Tiromancino
Tiromancino
La città

I Tiromancino a Barletta, grandi emozioni per i fan della band

Il cantante della band è stato ospite presso il Cobbler per firmare le copie del suo nuovo album "Fino a qui"

Sono otto le tappe previste in Puglia per il cantante Federico Zampaglione dei Tiromancino. Ieri sera il leader della band è stato accolto a Barletta per il firma copie presso il Cobbler, noto locale del nostro centro storico. L'intera serata è stata organizzata anche grazie a SonicArt di Corato.

«In Puglia mi sento a casa – ha esordito il cantante dei Tiromancino. Pensate che a Roma abbiamo organizzato solo una data per il firma copie del mio nuovo album, qui in Puglia sarò presente per ben otto appuntamenti». Federico Zampaglione ha accordato la sua chitarra e chiesto di far entrare subito i suoi fan. Non voleva farli attendere. Ha cantato assieme a loro il suo ultimo singolo: "Noi casomai" e i suoi brani più famosi: "Due destini", "Per me è importante" e "In un tempo piccolo". Un momento emozionante per tutti.

Il nuovo album "Fino a qui" è un progetto particolarmente complesso, data la presenza di ben 12 versioni di vecchi brani e 4 inediti. Federico dei Tiromancino ha raccontato come sono nate le collaborazioni con Alessandra Amoroso, Luca Carboni, Jovanotti, Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Elisa, Mannarino, Alborosie, Fabri Fibra, i Thegiornalisti e Calcutta. Tutte voci che hanno affiancato la sua per festeggiare i trent'anni di carriera della storica band italiana. «Sono stati scelti i brani da assegnare in base alle sfumature di voce dei miei colleghi. In alcuni casi sono stati loro stessi a sceglierli, parlo ad esempio di Jovanotti e Tiziano Ferro. I duetti nascono scambiandoci accordi e idee tramite WhatsApp. A volte ti rendi conto che anche le cose più difficili, possono essere portate a termine».

Ognuno di loro ha lasciato una parte di sé in questo racconto ma come ha tenuto a precisare il front man dei Tiromancino: «Non abbiamo prodotto un Frankenstein della musica: un occhio di Sangiorgi dei Negramaro, il naso di Fabri Fibra e così via. Ogni brano è stato arrangiato come se fosse una nuova melodia. Sono orgoglioso del risultato, anche per la presenza dell'orchestra che mi accompagnerà in tutti i teatri durante il tour previsto nel 2019. Era una vita che volevo farlo».

  • Musica
Altri contenuti a tema
1 Barletta pronta per il Jova Beach Party: tutti i divieti previsti Barletta pronta per il Jova Beach Party: tutti i divieti previsti Fervono i preparativi in città e sul tratto di spiaggia che ospiterà l'evento
Jova Beach Party, la tappa di Barletta è sold out Jova Beach Party, la tappa di Barletta è sold out Niente scaletta, rispetto per l'ambiente e una app per muoversi nel villaggio musicale
10 anni di carriera per Il Volo, in concerto a Barletta 10 anni di carriera per Il Volo, in concerto a Barletta Si esibiranno nel fossato del castello il prossimo 27 luglio
Jova Beach Party a Barletta, l'attesa sta per terminare Jova Beach Party a Barletta, l'attesa sta per terminare Oggi la prima tappa del tour estivo di Jovanotti a Lignano Sabbiadoro
Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Sarà protagonista della “Domenica Italiana” tra karaoke, dj set e musica anni ‘90
Non solo Jovanotti, a Barletta anche Boomdabash e Sud Sound System Non solo Jovanotti, a Barletta anche Boomdabash e Sud Sound System Il 20 luglio attese numerose star musicali al Jova Beach Party: ecco gli artisti che saliranno sul palco
MACS3, gran successo per la prima edizione di Musica, Arte, Cultura e Sport al Castello MACS3, gran successo per la prima edizione di Musica, Arte, Cultura e Sport al Castello Il sindaco Cannito: «Esperimento riuscito, dovrà diventare appuntamento fisso»
1 Associazione Promoter e Dj, presentati gli eventi per l'estate barlettana Associazione Promoter e Dj, presentati gli eventi per l'estate barlettana Attesi Daddy Yankee e Ilario Alicante, con l'obiettivo di animare la movida
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.