Parco in via Dante Alighieri
Parco in via Dante Alighieri
La città

I giardini di via Dante Alighieri saranno intitolati all'ex sindaco di Barletta Pino Dicuonzo

Martedì la zona verde sarà dedicata al primo cittadino scomparso più di 20 anni fa

Un'intitolazione all'indimenticato sindaco Giuseppe Dicuonzo, "Pino" per tutti quelli che ne ricordano le doti di lealtà e franchezza spesso dimostrate in un ambiente, quello politico cittadino, ruvido, tormentato e poco incline agli slanci di cui Dicuonzo era fiero portatore. Un'intitolazione che sarebbe piaciuta a Dicuonzo, infaticabile mediatore di varie anime politiche ma sempre modesto e mite. Ne avrebbe apprezzato la calma degli alberi e la quiete di un parco comunale di periferia, ben organizzato ed esaltato dagli ultimi lavori effettuati. Un polmone verde che premia una zona della città quanto mai operosa.

L'ex sindaco scomparso più di venti anni fa, vede quindi legato il suo nome a dei giardini eccellenti nella ricorrenza del 66° anniversario della sua nascita. Giardini in cui si è profuso tanto lavoro a cura dell'Amministrazione comunale e di Bar.S.A. S.p.A.. Operazioni iniziate con vigore nel 2019 e che hanno incontrato tante problematiche dovute al periodo più acuto della pandemia. Non si è mai arrestato però il desiderio di portare a completamento l'opera, con tanto lavoro degli infaticabili operatori di Bar.S.A. e Global Service: manutenzione ma anche revisione di spazi e caratteristiche del parco.

«Un parco "nascosto" che rientra nella disponibilità dei cittadini», dichiara l'amministratore di Bar.S.A. S.p.A. avv. Michele Cianci. «Un'area verde che era sopita e che abbiamo inteso "risvegliare" grazie alla sensibilità di tutti coloro i quali hanno collaborato in questo intento. Viva sempre il verde pubblico di questi giardini "Dicuonzo", di cui tutti i cittadini di Barletta potranno fruire».

Ospite d'onore dell'intitolazione sarà Palma Giannuzzi, moglie dell'ex sindaco Dicuonzo, accompagnata dalle sue figlie Chiara, Francesca e Armanda: «Si tratta di un gesto bellissimo. Vedere quanto Pino sia rimasto nel cuore e nei ricordi di tanta gente comune, e i suoi colleghi, di tutti quelli che l'hanno conosciuto. Pino ha lasciato il segno per tante cose. Tale ricordo è un gesto affettuoso verso mio marito e un dovuto richiamo alla storia di questa bella città».

A beneficio di tutti a cui viene esteso l'invito a partecipare all'intitolazione dei giardini di via Dante Alighieri, l'1 giugno 2021 alle ore 18.00.
  • Bar.S.A.
Altri contenuti a tema
Fototrappole contro l'abbandono dei rifiuti, «Atti illegali e degradanti» Fototrappole contro l'abbandono dei rifiuti, «Atti illegali e degradanti» Le ultime immagini divulgate da Bar.S.A. testimoniano ancora scene di inciviltà
Disinfestazione a Barletta: dal 21 al 24 luglio Disinfestazione a Barletta: dal 21 al 24 luglio La divisione per zone della città e giorni
Arboricoltura, terminata la prima giornata di formazione per gli addetti Bar.S.A. Arboricoltura, terminata la prima giornata di formazione per gli addetti Bar.S.A. Attività pratiche presso i giardini De Nittis e il Castello, Cianci: «Maggiore professionalità ai nostri operatori»
Al via a Barletta due corsi di formazione in arboricoltura Al via a Barletta due corsi di formazione in arboricoltura L'iniziativa patrocinata da Bar.S.A. e dall'amministrazione comunale
Via Alvisi, Barletta si colora ancora con le opere di Borgiac Via Alvisi, Barletta si colora ancora con le opere di Borgiac Completata l'opera sostenuta dalla Bar.S.A.
Pulizia straordinaria del centro storico di Barletta Pulizia straordinaria del centro storico di Barletta Le operazioni dureranno circa 10 giorni
L'avvocato Cianci riconfermato amministratore unico di Bar.S.A. L'avvocato Cianci riconfermato amministratore unico di Bar.S.A. Questa mattina assemblea dei soci: presente il sindaco Cannito
Desario: «Sindaco, la Bar.S.A. non è della politica. Che valgano i meriti sul campo» Desario: «Sindaco, la Bar.S.A. non è della politica. Che valgano i meriti sul campo» La nota della presidente provinciale Bat Italia in Comune
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.