Sequestro area
Sequestro area
Cronaca

Gestione di rifiuti non autorizzata, sotto sequestro area in via Vecchia Minervino a Barletta

Si trattava di materiale prevalentemente derivante da attività di demolizione e costruzione

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Spinazzola, a seguito di segnalazione pervenuta da parte del 6° Nucleo Elicotteri CC di Bari, hanno posto sotto sequestro preventivo un'area di circa 80 metri quadrati, in località Via Vecchia Minervino del comune di Barletta, sulla quale erano stati abbandonati e depositati in maniera incontrollata rifiuti speciali non pericolosi. Si trattava di materiale prevalentemente derivante da attività di demolizione e costruzione.

Per la violazione dell'art. 256 del D. Lgs. 152 /2006 (attività di gestione di rifiuti non autorizzata), è stato deferito all'Autorità Giudiziaria l'amministratore unico della società intestataria del terreno interessato.
  • Sequestro
Altri contenuti a tema
1 Coronavirus, a Gorizia la frode dell'igienizzante prodotto a Barletta Coronavirus, a Gorizia la frode dell'igienizzante prodotto a Barletta La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 1600 flaconi privi dei requisiti di legge
1 Coronavirus, sequestrati oltre 5 mila articoli sanitari nelle province di Bari e BAT Coronavirus, sequestrati oltre 5 mila articoli sanitari nelle province di Bari e BAT Si tratta di prodotti posti in commercio con modalità fraudolente e truffaldine
Mercato settimanale, sequestrata merce contraffatta dalla Polizia locale di Barletta Mercato settimanale, sequestrata merce contraffatta dalla Polizia locale di Barletta L'operazione eseguita questa mattina durante lo svolgimento del mercato settimanale
Conclusa l'operazione Mercato Globale: sanzioni e sequestri di prodotti ittici Conclusa l'operazione Mercato Globale: sanzioni e sequestri di prodotti ittici Dall'inizio dell'anno sono state ritirate dal mercato circa 7 tonnellate di prodotto ittico potenzialmente pericoloso per la salute degli acquirenti
Sequestrati due autolavaggi a Barletta per danni ambientali Sequestrati due autolavaggi a Barletta per danni ambientali Nelle strutture mancavano i documenti per verificare la tracciabilità del ciclo dei rifiuti
1 Maxi sequestro di prodotti ittici della Capitaneria di Porto a Barletta in piazza Di Vittorio Maxi sequestro di prodotti ittici della Capitaneria di Porto a Barletta in piazza Di Vittorio Ai commercianti sprovvisti di documentazione multe fino a 5000€
Capitaneria di Porto di Barletta, sequestrati 50 kg di prodotti ittici nella Bat Capitaneria di Porto di Barletta, sequestrati 50 kg di prodotti ittici nella Bat Sanzioni fino a 3000 euro per tutelare la salute dei consumatori
3 In beneficenza 100 kg di prodotti ittici sequestrati nel porto di Barletta In beneficenza 100 kg di prodotti ittici sequestrati nel porto di Barletta In azione il Nucleo di Polizia Giudiziaria della Capitaneria: nei guai una società di Torre a Mare
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.