri
Il ballo dei 30mila per il Jova Beach Party a Barletta: tutte le foto Il ballo dei 30mila per il Jova Beach Party a Barletta: tutte le foto Archiviata con successo la prima tappa, domani il bis
Il Jova Beach Party a Barletta per due giorni: tutte le informazioni sull'evento Il Jova Beach Party a Barletta per due giorni: tutte le informazioni sull'evento Quello che c'è da sapere per chi andrà al concerto e per i barlettani che dovranno muoversi in città
34 Viabilità, emanata un nuova ordinanza per il Jova Beach Party Viabilità, emanata un nuova ordinanza per il Jova Beach Party Provvedimento per le aree di sosta, percorsi dei bus navetta e indicazioni per i parcheggi
A Barletta arriva Jovanotti, tutte le info sul Jova Beach Party 2022 A Barletta arriva Jovanotti, tutte le info sul Jova Beach Party 2022 Il programma ufficiale del maxi evento
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.