Retro Cattedrale
Retro Cattedrale
Cronaca

Indagini sull'accoltellamento, disposta l'autopsia sul corpo del 24enne barlettano

Sarà condotta nel pomeriggio di martedì al Policlinico di Bari

Proseguono le indagini per fare chiarezza sulle dinamiche dell'ultima notte di Claudio Lasala. Mentre i video delle telecamere di sorveglianza sono al vaglio dei Carabinieri e della Procura, si attende l'autopsia che è stata disposta sul corpo del 24enne e che sarà effettuata nel pomeriggio di martedì presso il Policlinico di Bari a cura del dottor Francesco Introna.

Sarà un tassello ulteriore che si aggiunge alla ricostruzione della notte tra venerdì 29 e sabato 30 ottobre. Su quegli attimi, che sono costati la vita al giovane Claudio, gli inquirenti stanno mettendo in fila i fatti e stanno individuando i responsabili. Sarebbero due, infatti, le persone su cui si stanno concentrando le indagini. Uno di loro, sarebbe l'aggressore materiale che ha colpito con un coltello la vittima poi deceduta in ospedale. I testimoni e le immagini acquisite permetteranno di individuarli.

Intanto, i cittadini di Barletta si stringono nel dolore. La fiaccolata organizzata ieri è stato un modo per gridarlo quel dolore e per accendere un faro su quella che sembra a tutti gli effetti un'emergenza a cui non si può voltare lo sguardo. Lo dice la città e lo hanno ammesso le Istituzioni. Su indicazione della Prefettura, infatti, è stato disposto un presidio permanente della Polizia nel centro storico, il cuore della movida barlettana.
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
«Se chiami qualcuno vi ammazzo», aggressione a due medici al “Tatarella” «Se chiami qualcuno vi ammazzo», aggressione a due medici al “Tatarella” Minacce e vie di fatto fisiche anche a un medico barlettano
Paura nel parcheggio zona Lega Navale, la denuncia social di alcune ragazze Paura nel parcheggio zona Lega Navale, la denuncia social di alcune ragazze Tam tam su instagram: le vittime sarebbero state quasi aggredite da un uomo
11 Furti, aggressioni, vandalismo: a Barletta se non è allarme, poco ci manca Furti, aggressioni, vandalismo: a Barletta se non è allarme, poco ci manca Continua incessante l’escalation di microcriminalità in città
1 Ennesimo episodio di aggressione a Barletta Ennesimo episodio di aggressione a Barletta La denuncia di un genitore barlettano: il fatto è avvenuto in zona orto botanico
10 Aggrediti senza motivo da una "banda" di ragazzini, l'episodio nel sottovia Alvisi Aggrediti senza motivo da una "banda" di ragazzini, l'episodio nel sottovia Alvisi A denunciare l'accaduto è il papà di uno dei giovani ragazzi
Aggredito e minacciato il proprietario di un B&B del centro di Barletta Aggredito e minacciato il proprietario di un B&B del centro di Barletta La denuncia sui social: «I danni si superano, ma il degrado di questa comunità è allo sbando più totale»
12 L'ex presidente del Barletta Sfrecola aggredito a Taranto L'ex presidente del Barletta Sfrecola aggredito a Taranto «Un giorno di ordinaria follia», il racconto sui social del figlio Luigi, coinvolto negli scontri
16 «Uscite che vi uccido», il vicino di casa minaccia tre famiglie «Uscite che vi uccido», il vicino di casa minaccia tre famiglie È intervenuta la Polizia di Stato e la Polizia Locale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.