La Lira popolare
La Lira popolare
Associazioni

La "Lira Popolare" è in circolazione a Barletta

Le transazioni si stanno svolgendo regolarmente e si moltiplicano le adesioni alla nuova moneta complementare

Da due settimane, dopo un primo periodo di sperimentazione, la Lira popolare, la nuova moneta complementare creata per aiutare le persone più deboli della comunità, è in circolazione a Barletta.

La Lira ha un valore di cambio pari a 1,10 Euro: con una Lira, cioè, si potranno fare acquisti in generi alimentari e di prima necessità per un valore di 1,10 Euro. Di quest'importo un euro sarà finanziato dalla cassa sociale dell'Ambulatorio popolare di Barletta – OdV, che vi investirà le donazioni economiche ricevute dalle tantissime persone benefattrici che non finiremo mai di ringraziare, mentre i 10 centesimi corrisponderanno ad una donazione da parte degli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto.

La realizzazione di questo progetto é stata possibile grazie all'accordo con Francesco Divenuto, presidente di Confcommercio Barletta e Michele Lavigna coordinatore della F.I.D.A. (Federazione Italiana dei Dettaglianti Alimentari) di Confcommercio Barletta che ringraziamo, insieme ai tanti esercizi commerciali che stanno aderendo al progetto.

Per accedere alla rete della Lira popolare sia per gli esercizi commerciali che per coloro che ne vorrebbero beneficiare è necessario contattare il nostro centralino popolare ai numeri che seguono:
  • 327 7340298
  • 347 6569576
  • 349 8239695
  • 320 3865288
  • 320 8206839
  • 320 8581777
  • 333 9500379
  • 338 7377937
Al centralino ci si deve rivolgere anche per le donazioni di generi alimentari e di indumenti, l'accesso al banco alimentare, il baratto di beni e servizi e qualsiasi altra attività della nostra struttura.

Eventuali donazioni economiche a sostegno delle varie attività mutualistiche e della Lira popolare sono possibili con versamenti sul conto corrente dell'Ambulatorio popolare di Barletta - OdV, al seguente Iban: IT54O0311141350000000001901.

La Lira può essere acquistata anche da collezionisti, così come sta già accadendo. In questo caso, dopo aver ricevuto una donazione di qualsiasi importo all'Iban innanzi indicato provvederemo a spedire due banconote per ciascun taglio da 1, 2, 5 e 10 Lire.

La lira sarà uno strumento importantissimo che genererà effetti virtuosi sulle comunità e sull'economia locale e potenzierà notevolmente la nostra organizzazione che fino ad oggi e durante tutto il periodo del lockdown è riuscita a distribuire quasi 3000 buste alimentari per altrettanti nuclei familiari, tra donne, bambini, anziani e uomini.

Tutto andrà bene se nessuno resterà indietro e se nulla rimarrà come prima.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
«Hanno rubato il nostro alberello di mimose» «Hanno rubato il nostro alberello di mimose» La denuncia dell'Ambulatorio popolare di Barletta
Partito da Barletta un nuovo carico di beni di prima necessità per l'Ucraina Partito da Barletta un nuovo carico di beni di prima necessità per l'Ucraina Riprende dunque la raccolta organizzata dall'Ambulatorio popolare di Barletta
Appello ai cittadini: alla ricerca di mezzi per trasportare gli aiuti umanitari Appello ai cittadini: alla ricerca di mezzi per trasportare gli aiuti umanitari La destinazione è il centro di stoccaggio a Bari
Da Barletta a Sant'Agata per l'Ucraina: parte il primo autobus con gli aiuti umanitari Da Barletta a Sant'Agata per l'Ucraina: parte il primo autobus con gli aiuti umanitari Il messaggio di Cosimo D. Matteucci
Appello alla pace, da Barletta il volo di palloncini per l'Ucraina Appello alla pace, da Barletta il volo di palloncini per l'Ucraina L'iniziativa lanciata dall'Ambulatorio popolare: appuntamento domani in Piazza Plebiscito
Sportello popolare del lavoro: per trovare e offrire occasioni di lavoro Sportello popolare del lavoro: per trovare e offrire occasioni di lavoro L'iniziativa dell'Ambulatorio Popolare di Barletta
1 Da domani stop alla raccolta per prepararsi alla partenza per l'Ucraina Da domani stop alla raccolta per prepararsi alla partenza per l'Ucraina La raccolta riprenderà dopo pochi giorni
Accoglienza profughi ucraini a Barletta: ecco come fare Accoglienza profughi ucraini a Barletta: ecco come fare Le comunicazioni diramate dall'Ambulatorio popolare
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.