Lega navale Bitta
Lega navale Bitta
Territorio

La Puglia con la Lega Navale per il soccorso in mare

Firmato un protocollo d'intesa che rafforza la collaborazione fra gli enti. Tutela del mare, dei bagnanti e dell'ambiente

Il giorno 9 agosto 2012, presso la sede del Servizio Protezione Civile della Regione Puglia, in Bari, è stato sottoscritto un Protocollo d'intesa fra la Regione Puglia e la Lega Navale Italiana, per lo sviluppo della sperimentazione di gestione del sistema regionale di emergenza e soccorso sanitario in mare.

"Siamo la prima Regione a collaborare così strettamente con la Lega Navale Italiana per un'importante attività come il soccorso sanitario in mare, perché riteniamo che per il buon esito delle azioni di Protezione Civile, come in questo caso quella di supporto all'Autorità Marittima, sia necessaria la collaborazione degli Enti e degli Organismi operanti con dedizione e competenza sul territorio, quale la Lega Navale che con la dislocazione in maniera uniforme su tutta la costa pugliese delle proprie sedi può rivelarsi molto utile per un puntuale ed efficace intervento in attività dove l'immediatezza può significare anche salvare delle vite umane" è quanto sostiene il Dirigente del Servizio Protezione Civile dr. Luca Limongelli che ha sottoscritto il protocollo d'intesa su mandato della Giunta Regionale (deliberazione n.1715 del 7 agosto 2012).

"Questo è un primo passo verso una collaborazione che vorremmo sempre più intensa con la Regione Puglia poiché il nostro Ente, con 35 sedi in Puglia che sostanzialmente presidiano tutti gli ottocento chilometri di costa, può fortemente supportare anche attività importanti come il soccorso in mare, grazie all'esperienza centenaria maturata ed alla valida e disinteressata attività posta costantemente in essere dai presidenti, dai direttivi e da moltissimi soci", quanto affermato dal Delegato Regionale LNI per la Puglia Nord, dr. Domenico Pagazzo.

"Abbiamo sempre cercato di far recepire che la Lega Navale Italiana non è un circolo di pochi eletti che hanno una barca, ma è un insieme di appassionati ed esperti del mare che vogliono rendersi utili per tutelare tale immensa risorsa e per viverla al meglio, in massima sicurezza e con il massimo rispetto dell'ambiente. Siamo sicuri che vi sono tante altre possibilità di collaborazione seria e concreta con la Regione Puglia che, grazie a validi dirigenti, oggi ha deciso di incominciare una concreta collaborazione con noi per fornire un servizio di soccorso di alto livello" è quanto ha aggiunto l'ing. Andrea Retuccci, Delegato Regionale LNI per la Puglia Sud.
  • Regione Puglia
  • Sicurezza
  • Lega Navale
  • Mare
Altri contenuti a tema
La Puglia è la prima regione in Italia per la qualità delle acque di balneazione La Puglia è la prima regione in Italia per la qualità delle acque di balneazione Il 99,7% delle coste pugliesi è stato valutato “di qualità eccellente”
Vegapol: la sicurezza di fiducia della Bat Vegapol: la sicurezza di fiducia della Bat Servizi di vigilanza innovativi e di alta qualità
La Lega Navale di Barletta ha ospitato il “Vela Day” La Lega Navale di Barletta ha ospitato il “Vela Day” Tre giornate per promuovere la cultura del mare e lo sport della vela
Presentato a Barletta il "Vela day" promosso da Lega Navale e Pennetti Lab Presentato a Barletta il "Vela day" promosso da Lega Navale e Pennetti Lab Da oggi a domenica tre giorni ricchi di attività
25 A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab A Barletta arriva il "Vela day" promosso dalla Lega Navale con Pennetti Lab Il 7, l'8 e il 9 giugno lezioni pratiche e teoriche gratuite per bambini e ragazzi
Scoprire il Salento col suo incanto di villaggi sul mare Scoprire il Salento col suo incanto di villaggi sul mare Questo luogo offre una vacanza all'insegna del relax e del divertimento per tutti
Lega Navale in campo per il recupero dei rifiuti in mare Lega Navale in campo per il recupero dei rifiuti in mare Il sostegno dell’amministrazione comunale
Piano Comunale delle Coste, al via gli incontri pubblici Piano Comunale delle Coste, al via gli incontri pubblici Lunedì 13 e martedì 14 maggio alle ore 16 presso il Future Center in viale Marconi
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.