La Lira popolare
La Lira popolare
Associazioni

La "Lira Popolare" è in circolazione a Barletta

Le transazioni si stanno svolgendo regolarmente e si moltiplicano le adesioni alla nuova moneta complementare

Da due settimane, dopo un primo periodo di sperimentazione, la Lira popolare, la nuova moneta complementare creata per aiutare le persone più deboli della comunità, è in circolazione a Barletta.

La Lira ha un valore di cambio pari a 1,10 Euro: con una Lira, cioè, si potranno fare acquisti in generi alimentari e di prima necessità per un valore di 1,10 Euro. Di quest'importo un euro sarà finanziato dalla cassa sociale dell'Ambulatorio popolare di Barletta – OdV, che vi investirà le donazioni economiche ricevute dalle tantissime persone benefattrici che non finiremo mai di ringraziare, mentre i 10 centesimi corrisponderanno ad una donazione da parte degli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto.

La realizzazione di questo progetto é stata possibile grazie all'accordo con Francesco Divenuto, presidente di Confcommercio Barletta e Michele Lavigna coordinatore della F.I.D.A. (Federazione Italiana dei Dettaglianti Alimentari) di Confcommercio Barletta che ringraziamo, insieme ai tanti esercizi commerciali che stanno aderendo al progetto.

Per accedere alla rete della Lira popolare sia per gli esercizi commerciali che per coloro che ne vorrebbero beneficiare è necessario contattare il nostro centralino popolare ai numeri che seguono:
  • 327 7340298
  • 347 6569576
  • 349 8239695
  • 320 3865288
  • 320 8206839
  • 320 8581777
  • 333 9500379
  • 338 7377937
Al centralino ci si deve rivolgere anche per le donazioni di generi alimentari e di indumenti, l'accesso al banco alimentare, il baratto di beni e servizi e qualsiasi altra attività della nostra struttura.

Eventuali donazioni economiche a sostegno delle varie attività mutualistiche e della Lira popolare sono possibili con versamenti sul conto corrente dell'Ambulatorio popolare di Barletta - OdV, al seguente Iban: IT54O0311141350000000001901.

La Lira può essere acquistata anche da collezionisti, così come sta già accadendo. In questo caso, dopo aver ricevuto una donazione di qualsiasi importo all'Iban innanzi indicato provvederemo a spedire due banconote per ciascun taglio da 1, 2, 5 e 10 Lire.

La lira sarà uno strumento importantissimo che genererà effetti virtuosi sulle comunità e sull'economia locale e potenzierà notevolmente la nostra organizzazione che fino ad oggi e durante tutto il periodo del lockdown è riuscita a distribuire quasi 3000 buste alimentari per altrettanti nuclei familiari, tra donne, bambini, anziani e uomini.

Tutto andrà bene se nessuno resterà indietro e se nulla rimarrà come prima.
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
Ambulatorio Popolare: «Facciamo rivivere il Paniere del Sabato» Ambulatorio Popolare: «Facciamo rivivere il Paniere del Sabato» La proposta a contadini e commercianti per far tornare il mercato del popolo
1 «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» La denuncia dell'Ambulatorio Popolare
«Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» «Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» La proposta al comune dell’Ambulatorio Popolare di Barletta
"Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta "Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta Oggi il confronto promosso dall'Ambulatorio popolare di Barletta
Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» «L’evento è pubblico e gratuito. Tutta la comunità è invitata»
L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede «La prossima sarà in un locale più grande in Piazza Plebiscito n.56»
1 Ex stazione della teleferica, rifugio di invisibile disperazione Ex stazione della teleferica, rifugio di invisibile disperazione «Non possiamo più tollerare che delle persone siano costrette a vivere in queste condizioni»
Ambulatorio popolare di Barletta denuncia: «I lunedì mattina sono bollettini di guerra per l’inciviltà» Ambulatorio popolare di Barletta denuncia: «I lunedì mattina sono bollettini di guerra per l’inciviltà» Piante estirpate, immondizia varia nello stagno e datario devastato
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.