Movida
Movida
Servizi sociali

Giovani e alcool, un problema e una piaga sociale

L’incontro è stato organizzato da A.V.I.S e LEO CLUB. Il dibattito si è svolto presso la chiesa di S.Antonio

Sabato 13 novembre ore 10, presso l'auditorium della Chiesa di S.Antonio , c'è stato un incontro sul tema «Alcool e Giovani – dalla donazione responsabile alla trasfusione sicura». Moderatore dell'incontro, il dott. Giuseppe Dimiccoli, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, relatori dell'incontro il dott. Nicola Corvasce, direttore del dipartimento dipendenze patologiche, il dott. Sabino Cenerini, psicologo C.S.M. Andria, e don Vito Carpentiere, parroco della Parrocchia di S. Nicola.

Il dott. Corvasce ha illustrato i danni derivanti dall'abuso di alcool, delineando danni che nell'organismo può provocare , soprattutto nei giovani consumatori di alcool, i quali, in un periodo di crescita come l'adolescenza, rischiano di andare incontro a coma etilici o cirrosi epatiche premature.

Il dott. Cenerini ha spiegato come i giovani usino l'alcool come mezzo per socializzare, per vincere la timidezza o la depressione, che dilaga sempre più tra le giovani generazioni, l'alcool usato come una maschera per coprire gli stati emotivi.

Le statistiche sono sconfortanti, infatti si comincia a bere sempre più precocemente, la media è sugli 11 anni, e sebbene nei locali e discoteche la vendita di alcoolici sia vietata ai minorenni, basta andare nei supermercati e il gioco è fatto , nessuno chiederà mai l'età o la carta d'identità. Se questo incontro avrà aperto le menti anche della metà degli studenti presenti, sarà stata comunque una vittoria.
20 fotoAlcool e Giovani
Alcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegnoAlcool e giovani, il convegno
  • Disagio giovanile
  • Giovani e adolescenti
Altri contenuti a tema
Non è una provincia per giovani Non è una provincia per giovani Ecco le classifiche del Sole 24 Ore sulla qualità della vita di bambini, giovani e anziani
Bullismo e microdelinquenza a Barletta, e non solo Bullismo e microdelinquenza a Barletta, e non solo Il tema è arrivato anche nell'ultima seduta del consiglio comunale
1 Davide, infermiere di Barletta guarito dal Covid: «I pazienti sono soli» Davide, infermiere di Barletta guarito dal Covid: «I pazienti sono soli» La storia del giovane infermiere, in corsia dall'inizio della pandemia
3 Assembramenti di sera intorno al liceo classico, «situazione insostenibile» Assembramenti di sera intorno al liceo classico, «situazione insostenibile» Petardi, schiamazzi e mancanza di rispetto: tantissime le segnalazioni
Educazione alla genitorialità, concluso il percorso all'Archimede di Barletta Educazione alla genitorialità, concluso il percorso all'Archimede di Barletta 13 incontri per migliorare la relazione tra genitori e figli nella delicata età dell'adolescenza
1 Miki, Paki, Gianni e gli altri. Il problema dei giovani a Barletta dopo la tragedia Miki, Paki, Gianni e gli altri. Il problema dei giovani a Barletta dopo la tragedia Manca una presa di coscienza sulle emergenze del mondo giovanile
Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale «Genitori, pubblica amministrazione, forze armate, mondo della scuola, Chiesa, uniamoci. Facciamolo per noi ragazzi!»
Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Due ragazzi di Barletta alla Giornata Mondiale della Gioventù 2019 Nella delegazione diocesana anche il responsabile della pastorale giovanile don Claudio Maino
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.