Teatro Curci
Teatro Curci
Eventi

Grandissima intensità, concerto conclusivo a Barletta con artisti di tutto il mondo

20° Concorso Internazionale per giovani musicisti

Si è concluso Venerdì 30 aprile , con un concerto di grande intensità emotiva e di altissimo livello, con l' esibizione di piccoli e grandi artisti provenienti da tutto il mondo, che ha affascinato la Giuria prima e il pubblico presente poi, il 20° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta".

Record Assoluto di presenze straniere anche quest'anno per questo Concorso Internazionale, giunto alla sua ventesima Edizione e che negli anni è andato sempre più affermando la sua unicità sia nell'ambito della Regione Puglia, è l'unico Concorso Internazionale a potersi definire tale, sia in tutt'Italia, visto l'alto numero di partecipanti che ogni anno è in continua crescita.

Altissimo è stato anche quest'anno il livello dei partecipanti provenienti da ben 40 Nazioni diverse che in questi quindici intensi giorni di audizioni sono stati ascoltati da Commissioni formate da musicisti di altissimo prestigio e qualità che hanno vissuto momenti di grande intensità emotiva e partecipazione a questo Festival mondiale della Musica, organizzato dall'Associazione Cultura e Musica "G. Curci" di Barletta, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Barletta, della Provincia di Barletta - Andria -Trani, della Regione Puglia e del Ministero per i Beni Culturali - Dipartimento dello Spettacolo . Tantissimi i premi assegnati e tantissimi gli applausi per tutti i giovani musicisti che si sono esibiti, a conferma dell'altissimo livello riscontrato dalle varie Giurie nelle varie Sezioni e Strumenti. Brillante affermazione per la scuola musicale, Polacca , Russa e Cinese, convinti apprezzamenti per i piccoli concorrenti italiani.

Nei due 'Galà Concerto' si sono esibiti i vincitori dei Primi Premi Assoluti, musicisti di ogni età , provenienti da tutto il mondo, alle prese con brani originali e virtuosistici , che si sono misurati in un entusiasmante confronto internazionale.

Uno spettacolare confronto di giovani musicisti (più di 500) provenienti oltre che da tutte le regioni d'Italia, da Montenegro, Russia, Albania, Germania, Uzbekistan, Ucraina, Spagna, Polonia, Giappone, Corea del Sud, Regno Unito, Ungheria, Kazakistan, Brasile, Belgio, Francia, Cina, Armenia, Kosovo, Serbia, Svezia, Bulgaria, Bosnia, Erzegovina, Lituania, Repubblica di Macedonia, Malesia, Estonia, Taiwan, Libano, Portogallo, Croazia, Repubblica Slovacca, Kirghizistan, Ungheria, USA, Repubblica Ceca, Bielorussia, Georgia e Slovenia, che, dal 22 al 30 aprile, hanno animato la città con audizioni e concerti .

Arduo il compito di valutare questi magnifici artisti, svolto in modo puntuale dalle prestigiose giurie che si sono avvicendate durante i numerosi giorni del Concorso, giurie formate da concertisti e docenti di chiara fama come Sara Allegretta, Giovanna Buccarella, Giacomo Colafelice, Franco Cristofoli, Giuseppe Gravino, Pietro Milella, Palmira Monopoli, Corrado Roselli, Sante Tursi, Sergey Zagadkin, Rosanna Gisotti, Cosimo Damiano Lanza, Imma Larosa, Mariarosa Pozzi e Francesco Monopoli Direttore Artistico dell'intera manifestazione.

Netta la prevalenza di partecipanti provenienti dall'estero, a conferma della internazionalità del Concorso.

Oltre 2000 persone, fra musicisti e accompagnatori, provenienti da posti così lontani e diversi, che hanno visitato fra aprile e maggio la nostra città e la nostra regione, in un intenso rapporto di scambi culturali che ogni volta vanno sempre più arricchendosi e collocano Barletta e la nostra Regione ' terra di Arte e di Cultura , di accoglienza e di dialogo, crocevia di scambi e frontiera aperta', realizzando quel concreto processo di pace e di interazione con le varie e diverse culture del mondo che difficilmente si riesce a creare in altri momenti.

L'iniziativa dell'Associazione Cultura e Musica "G. Curci" che ormai da oltre 26 anni continua a fare musica, si colloca infatti nel più ampio panorama di attività interculturali, di dialogo e di cooperazione, promosse dalla Regione Puglia e dagli attori territoriali, e offre a questo variegato contesto complessivo uno straordinario valore aggiunto, che colloca la città e i suoi protagonisti musicali e culturali in prima fila tra i soggetti che guardano costruttivamente a un futuro di integrazione e che individuano nel messaggio culturale il principale strumento di relazione tra i popoli, di integrazione e convivialità tra diversi, e di civiltà.

Infatti dal 22 al 30 aprile , Barletta ha vissuto di musica, con audizioni e concerti che si sono svolti, senza soluzione di continuità, nel ridotto del Teatro Comunale Curci .

Tantissimi sono stati poi i Primi Premi assoluti assegnati nelle varie Sezioni e Categorie a questi giovanissimi talenti dei quali sentiremo sicuramente parlare.

Per la sezione archi e Musica da Camera, brillante affermazione per la scuola musicale, Polacca Italiana e Ucraina con i Primi Premi Assoluti assegnati ai violinisti polacchi Kibou Massaka Audrey, Marek Polanski, e al Duo Kolodziej Krysztof e Jasik Radoslawa e all'Italiana Roberta Lioy che nonostante la loro giovanissima età hanno strabiliato tutti per la loro musicalità ed intensità espressiva propria di grandi artisti già affermati. Tantissimi applausi per il piccolo violinista Simone Spadino Pippa e per il violinista Petrov Sviatoslav, proveniente dall'Ucraina, che si sono cimentata in brani di alto virtuosismo tecnico e plausi sinceri per la melodiosa voce del soprano Su Hui di Shangai e la giovane Anastasiya Sergeeva, soprano russo con una musicalità eccezionale, che avremo sicuramente modo di risentire qui a Barletta.

Anche per la Sezione pianoforte, abbiamo assistito a vere rivelazioni artistiche. E così alla giovanissima pianista Solodar Valeriya, proveniente da Odessa è andato il "Premio Mozart", alla Pianista Lituana Gabriele Sutkute che ha affascinato tutti con la sua tempra e la sua intensa musicalità, è stato assegnato il Premio Speciale "Bach" e il Premio "Musica Est", alla pianista russa Polina Charnetskaya, proveniente da Mosca è andato il Premio "Musica Contemporanea" e il Premio "Musica Est", alla piccola Galina Nikolin di Belgrado e all''Armeno Tigran Saakyan è andato invece il Premio "Scuole Nazionali", alla Cinese Wu Fan, proveniente da Shangai ,per la sua poliedricità ed intensità interpretativa, è andato il "Premio Sonata Classica" mentre a tre eccezionali pianiste provenienti dal Conservatorio di Musica di Shangai, tutte vincitrici del Primo Premio Assoluto nelle loro rispettive categorie con un punteggio di 100/100, è andato il Premio "Musica Asia", offerto , come anche il Premio "Musica Est" dalla Fondazione Megamark onlus , a sottolineare il connubio intenso che esiste ormai da tanti anni tra cultura e attività imprenditoriale locale. Tutti hanno affrontato le loro esibizioni con un virtuosismo ed un sentimento che hanno sicuramente lasciato un segno in questa Edizione del Concorso e nella mente del numerosissimo pubblico che ha fruito di queste esibizioni.

Ecco l'elenco completo dei Primi Premi Assoluti e dei Primi Premi assegnati durante il 20° Concorso Internazionale per Giovani Musicisti "Città di Barletta":

Archi cat. Junior
Primo Premio
Jaramaz Milena (vl.) Montenegro Punti 95/100
Archi cat. A
Primo Premio Assoluto
Spadino Pippa Simone (vl.) Italia Punti 99/100
Primo Premio
Daja Erio (vl.) Albania Punti 95/100
Gentili Francesco Nicola (vl.)Italia Punti 95/100

Archi cat. B
Primo Premio Assoluto
Lioy Roberta (vl.) Italia Punti 98/100
Primo Premio
Defrenza Antonella (vl.) Italia Punti 95/100

Archi cat. C
Primo Premio Assoluto
Petrov Svyatoslav (vl.) Ucraina Punti 99/100
Primo Premio
Stankevych Olesya (vl.) Ucraina Punti 97/100
Kochiev Danil (vl.) Russia Punti 96/100

Archi cat. D
Primo Premio Assoluto
Massaka Audrey Kibou (vl.) Polonia Punti 99/100
Primo Premio
Polanski Marek (vl.) Polonia Punti 98/100
Kadono Juna (vl.) Giappone Punti 95/100
Skorobohaty Bartlomiej (vl.) Polonia Punti 95/100

Archi cat. E
Primo Premio
Lee So Lim (vl.) Corea del Sud Punti 96/100
Giordano Fabrizio (vl.) Italia Punti 95/100
Duo cat. A
Primo Premio
Chugin Vladislav (sax) - Starichenkova Elizaveta (pf.) Russia Punti 96/100
Grachev Artem (cl.) - Kamenskaya Maria (pf.) Russia Punti 95/100

Duo cat. B
Primo Premio
Petrov Svyatoslav(vl.) - Stankevich Olesya (vl.) Ucraina Punti 95/100
Duo cat. C
Primo Premio
Kolodziej Krzysztof (chit.) - Jasik Radoslawa (pf.) Polonia Punti 96/100
Duo cat. D
Primo Premio Assoluto
Palladino Tiziano ( mand.) – Nugnes Isidoro (chit.) Italia Punti 99/100

Ensemble cat. A
Primo Premio
non assegnato
Ensemble cat. B
Primo Premio
non assegnato
Ensemble cat. E
Primo Premio
Ensemble Suzuki Aya (vl.)
Ikeya Noritoshi (v.la)
Li Hitoshi (v.cello)
Hiroko Makita (pf.) Giappone Punti 96/100
Ensemble Palladino Tiziano - Botticella Marco - D'Alessandro Massimiliano,Mucci Dario - Papariello Paola (mandolino)
Mucci Michele (mandola), Nugnes Isidoro, Baranello Fabrizio,
Palladino Valeria (chit.), Botticella Angelo (c.basso) Italia Punti 95/100

Canto cat. A
Primo Premio
Non assegnato

Canto cat. B
Primo Premio
Su Hui Cina Punti 97/100
Park Ja Young Corea del Sud Punti 96/100
Sergeeva Anastasiya Russia Punti 96/100

Pianoforte cat. Junior
Primo Premio assoluto
Solodar Valeriya Ucraina Punti 98/100
Yancheva Kalina Bulgaria Punti 98/100

Pianoforte cat. A
Primo Premio assoluto
Yu Zi Yi Cina Punti 100/100
Primo Premio
Nikolin Galina Serbia Punti 98/100
Petrushenko Yana Russia Punti 97/100
Arzumanova Elizaveta Russia Punti 97/100
Gorb Anna Russia Punti 96/100
Lobefaro Greta Maria Italia Punti 95/100

Pianoforte cat. B
Primo Premio
Mamonova Alena Russia Punti 97/100
Yanchev Atanas Bulgaria Punti 97/100
Huang Qi Ying Cina Punti 95/100
Nedic Danilo Serbia Punti 95/100

Pianoforte cat. C
Primo Premio assoluto
De Tullio Matteo Italia Punti 99/100
Sutkute Gabriele Lituania Punti 99/100
Primo Premio
Kosheleva Anastasia Russia Punti 97/100
Novytskyy Vladislav Ucraina Punti 95/100
Obradovic Vasilisa Serbia Punti 95/100

Pianoforte cat. D
Primo Premio assoluto
Zhao Xing Yi Cina Punti 100/100
Primo Premio
Skachkova Yulia Russia Punti 96/100
Vasina Mariya Russia Punti 96/100

Pianoforte cat. E
Primo Premio assoluto
Xu Ning Shu Cina Punti 100/100
Primo Premio
Charnetskaya Polina Russia Punti 99/100
Nedic Sofija Serbia Punti 99/100
Jasik Radoslawa Polonia Punti 97/100
Kacperek Joanna Polonia Punti 97/100
Vardja Sigrid Estonia Punti 97/100
Carbonara Andrea Italia Punti 95/100
Orlando Annalisa Italia Punti 95/100
Saakyan Tigran Russia Punti 95/100

Pianoforte cat. F
Primo Premio
Huang Kang Taiwan Punti 95/100

Pianoforte cat. G
Primo Premio Assoluto
Duan Yike Cina Punti 98/100
Primo Premio
Wu Fan Cina Punti 97/100
Jeong So Young Corea del Sud Punti 96/100
Koshuba Valentina Russia Punti 95/100
Lee Ju Yong Corea del Sud Punti 95/100

Pianoforte a 4 mani cat. A
Primo Premio Assoluto
Yi Zy Yi - Huang Ju Yun Cina Punti 98/100
Primo Premio
Gakovic Mina - Pavlovic Marija Serbia Punti 95/100
Fiore Francesco - Santarella Giuseppe Italia Punti 95/100

Pianoforte a 4 mani cat. B
Primo Premio
NON ASSEGNATO
Pianoforte a 4 mani cat. C
Primo Premio Assoluto
Xu Ning Shu - Zhao Xing - Yi Cina Punti 98/100

Pianoforte a 4 mani cat. D
Primo Premio
NON ASSEGNATO

Pianoforte a 4 mani cat. E
Primo Premio
NON ASSEGNATO
Premi Speciali
Premio Speciale Bach
Sutkute Gabriele (pf.) Lituania Primo Premio Assoluto Cat. C Pf. Punti 99/100
Premio Speciale Mozart
Solodar Valeriya Primo Premio Assoluto Cat. Junior Pf. Punti 98/100
Premio Speciale Scuole Nazionali
Nikolin Galina Primo Premio Cat. A pf. Punti 98/100
Saakyan Tigran Primo Premio Cat. E pf. Punti 95/100
Premio Speciale Sonata Classica
Wu Fan Primo Premio Cat. G pf. Punti 97/100
Premio Speciale Musica Contemporanea
Charnetskaya Polina (pf.) - Russia Primo Premio Cat. E pf. Punti 99/100
Premio Speciale Musica Asia
Yu Zi Yi Primo Premio Assoluto Cat. A pf. Punti 100/100
Zhao Xing Yi Primo Premio Assoluto Cat. D pf. Punti 100/100
Xu Ning Shu Primo Premio Assoluto Cat. E pf. Punti 100/100
Premio Speciale Musica Est
Sutkute Gabriele (pf.) Lituania Primo Premio Assoluto Cat. C Pf. Punti 99/100
Charnetskaya Polina (pf.) - Russia Primo Premio Cat. E pf. Punti 99/100
Premio Speciale Muzio Clementi
prof.ssa Aida Gijkolli Kosovo
  • Teatro Curci
  • Musica
  • Premio
Altri contenuti a tema
«Volevo dar voce al mio io interiore con parole tutte mie» «Volevo dar voce al mio io interiore con parole tutte mie» Fabiana Finzi, 20enne barlettana, debutta con la sua prima canzone “Senza tempo”
Grande successo per il "Concerto di luci" Grande successo per il "Concerto di luci" Sul palco del "Curci" la musica concentrazionaria
Presentato l'"Eraclio d'oro" 2023 Presentato l'"Eraclio d'oro" 2023 Tante le iniziative per il concorso culinario giunto all’ottava edizione
Cittadella della Musica Concentrazionaria: l'approvazione dalla Giunta Cittadella della Musica Concentrazionaria: l'approvazione dalla Giunta Il progetto si terrà presso l'ex distilleria di Barletta
“Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi “Le verdi colline d’Africa”, sul palco del Curci Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi Spettacolo divertente e originale, tributo al testo "Insulti al pubblico" del premio Nobel Peter Handke
Barletta-Amburgo e ritorno inseguendo il violoncello Barletta-Amburgo e ritorno inseguendo il violoncello L’esperienza del giovane violoncellista barlettano Gabriele Marzella alla celebre Elbphilarmonie di Amburgo
Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Giorno della memoria, al "Curci" il "Concerto di luci" Va in scena la musica scritta in ghetti e lager
Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Il teatro amatoriale in vernacolo sbarca sul palco del "Curci" Presentata la rassegna di spettacoli, si parte il 20 gennaio
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.