Netturbino
Netturbino
Cronaca

Il settore Igiene ambientale di Bar.S.A. si mobilita

Tutto il personale in stato di agitazione, potrebbe esserci anche sciopero

Il personale del settore Igiene Ambientale della Bar.S.A. comunicano il loro stato di agitazione e mobilitazione. L'avviso arriva da parte degli RSU di Bar.S.A. Luigi Lotoro, Domenico Ricco, Giuseppe Amendola, Emanuele Papeo e Francesco Porcella, che scrivono una comunicazione al sindaco di Barletta Pasquale Cascella, al prefetto della Bat Clara Minerva, al Commissariato di Pubblica Sicurezza e ai vertici della Bar.S.A. SpA.

La mobilitazione è conseguente allo stato di carenza del personale nel settore Igiene Ambientale, «così come documentato e riconosciuto dall'azienda in incontri sindacali, con conseguente carico di lavoro e mancato espletamento di alcuni servizi previsti da regolamento» si legge nella nota diramata questa mattina.

«Vista la mancata rinegoziazione della contrattazione di secondo livello, viste le incertezze per il futuro di alcuni lavoratori a causa delle prossime scadenze degli appalto dei servizi strumentali, e visto un recente incontro del 12 gennaio in cui l'azienda non ha saputo dare risposte in merito a tutte queste problematiche, le R.S.U. dichiarano lo stato di agitazione e mobilitazione di tutto il personale, riservandosi di proclamare anche una giornata di sciopero».
  • Protesta
  • Bar.S.A.
  • Sindacati
  • mobilitazione
Altri contenuti a tema
Bar.S.A., c'è la manifestazione d'interesse per il nuovo consiglio di amministrazione Bar.S.A., c'è la manifestazione d'interesse per il nuovo consiglio di amministrazione Ieri la pubblicazione sull'albo pretorio, 20 giorni di tempo per la presentazione delle domande
Sciopero al "Casardi", freddo in aula e disagi. Gli studenti: «Vogliamo i nostri spazi» Sciopero al "Casardi", freddo in aula e disagi. Gli studenti: «Vogliamo i nostri spazi» Questa mattina la protesta dei ragazzi: «Quando interverrà la Provincia? Siamo stanchi»
4 Giuseppe, ingegnere "netturbino": a Barletta le telecamere RAI di Agorà Giuseppe, ingegnere "netturbino": a Barletta le telecamere RAI di Agorà Intervistato l'operatore della Bar.S.A. «Non ho mai pensato di chiedere il reddito di cittadinanza, il lavoro è dignità»
«Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat «Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat Il sindacato afferma: «Siamo fortemente preoccupati anche dei troppi silenzi della politica cittadina»
1 Bar.S.A., rigettato il ricorso dell’ex amministratore Cianci Bar.S.A., rigettato il ricorso dell’ex amministratore Cianci L’avvocato barlettano rimane ai domiciliari: prosegue la diatriba politica sulla guida della municipalizzata
Bar.S.A.: «Nessun problema a Barletta a seguito di problematiche della discarica di Conversano» Bar.S.A.: «Nessun problema a Barletta a seguito di problematiche della discarica di Conversano» «La situazione appare del tutto sotto controllo»
1 Cittadini improvvisano un faló, interviene Bar.S.A. Cittadini improvvisano un faló, interviene Bar.S.A. “State togliendo il sorriso ai bambini”
Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Il servizio sarà eseguito regolarmente
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.