Fp Cgil Bat
Fp Cgil Bat
Istituzionale

La nuova sede dell’Ambulatorio popolare di Barletta dedicata a Giuseppe Di Vittorio

La Cgil Bat donerà ai volontari della struttura un quadro che ritrae il padre del sindacato

I responsabili dell'Ambulatorio popolare di Barletta hanno deciso di dedicare la nuova sede dell'associazione a Giuseppe Di Vittorio. La Cgil Bat, in occasione dell'inaugurazione donerà ai volontari della struttura un quadro che ritrae il padre del sindacato. La scelta fatta dall'Ambulatorio è stata quella di intitolare gli spazi destinati all'aiuto incondizionato del prossimo in un'ottica mutualistica ad un nome "che non ha bisogno di altre parole, un nome che porta in sé e con sé ogni lotta per il lavoro e per l'emancipazione di tutte le persone più deboli senza alcuna distinzione tra loro", dicono dall'Ambulatorio.

"Questa scelta non può che farci piacere e onore. Il fatto che il nome di Giuseppe Di Vittorio compaia in un luogo dove ha sede un'organizzazione di volontario, anzi una struttura mutualistica autofinanziata che offre uno spazio di protezione alle persone più deboli ed emarginate della comunità, è in linea con quello che ogni giorno anche noi della Cgil seppure in altra maniera facciamo nelle nostre sedi e nelle nostre Camere del lavoro: dare assistenza a chi è in difficoltà non solo dal punto di vista lavorativo ma anche sociale, penso all'impegno svolto dai compagni dell'Inca e del Caaf. Per una sorta di comunione di intenti, non fosse altro per l'attenzione al sociale e alle fragilità, abbiamo accettato con piacere l'invito all'inaugurazione di sabato che ci ha rivolto il responsabile dell'Ambulatorio popolare, Cosimo Damiano Matteucci. Abbiamo già garantito la nostra presenza e in quella occasione doneremo il quadro del nostro caro Peppino", spiega il segretario generale della Cgil Bat, Biagio D'Alberto.

L'inaugurazione della nuova sede in piazza Plebiscito, 16, si terrà oggi, sabato 29 febbraio alle ore 17.30. Alcuni spazi dell'Ambulatorio saranno inoltre dedicati a persone molto importanti per l'associazione, sia per la loro vita che per il loro impegno e il loro esempio: la stanza del doposcuola porterà il nome del giovane migrante del Mali morto nel Mediterraneo nel tentativo di raggiungere l'Europa, in un naufragio il 18 aprile 2015. Aveva quattordici anni e annegò con la pagella scolastica cucita nella giacca, là dove l'aveva riposta per proteggerla, dopo averla ripiegata con cura insieme a tutte le proprie speranze di una vita migliore. La sala delle assemblee verrà invece dedicata alle barlettane Addolorata Sardella e Lucia Corposanto che il 12 settembre 1943 portarono in salvo l'unico sopravvissuto dell'eccidio nazista di Barletta nel corso del quale i tedeschi, per rappresaglia, fucilarono 11 vigili urbani e 2 netturbini; una targa verrà donata dall'Anpi Bat alla presenza di Antonio Paolillo, figlio di Addolorata Sardella.
  • Cgil
Altri contenuti a tema
1 Deturpato il murale "Barletta antifascista", Cgil Bat: «Non riuscirete a cancellare la memoria» Deturpato il murale "Barletta antifascista", Cgil Bat: «Non riuscirete a cancellare la memoria» Il segretario generale Biagio D’Alberto interviene a seguito dell’atto vandalico avvenuto a Barletta
Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Muore sul lavoro a Barletta, Fillea e Cgil Bat: «In attesa di indagini, l’abbraccio alla famiglia» Sulla tragica vicenda intervengono Biagio D’Alberto e Nico Disabato, segretario generale della Cgil Bat e segretario generale della Fillea Cgil
Precari nella Sanità, Fp Cgil Bat: «L'Asl Bt stabilizzi il personale» Precari nella Sanità, Fp Cgil Bat: «L'Asl Bt stabilizzi il personale» Luigi Marzano e Rosa Matera: «Ci dovrebbe essere la massima convergenza di vedute ed azioni»
Sanità, la FP Cgil si rivolge alla Asl BT per la stabilizzazione dei precari Sanità, la FP Cgil si rivolge alla Asl BT per la stabilizzazione dei precari «La carenza di personale resta una piaga della società e del Servizio Sanitario Nazionale»
Cgil e Anpi Bat celebrano l'anniversario della Liberazione con un video Cgil e Anpi Bat celebrano l'anniversario della Liberazione con un video «L’intensità delle nostre idee e dei valori in cui crediamo sarà uguale, anzi forse sarà anche più spiccata perché animata dalla voglia di tornare a riabbracciarci»
Trasporto urbano, servizio ancora sospeso a Barletta: «Fino a quando?» Trasporto urbano, servizio ancora sospeso a Barletta: «Fino a quando?» Dopo la decisione dell’amministrazione comunale, il segretario generale della Filt Foggia-Bat torna a scrivere al Sindaco
1 Covid e raccolta rifiuti a Barletta, Papeo (CGIL): «Si agisca in sinergia nell’interesse collettivo» Covid e raccolta rifiuti a Barletta, Papeo (CGIL): «Si agisca in sinergia nell’interesse collettivo» Il segretario della Fp Cgil Bat, Emanuele Papeo, interviene nella discussione che si è aperta tra la Barsa e il Comune di Barletta
Buoni spesa: servizio gratuito nei patronati Cgil Bat Buoni spesa: servizio gratuito nei patronati Cgil Bat La precisazione di Michele Valente, responsabile dell’Inca Bat, in merito a quanto riportato in una nota del Comune di Barletta
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.