Contro la violenza sulle donne al castello di Barletta
Contro la violenza sulle donne al castello di Barletta
La città

I sorrisi delle donne di Barletta contro ogni violenza

Iniziativa condivisa da Barletta Sportiva e centro antiviolenza "Giulia & Rossella"

Scarpe rosse da donna, sinonimo di eleganza e leggiadria, ma anche scarpe da uomo, scarpe da ginnastica consumate, scarpe da bambino. Perché la violenza non ha genere, e tutti devono conoscerne la triste realtà per rifuggerla e diffondere una cultura di solidarietà e rispetto. Da queste premesse è nata l'iniziativa fortemente voluta da alcune rappresentati dell'associazione Barletta Sportiva, che in occasione dell'imminente Giornata contro la violenza sulle donne (che si celebra ogni anno il 25 novembre) si sono date appuntamento all'ingresso del castello di Barletta per un flash mob di sensibilizzazione: proprio davanti al castello poiché esso è baluardo di difesa e simbolo di protezione, come deve essere ciascuno di noi, a difesa non solo delle donne, ma di tutte le persone più fragili.

All'iniziativa ha preso parte anche la senatrice barlettana Assuntela Messina, che ha condiviso questo momento collettivo di sensibilizzazione e ha riferito: «Mercoledì 28 novembre porteremo in Aula al Senato una mozione sulla violenza contro le donne». L'appuntamento è poi proseguito con una passeggiata fino al centro commerciale di Barletta, dove si è unita all'iniziativa anche la responsabile del Centro antiviolenza "Giulia & Rossella" Grazia Caporusso.
Scarpe rosse al castello contro la violenza sulle donneContro la violenza sulle donne al castello di BarlettaContro la violenza sulle donne al castello di BarlettaContro la violenza sulle donne al castello di Barletta
  • Violenza
  • Centro antiviolenza
  • Barletta Sportiva
Altri contenuti a tema
Correre ai tempi del COVID-19, la Ciemme Vivi Barletta diventa "virtuale" Correre ai tempi del COVID-19, la Ciemme Vivi Barletta diventa "virtuale" Tutti potranno partecipare alla 10 km da qualsiasi parte del mondo: basterà collegarsi tramite app
Coronavirus, Centro Antiviolenza e Comune di Barletta a sostegno delle donne in difficoltà Coronavirus, Centro Antiviolenza e Comune di Barletta a sostegno delle donne in difficoltà Attivi i numeri telefonici a cui chiedere supporto in totale anonimato
YouPol, l'app della Polizia di Stato per segnalare episodi di violenza domestica YouPol, l'app della Polizia di Stato per segnalare episodi di violenza domestica «In un periodo così delicato è possibile anche sentirsi minacciati tra le proprie mura domestiche»
Violenze domestiche, l'app Youpol della Polizia si aggiorna per denunciarle Violenze domestiche, l'app Youpol della Polizia si aggiorna per denunciarle In questo periodo in cui si è costretti alla forzata permanenza in casa, potrebbe registrarsi un incremento
Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Un'avventura lunga oltre 8.000 km: in questi giorni si trova in Puglia
Volkswagen Barletta Half Marathon, la partenza: la gallery di BarlettaViva Volkswagen Barletta Half Marathon, la partenza: la gallery di BarlettaViva Gli scatti sulla linea della partenza della mezza maratona di questa mattina
Dalla corsa all'ecologia, Barletta Sportiva organizza un'iniziativa in spiaggia Dalla corsa all'ecologia, Barletta Sportiva organizza un'iniziativa in spiaggia Domenica 2 febbraio si svolgerà una pulizia speciale prima della Volkswagen Barletta Half Marathon
1 Ancora violenza e vandalismo giovanile a Barletta Ancora violenza e vandalismo giovanile a Barletta Viviamo in una città violenta? Nessun allarmismo, ma serve una presa di coscienza
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.