Santa Scommegna
Santa Scommegna
Politica

Giuseppe Tupputi: «Scommegna designata all'unanimità dalla coalizione»

Le parole del consigliere regionale sulla candidata sindaca del centrosinistra

«Una figura di spicco con un'esperienza pluriennale al servizio della città capace, a mio avviso, di ristabilire autorevolezza nella guida amministrativa, oltre che credibilità e senso delle istituzioni». Sono le parole che Giuseppe Tupputi, consigliere regionale barlettano del gruppo "Con", indirizza alla candidata sindaca della coalizione di centrosinistra a guida Pd presentata questa mattina alla stampa.
«La dott.ssa Santa Scommegna - prosegue Tupputi - designata, all'unanimità, quale candidato sindaco della coalizione di centro sinistra rappresenta secondo me la scelta migliore, la giusta sintesi di quei requisiti fondamentali per un amministratore chiamato a guidare Barletta in un momento particolare come questo. Attivista politica già da liceale da sempre vicina al centrosinistra ma mai schierata con alcun partito o movimento politico nello specifico, la dott.ssa Scommegna incarna altresì quella figura Super Partes capace di garantire equità di giudizi e vedute tra gli alleati della compagine.

Una donna competente e preparata, che conosce perfettamente la macchina amministrativa barlettana essendo stata per anni dirigente comunale, incarico da cui si è dimessa, tra l'altro, una volta accettata la candidatura, nonostante non vi fosse incompatibilità. La persona adatta dunque per sfide importanti come quella del Pnrr, risorse da intercettare tempestivamente per la ripartenza economica del territorio».
  • Giuseppe Tupputi
  • Santa Scommegna
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

208 contenuti
Altri contenuti a tema
7 Dibattito sull'uso dell'area ex Eni, «sia verde pubblico a servizio dei cittadini» Dibattito sull'uso dell'area ex Eni, «sia verde pubblico a servizio dei cittadini» Il parere dei consiglieri comunali Antonello Damato e Santa Scommegna
Consigliere Tupputi: «La Disfida di Barletta tra gli eventi più importanti della regione» Consigliere Tupputi: «La Disfida di Barletta tra gli eventi più importanti della regione» La nota del consigliere Giuseppe Tupputi, capogruppo di CON Emiliano
1 Centrale 118 Asl Bt, Tupputi: «A che punto è l'iter istitutivo?» Centrale 118 Asl Bt, Tupputi: «A che punto è l'iter istitutivo?» La nota del capogruppo di CON Emiliano in consiglio regionale
Contrastare le mafie, interventi verso i giovani, roghi: tutti i punti della discussione di oggi in Prefettura Contrastare le mafie, interventi verso i giovani, roghi: tutti i punti della discussione di oggi in Prefettura Le dichiarazioni di Santa Scommegna dopo l'incontro con il nuovo Prefetto Riflesso
6 Santa Scommegna dopo l'incendio a Barletta: «Una città senza controllo» Santa Scommegna dopo l'incendio a Barletta: «Una città senza controllo» «Come è possibile che nessuno si sia accorto che in un immobile, ad uso pubblico, qualche criminale abbia depositato dei rifiuti illecitamente?»
1 Santa Scommegna sulle dimissioni di Gianfrancesco: «Un film già visto» Santa Scommegna sulle dimissioni di Gianfrancesco: «Un film già visto» «Il sindaco dovrebbe muoversi su un livello più elevato, puntando sulle competenze delle persone»
«Accordi sottobanco con parte del centrosinistra, cominciamo con il piede sbagliato» «Accordi sottobanco con parte del centrosinistra, cominciamo con il piede sbagliato» Dura accusa del capogruppo regionale di Con Emiliano, Giuseppe Tupputi
1 Tupputi: «Il Centrosinistra di Barletta convochi subito i tavoli politici» Tupputi: «Il Centrosinistra di Barletta convochi subito i tavoli politici» L'intervento del consigliere regionale alla luce delle elezioni amministrative 2022
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.