Intra et Extra Moenia
Intra et Extra Moenia
Eventi

"Intra Moenia", la fortezza di Barletta osservata dal basso verso l'alto

Successo per il primo appuntamento dell'evento “Intra et Extra Moenia"

Mercoledì 12 agosto, presso la fortezza di Barletta, ha avuto luogo l'evento "Intra et Extra Moenia", organizzato dall'associazione "The Walkers - Free Walking Tour Barletta".
Il primo capitolo di "INTRA MOENIA", già tutto esaurito in meno di 24h dall'apertura delle prenotazioni, si è articolato in tre momenti principali: il tour del castello, la mostra fotografica e lo spettacolo "Contact".

Non si è trattato del classico tour ma di una esperienza stimolante ed interattiva a cura delle guide turistiche abilitate dell'associazione "The Walkers – Free Walking Tour Barletta" (Marco Merk Bruno, Roberta Colucci, Erica Davanzante, Alessandro Cascella, Giovanni Architetto Di Liddo, Leonardo Evangelista) che ha osservato la fortezza in una prospettiva "dal basso verso l'alto" e "dalla storia recente al passato".
10 fotoIntra et Extra Moenia
Intra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra MoeniaIntra et Extra Moenia
Partendo dal fossato si è soffermato sui segni delle cannonate relativi alla prima guerra mondiale per poi analizzare l'architettura e le geometrie dei celebri bastioni a punta di lancia, procedendo quindi negli ambienti suggestivi dei sotterranei per poi risalire tra la piazza d'armi ed i bastioni, stavolta osservati dall'alto.

Al termine della visita guidata i sei gruppi sono stati introdotti all'esposizione allestita nella cappella del castello "Praefectus Fabrum – Barletta, una Fortezza Moderna" a cura di Arch. Massimiliano Cafagna, dott.ssa in storia dell'arte Simona Falcetta. Una mostra di fotografie satellitari che ha svelato l'incredibile connessione architettonica tra il castello di Barletta ed oltre 40 fortezze sparse in giro per il mondo. Si tratterà di un primo, simbolico passo verso la realizzazione di una rete internazionale di castelli in grado di connettere realtà distanti migliaia di chilometri tra loro ma accomunate dalla presenza di queste magnifiche fortificazioni.

A conclusione dell'evento la performance artistica, che ha visto un'esibizione site-specific da parte del collettivo Contact Project composto dalla ballerina Maria Campese accompagnata dai musicisti Ignazio Narrow Leone e Francesco Nitro Sguera.

Si ringraziano tutti i cittadini per il sostegno e per aver reso possibile la realizzazione del progetto "INTRA MOENIA". L'evento, patrocinato dal Comune di Barletta fa parte del cartellone degli eventi culturali "Si va in scena". Nato ed organizzato in sinergia con un gruppo di persone fortemente interessate alla valorizzazione del patrimonio di Barletta.

Il prossimo appuntamento con Free Walking Tour Barletta è previsto domenica 29 agosto con "Extra Moenia" - "La Villa dei Bonelli, un passo nel futuro", con un nuovo tour e una nuova serie di performance artistiche.
  • cultura
Altri contenuti a tema
La ripartenza nei luoghi della cultura: oggi riapre Palazzo della Marra a Barletta La ripartenza nei luoghi della cultura: oggi riapre Palazzo della Marra a Barletta Con il passaggio della Puglia in zona gialla riaprono i luoghi della cultura
3 Dalla Bat a Procida attraverso gli occhi della “nostra” Samantha Cito Dalla Bat a Procida attraverso gli occhi della “nostra” Samantha Cito L’isola diventa Capitale Italiana della Cultura 2022: il cortometraggio di presentazione della candidatura ha mostrato il lato più bello di quella terra
Presentato a Barletta il programma della rassegna “Una legalità condivisa” Presentato a Barletta il programma della rassegna “Una legalità condivisa” Al via domani il ciclo di incontri che saranno trasmessi anche sui canali Viva
1 Barletta celebra la cultura ebraica: «Dalla Puglia è nata l’Europa ebraica» Barletta celebra la cultura ebraica: «Dalla Puglia è nata l’Europa ebraica» Si è conclusa ieri la due giorni di eventi della XXI edizione della giornata europea della cultura ebraica
Turismo e cultura in crisi: dalla Regione 50 milioni a fondo perduto Turismo e cultura in crisi: dalla Regione 50 milioni a fondo perduto Dei 50 milioni stanziati, 40  sono al comparto  del Turismo e 10 a quello  della Cultura
Sky Arte alla scoperta delle bellezze di Barletta Sky Arte alla scoperta delle bellezze di Barletta Quanto girato andrà in onda nel programma televisivo “Sei in un Paese Meraviglioso”
Eventi estivi a Barletta, il Comune propone di utilizzare i fondi della Disfida Eventi estivi a Barletta, il Comune propone di utilizzare i fondi della Disfida Il settore Cultura del Comune di Barletta sta lavorando ad un bando rivolto agli operatori del settore
1 Settore cultura dimenticato, «la programmazione deve coinvolgere imprese, associazioni e lavoratori» Settore cultura dimenticato, «la programmazione deve coinvolgere imprese, associazioni e lavoratori» Il commento di Rosa Cascella, segretaria cittadina del Partito Democratico
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.